STORICO ACCORDO DEL FILMARCHIV DI VIENNA CON MICS- MUSEO CINEMA DI ROMA

18/mar/2006 00.05.39 ITALCULTURA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

********************************************************************************

Comunicato Stampa M.I.C.S.- Roma trasmesso dall’Uff. Stampa Paganelli -con preghiera di diffusione
Tel 063700266
E-mail ^ mics@email.it^
********************************************************************************


STORICO ACCORDO CON FILMARCHIV DI VIENNA E IL MICS- MUSEO CINEMA DI ROMA PER RARITA’ ESCUSIVA SU ^MOZART^

***********************************************
DOPO ANNI ERA DIVENTATO QUASI UN CASO DIPLOMATICO TRA L’AUSTRIA E L’ITALIA,UN FILM MUTO RARISSIMO DI ^VALORE STRAORDINARIO^…
DEL MICS -MUSEO DEL CINEMA JOSE’ PANTIERI DI ROMA
**************************************************************
Ieri, 17 marzo, nella sede del M.I.C.S.- MUSEO DEL CINEMA di ROMA
una delegazione austriaca, con l’Addetto culturale dell’Ambasciata , il Direttore artistico del FILMARCHIV di Vienna accompagnato da un esperto per il restauro delle pellicole d’epoca, dopo aver visionato nuovamente il rarissimo e importante film muto , salvato dalla distruzione da Jose’ Pantieri nel 1981 e conservato dal M.I.C.S. , ha raggiunto l’accordo storico ed è stato firmato un contratto che prevede un nuovo restauro più sofisticato e minuzioso di questo importante reperto di archeologia filmica .
L’accordo prevede anche l’esclusiva, per sette anni, per tutto il mondo
,( esclusa l’Italia ) di questa rarità .
^ QUESTO IMPORTANTE ACCORDO - HA DETTO JOSE’ PANTIERI -
APRE UNA SPERANZA PER IL FUTURO ED E’ MOLTO SIGNIFICATIVO, DEVE FAR RIFLETTERE.
SOPRATTUTTO DEVE FAR RIFLETTE I VARI RESPONSABILI ITALIANI DELLA SPESA PUBBLICA PER LA CULTURA, CHE NON CI AIUTANO E CI COSTRINGONO A RIVOLGERCI ALL’ESTERO PER TROVARE CONCRETI MEZZI PER POTARE AVANTI LA NOSTRA OPERA.

DA TEMPO CHIEDAMO PRECISE INDAGINI SUI MILIARDI ELARGITI A CERTI ENTI CHE NON SVOLGONO UN LAVORO ADEGUATO AI LORO PRIVILEGI… INCENDI, FURTI, INEFFICENZE, SCELTE SBAGLIATE E FAVORITISMI SONO SPESSO PASSATI NEL DIMENTICATOIO E NELLA POLVERE A DISCAPITO DELLA NOSTRA GRANDE E IMPORTANTE REALTA’ CHE, PURTROPPO, COME ^CENERENTOLA^ DEVE SGOBBARE IN MISERIA E NELL’OMBRA^

E’ BENE RICORDARE QUANTO SCRISSE . IL 12 OTTOBRE DEL 2005, L’AMBASCIATORE D’AUSTRIA IN ITALIA ,ALFONS M. CLOSS, IN UNA LETTERA UFFICIALE INDIRIZZATA , AL CAPO DIPARTIMENTO DELLO SPETTACOLO, PAOLO CARINI PER QUESTO FILM DEL M.I.C.S.: .
^ Una questione alla quale l’Austria tiene particolarmente - si legge nel documento dell’Ambasciatore austriaco , che aggiunge - Questa prima pellicola della storia del film su Mozart riveste in significato di grande importanza (…) Poiché il film per via della sua origine e del suo contenuto assume nella tradizione cinematografica austriaca un valore straordinario - e ancora si legge - Il significato politico-culturale di questo film per il mio Paese non può essere sottovalutato .
Un adeguata soluzione sarebbe importante anche per le relazioni culturali bilaterali dei nostri Paesi . ^
FRASI STORICHE DA NON DIMENTICARE E DA RIFLETTERE..

^ Speriamo sia arrivata l’occasione , tanto attesa e tanto sofferta da anni - ha detto Pantieri - per risolvere una situazione assurda e contraddittoria .
Gli Enti italiani non ci danno un centesimo, ci fanno marcire come ^ Cenerentola^ in locali fatiscenti, mentre ad altri( chissà perché… ) danno miliardi, locali di lusso, mezzi faraonici … ^
* * * * * * *

*********************************



--------------------------------------------------------------
Non resistere alla tentazione di conoscere nuovi amori!
Oltre 2.100.000 persone ti stanno aspettando su Incontri.
Vivi le emozioni fino in fondo!
http://www.supereva.com
---------------------------------------------------------------

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl