INVITO: VENERDÌ 31 MARZO 2006, P?ÿ?ISO-8859-1?Q?ALERMO, CHIESA DEL SANTO SPIRITO

23/mar/2006 06.55.12 Movimento per l'Indipendenza della Sicilia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
FRUNTI NAZZIUNALI SICILIANU "SICILIA INDIPINNENTI"
FRONTE NAZIONALE SICILIANO "SICILIA INDIPENDENTE"

- Sikritarìa Nazziunali -


Kumunikatu Stampa

VENERDÌ 31 MARZO 2006, A PALERMO, NELLA CHIESA DEL SANTO SPIRITO, SARÀ CELEBRATA UNA SANTA MESSA IN SUFFRAGIO DEI CADUTI E DELLE VITTIME DI QUELLA RIVOLUZIONE E DELLA SUCCESSIVA GUERRA

Nella ricorrenza del 724° Anniversario della Rivoluzione del Vespro e nel solco di una tradizione mai interrotta, anche quest'anno, su iniziativa di lu Frunti Nazziunali Sicilianu "Sicilia Indipinnenti", sarà celebrata una Santa Messa in suffragio delle vittime e dei caduti della Rivoluzione del Vespro.

La cerimonia religiosa sarà celebrata alle ore 13 di venerdì 31 marzo 2006, a Palermo, nella Chiesa del Santo Spirito, all'interno dell'omonimo e noto cimitero (con ingresso da Piazza Sant'Orsola).

Com'è noto, la prima scintilla della Rivoluzione più nota del secolo 13° ebbe luogo proprio sul sagrato della suddetta Chiesa il 31 marzo, appunto, del 1282. Alla Rivoluzione seguì una lunga guerra fra la Sicilia e numerosi Stati europei che durò ben novanta anni, con la sola breve interruzione della pace di Caltabellotta del 1302. Nel corso di questi avvenimenti il Popolo Siciliano, la Nazione Siciliana, compì prodigi di valore ancora oggi riconosciuti ed ammirati dagli appassionati di Storia di tutto il Mondo. Ma completamente ignorati o quasi dalla cultura ufficiale dominante in Italia ed in Sicilia.

L'FNS è orgoglioso di ricordare che, come ormai avviene da qualche anno, i Siciliani della Diaspora, in qualunque parte del Mondo si trovino (e soprattutto negli States), ricorderanno la ricorrenza della Rivoluzione dei Vespro facendo celebrare, a loro volta, individualmente e/o attraverso le loro Associazioni, messe in suffragio nella stessa giornata del 31 marzo.

ANTUDO!

'U PRESIDENTI    'U SIKRITARIU
(Corrado Mirto)    (Giuseppe Scianò)

IL PRESENTE VALE DA INVITO.


FRUNTI NAZZIUNALI SICILIANU "Sicilia Indipinnenti"
FRONTE NAZIONALE SICILIANO "Sicilia Indipendente"
Via Brunetto Latini, 26 - 90141 Palermo
tel&fax (+39) 091329456

Internet: www.fns.it / e-mail: fns@fns.it
Ufficio Stampa: www.siciliaindipendente.org (also in english)
e-mail: siciliaindipinnenti@gmail.com

"CUMITATU CITATI 'I CATANIA"
"Comitato Città di Catania"
www.fnscatania.tk
www.nonfartifregare.tk
fnscatania@gmail.com
tel (+39) 1786012222 fax (+39) 1782211303
Skype id: nicheja

"CUMITATU CITATI 'I GIRGENTI"
fnsgirgenti@gmail.com

"CUMITATU MISSINISI"
fnsmissinisi@gmail.com

"CUMITATU NISSENU"
fnsnissenu@gmail.com


«Noi vogliamo difendere e diffondere un'idea della cui santità e giustizia siamo profondamente convinti e che fatalmente ed ineluttabilmente trionferà».

Andrea Finocchiaro Aprile, 1944





AVVERTENZA
I Comunicati informativi e/o stampa  del "Frunti Nazziunali Sicilianu" rispettano le norme sulla privacy del Decreto Legislativo 196/giugno 2003. Essi non rappresentano spam ma informazione politica, culturale ed economica su argomenti di attualità e riflessione aventi ad oggetto la Sicilia ed i Siciliani. Sono inviati a coloro il cui indirizzo è stato segnalato dagli utenti stessi, da conoscenti, dalla Stampa o da elenchi resi pubblici. NON HANNO ALCUN SCOPO DI LUCRO. Chiunque collegato intendesse inviare informazioni, documentazioni, lo può fare, come anche fare inserire un nuovo indirizzo e-mail di un conoscente invitando l'interessato a mandare un messaggio a " siciliaindipinnenti@gmail..com".  Lo stesso procedimento, vale a dire l'invio di una e-mail al sopraindicato indirizzo vale per chi volesse essere cancellato dalla mailing list ai sensi del succitato Decreto Legislativo. Accettiamo di buon grado sia consigli che suggerimenti e/o sproni.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl