Associazioni iN ha premiato i migliori progetti di solidarietà

Associazioni iN ha premiato i migliori progetti di solidarietà.

Persone Csv, Giuseppe Pagani, Franco Vannini, Dario Allevi, Giulio Boscagli, Gianluigi Viganò, Piera Savio, Giancarlo Ferrario, Angelo Baiguini, Francesco Amodei, Roberta Orsenigo, Giovanni, Claudio, Lario, Youssef
Luoghi Piemonte, Liguria, Val d'Aosta, Lombardia, Lago di Como, Delebio, Venaria, Brianza, provincia di Sondrio, provincia di Monza, provincia di Torino, Monza
Organizzazioni Fondazione Cariplo, Associazione Amici, Croce Bianca
Argomenti sport, editoria, servizi sociali, politica

19/apr/2012 15.41.19 Antares Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Non solo una premiazione e un momento di confronto, ma soprattutto un omaggio e una festa piena di emozione dedicata allo straordinario mondo del volontariato. Questo è stato il concorso benefico “Associazioni iN” e nello specifico la finalissima interregionale che si è svolta sabato 14 aprile presso il ristorante Saint Georges Premier di Monza, nella bellissima cornice del Parco della Villa Reale. Ma veniamo all'evento: i premi finali per i migliori progetti sono andati all’Associazione Amici di Claudio di Delebio (So), 5.000 euro, a Gli Amici di Giovanni di Venaria Reale (To), 3.000 euro, e alla Croce Bianca Brianza di Besana Brianza (Mb), 2.000 euro. L'associazione valtellinese ha vinto per il progetto “Acque sicure”, che in ricordo di Claudio, un ragazzo di 15 anni morto nelle acque del Lago di Como, sta creando un presidio stabile sulle rive del Lario per evitare che altri possano annegare, come ha spiegato la presidentessa dell'associazione, nonché madre di Claudio, durante il ritiro del premio, un momento di grande emozione e commozione per tutti. Il progetto del sodalizio torinese, “Per Youssef, figlio della luna”, ha l'obiettivo di offrire una vita più normale ad un ragazzo affetto da una rara malattia che non gli permette di esporsi ai raggi del sole, attraverso l'acquisto di una speciale tuta creata dall'agenzia aerospaziale europea e di altri prodotti che possano proteggerlo. Infine, la Croce Bianca brianzola punta su “L'importanza della formazione”, acquistando un manichino che permetterà di insegnare a tutte le persone interessate le pratiche di rianimazione cardiopolmonare.

I progetti vincitori sono stati scelti dalla giuria composta da Roberta Orsenigo, responsabile del portale Associazioni.eu, e dai direttori editoriali del circuito iNetweek (Francesco Amodei, Angelo Baiguini, Giancarlo Ferrario e Piera Savio), che ha organizzato il concorso. Alla finalissima hanno potuto accedere 102 associazioni, le prime tre più votate per ognuna delle testate del circuito editoriale che hanno aderito al concorso, diffuse in Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta.

I premi alle tre associazioni vincitrici sono stati consegnati dall'editore del circuito iNetweek Gianluigi Viganò, dall'assessore alla Famiglia e Solidarietà sociale della Regione Lombardia Giulio Boscagli e dal presidente della Provincia di Monza e Brianza Dario Allevi.

Durante la mattinata è stata anche approfondita la tematica de “Il valore della donazione”, sia di risorse economiche che di tempo e dedizione da parte dei volontari, grazie all’intervento di Franco Vannini, coordinatore del Comitato associati dell’Istituto Italiano della Donazione, e di Giuseppe Pagani, vicepresidente del coordinamento Csv (Centri di servizio per il volontariato) della Lombardia.

A tutte le associazioni partecipanti è stato donato un ricordo dell’iniziativa, molto apprezzato: un libro celebrativo del concorso con una pagina monografica dedicata ad ognuno dei 102 sodalizi arrivati in finale, realizzato con la collaborazione della Fondazione Cariplo.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl