LA LOCOMOTIVA D'AVANGUARDIA REALIZZATA A MISTERBIANCO DIMOSTRA CHE ESISTE UNA SICILIA PRODUTTIVA

Essi non rappresentano spam ma informazione politica, culturale ed economica su argomenti di attualità e riflessione aventi ad oggetto la Sicilia ed i Siciliani.

22/mar/2006 09.22.36 Movimento per l'Indipendenza della Sicilia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
FRUNTI NAZZIUNALI SICILIANU "SICILIA INDIPINNENTI"
FRONTE NAZIONALE SICILIANO "SICILIA INDIPENDENTE"

- Sikritarìa Nazziunali -


Kumunikatu Stampa

LA LOCOMOTIVA D'AVANGUARDIA REALIZZATA A MISTERBIANCO DIMOSTRA CHE ESISTE UNA SICILIA PRODUTTIVA

Il fatto che dal capannoni di una giovane azienda industriale di Misterbianco, in provincia di Catania, sia uscito, in questi giorni, un gioiello della tecnologia e dell'INDUSTRIAL DESIGN, ci stimola ad alcune riflessioni. Si tratta, in sostanza, di una locomotiva modello "De 122-4", e trazione Diesel-elettrica, che presto sarà in servizio nella tratta ferroviaria BARI-TARANTO. È un avvenimento che forse la grande stampa considera secondario, ma che gli Indipendentisti di lu Frunti Nazziunali Sicilianu salutano con gioia, intanto perché la nuova locomotiva si inserisce in un programma di crescita e di produttività che comprende la realizzazione e la consegna di altre nove sorelle. E poi perché è veramente un fiore all'occhiello di tutta l'industria siciliana. La Società costruttrice, con questa realizzazione, ha compiuto, inoltre, un bel salto di qualità, allargando la propria sfera operativa dalla manutenzione e dalle riparazioni a quella delle costruzioni.

Si tratta, insomma, di una realizzazione che va molto aldilà del semplice successo aziendale. E che dovrebbe avere effetto trainante per l'industria etnea e per quella siciliana tutta.

Diciamo queste cose con la stessa soddisfazione con la quale abbiamo - qualche mese fa - parlato della ripresa produttiva del Polo Metalmeccanico di CARINI. Esistono, infatti, in Sicilia, numerose professionalità, esperienze di lavoro, conoscenze scientifiche e di alta tecnologia, alle quali va data fiducia. Così come esiste in gran parte e si va ulteriormente formando un'imprenditoria sana, coraggiosa ed onesta, alla quale vanno offerte occasioni di crescita e supporti adeguati per renderla competitiva sul mercati internazionali.

L'FNS vorrebbe che notizie altrettanto buone arrivassero per la Industria Cantieristica, per la quale manca ancora un progetto di potenziamento e di sviluppo di grande respiro e meglio collegato alla posizione geografica ed alle grandi potenzialità della Sicilia.

I fatti dei quali abbiamo sommariamente parlato ci dimostrano soprattutto una cosa. E cioè che esistono tutte le condizioni obiettive per assegnare alle industrie siciliane quelle commesse che attualmente vengono affidate alle industrie straniere e a quelle del Nord-Italia. Ed è doveroso, soprattutto da parto dello Stato, tenerne conto.

Ma è anche vero che la industria siciliana deve essere presente sul mercato internazionale e deve essere molto competitiva. Meglio sarebbe se sostenuta da una grande BANCA SICILIANA al servizio dell'Economia Siciliana. Perché ciò avvenga è necessaria una strategia siciliana per l'economia, che oggi ancora manca. E mancherà fino a quando la Regione Siciliana, dominata dalla cultura dell'ascariamo, resterà OSTAGGIO dei partiti che rappresentano interessi estranei e spesso ostili a quelli della Sicilia.

Come dimostrano, peraltro, la vanificazione della specialità dello Statuto e la meschina proposta di legge-voto che vuole smantellare l'idea stessa della Sicilianità e la dignità dell'Assemblea Regionale Siciliana in quanto erede del più antico Parlamento d'Europa.

Palermu, 22 marzu 2006


GIUSEPPE SCIANÒ Sikritariu FNS

------------------------------------------------------------------------------------

Si ringrazia per la cortese attenzione. L'Addetto Stampa (Giovanni Basile)


FRUNTI NAZZIUNALI SICILIANU "Sicilia Indipinnenti"
FRONTE NAZIONALE SICILIANO "Sicilia Indipendente"
Via Brunetto Latini, 26 - 90141 Palermo
tel&fax (+39) 091329456

Internet: www.fns.it / e-mail: fns@fns.it
Ufficio Stampa: www.siciliaindipendente.org (also in english)
e-mail: siciliaindipinnenti@gmail.com

"CUMITATU CITATI 'I CATANIA"
"Comitato Città di Catania"
www.fnscatania.tk
www.nonfartifregare.tk
fnscatania@gmail.com
tel (+39) 1786012222 fax (+39) 1782211303
Skype id: nicheja

"CUMITATU CITATI 'I GIRGENTI"
fnsgirgenti@gmail.com

"CUMITATU MISSINISI"
fnsmissinisi@gmail.com

"CUMITATU NISSENU"
fnsnissenu@gmail.com


«Noi vogliamo difendere e diffondere un'idea della cui santità e giustizia siamo profondamente convinti e che fatalmente ed ineluttabilmente trionferà».

Andrea Finocchiaro Aprile, 1944





AVVERTENZA
I Comunicati informativi e/o stampa  del "Frunti Nazziunali Sicilianu" rispettano le norme sulla privacy del Decreto Legislativo 196/giugno 2003. Essi non rappresentano spam ma informazione politica, culturale ed economica su argomenti di attualità e riflessione aventi ad oggetto la Sicilia ed i Siciliani. Sono inviati a coloro il cui indirizzo è stato segnalato dagli utenti stessi, da conoscenti, dalla Stampa o da elenchi resi pubblici. NON HANNO ALCUN SCOPO DI LUCRO. Chiunque collegato intendesse inviare informazioni, documentazioni, lo può fare, come anche fare inserire un nuovo indirizzo e-mail di un conoscente invitando l'interessato a mandare un messaggio a " siciliaindipinnenti@gmail..com".  Lo stesso procedimento, vale a dire l'invio di una e-mail al sopraindicato indirizzo vale per chi volesse essere cancellato dalla mailing list ai sensi del succitato Decreto Legislativo. Accettiamo di buon grado sia consigli che suggerimenti e/o sproni.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl