Giornata Nazionale dell'Utente di bus e metrò

22/mar/2006 14.24.54 associazione acusp Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Acusp 3398697687

Associazione Contribuenti Utenti Servizi Pubblici

Viale Leone, 35 - 80055 Portici (Napoli)

acusp@inwind.it - acusp.com

 

 

                                              Comunicato stampa 22 Marzo 2006

 

 

                                         “Giornata Nazionale dell’Utente di bus e metrò”

                                             27 Marzo 2006 - promossa dall’Acusp con

                                              il Patrocinio del Ministero dei Trasporti

 

L’Acusp con il patrocinio del Ministero dei Trasporti promuove la “Giornata Nazionale dell’Utente di bus e metrò” che si terrà il prossimo 27 marzo in tutti i capoluoghi delle regioni italiane. Locandine (vedi allegato) saranno affisse nei bus, treni, metrò, università, ecc per richiedere al futuro una Mobilità sostenibile per una migliore qualità della vita. Queste le nove proposte alle quali ( oltre alle associazioni ambientaliste, per la sicurezza stradale, dei cittadini diversamente abili, fondo pagina elenco) hanno aderito Asstra (Associazione nazionale delle imprese del trasporto pubblico) e Filt/Cgil-Fit/Cisl/Uiltrasporti. Nasce, in buona sostanza, un Patto tra Utenti-Aziende-Sindacati per dar vita alle “4E”: trasporti Ecologici, Economici, Efficienti, Efficaci

Le nove proposte:
1)Trasporti ecologici. Corsie riservate solo a bus e taxi. Mobilità pedonale e ciclistica.  Parcheggi "scambiatori" in periferia ( auto-moto-bici con il mezzo pubblico). Isole pedonali. Distribuzione del carico e scarico delle merci. Car-sharing, car-pooling, taxi collettivo, servizi di autobus a chiamata. Mobility manager; <più bus meno auto> per gli spostamenti casa/lavoro.
2) Riduzione nel numero degli incidenti
Il rischio di morire in un incidente stradale è molto inferiore per chi usa i mezzi pubblici rispetto a chi usa l'automobile. Precisamente, il rischio di danno è otto volte superiore per gli automobilisti e 144 volte più grande per guidatori di moto e motorini
 3)  Abbattimento delle barriere architettoniche e sensoriali per il diritto alla mobilità di tutti
 4) Più investimenti in metropolitane, tram, autobus, funicolari, ascensori, scale mobili ecc.

con un piano di almeno 1.000 milioni di euro all'anno per 10 anni
5) Rilanciare il mare come grande risorsa e via moderna di trasporto (merci e persone)
6) Integrazione tariffaria:
con un solo titolo di viaggio (tpl + parcheggio) si mette a disposizione degli utenti tutta la rete del trasporto locale, regionale, interregionale. Tariffe sociali (esempio, abbonamenti gratuiti per over 65 e tessere scontate a favore di: nuclei familiari, pensionati, lavoratori, studenti ,universitari)
7) Sgravi fiscali per chi utilizza i mezzi pubblici di trasporto
8) Sicurezza del viaggio. Sicurezza personale e patrimoniale dei passeggeri e lavoratori del tpl. Utenti e lavoratori della Strada
9) Informazione:
Le Società di trasporto devono fornire notizie complete, corrette, in tempo utile ai viaggiatori



Hanno aderito:
Patrocino: Presidente Consiglio regionale della Campania, Assessore ai Trasporti Provincia di Napoli e Comune di Napoli
ANIDAonlus.it (Associazione Nazionale Italiana Diversamente Abili)
ANCeSCAO (Associazione Nazionale Centri Sociali, Comitati Anziani e Orti)
ANMIL (Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi del Lavoro)
ARCI-FISA (Federazione Italiana Sport e Ambiente)
COMITATI PENDOLARI TRENITALIA (Maddaloni-Caserta-Roma, Formia-Napoli, Salerno-Napoli-Roma, Comitato Italiano Metropolitane, Frosinone-Roma, Utenti Trasporti Pubblici)
CONSULTA UTENTI DELLE "VIE" DEL MARE E DEI PORTI
FEDERCONTRIBUENTI
FIABAonlus(FONDO ITALIANO ABBATTIMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE)
FISICO (FEDERAZIONE ITALIANA PER LA SICUREZZA DELLA CIRCOLAZIONE)
FILT-CGIL/FIT-CISL/UILTRASPORTI
FONDAZIONEonlus LUIGI GUCCIONE, Ente Morale
MUTUO SOCCORSO CESARE POZZO 1877 Servizio d'integrazione sanitaria 
Testo del telex pervenuto alla sede dall'Acusp, promotrice della manifestazione del 27 marzo, lo scorso 13 febbraio

 

 "RIFERIMENTO CORTESE RICHIESTA MI EST GRADITO COMUNICARE CHE SIG. MINISTRO HABET CONCESSO PATROCINIO MINISTERO INFRASTRUTTURE ET TRASPORTI AT "GIORNATA NAZIONALE DELL'UTENTE DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE" IN PROGRAMMA 27 MARZO 2006(*)

FORMULANDO FERVIDI AUGURI PIENO SUCCESSO INIZIATIVA (,)INVIO MIGLIORI SALUTI
PREFETTO CLAUDIO GELATI
CAPO DI CABINETTO DEL MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI"

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl