Domani (27.3.'06)Sciopero della fame contro bus e treni a rischio

Domani (27.3.'06)Sciopero della fame contro bus e treni a rischioIn occasione della Giornata Nazionale dell'utente di bus e metrò (27 Marzo

26/mar/2006 09.27.39 associazione acusp Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
In occasione della Giornata Nazionale dell'utente di bus e metrò (27 Marzo
2006) promossa dall'Acusp, con il patrocinio del Ministero dei Trasporti, il
presidente dell'Acusp, Alfredo Capasso, annuncia lo sciopero della fame per
l'intera giornata.
Questa iniziativa per richiamare l'attenzione delle istituzioni nazionali e
locali( Ministero dell'Interno, Polfer, Comitati Ordine Pubblico)sul
drammatico fenomeno di vandalismo (lancio sassi, rottura treni ecc.) che
mette a rischio la vita dei passeggeri e dei lavoratori del trasporto
collettivo (bus, taxi, treni ecc.).
Inoltre, durante la Giornata Nazionale dell'Utente di bus e metrò, a cui
hanno aderito, tra gli altri: Asstra (Associazione delle Imprese di Pubblico
Trasporto), Fiaba (Fondo Italiano Abbattimento Barriere Architettoniche),
Filt-Cgil/Fit-Cisl/Uiltrasporti, Utp (Associazione Nazionale Utenti
Trasporti Pubblici), Mutua Cesare Pozzo 1877, ecc., saranno affisse in
luoghi pubblici le locandine Acusp con nove proposte: 1000 milioni di euro
per dieci anni per l'acquisto di nuovi bus e treni; trasporti ecologici;
corsie riservate esclusivamente ai mezzi pubblici di trasporto; potenziare e
sviluppare il trasporto via mare; sicurezza del viaggio, personale e
patrimoniale degli utenti e lavoratori del trasporto collettivo; sgravi
fiscali per chi utilizza i mezzi pubblici di trasporto; tariffe eque e
biglietto unico; informazione completa e corretta da parte delle aziende ai
viaggiatori; abbattimento delle barriere architettoniche e sensoriali per
assicurare la mobilita' a tutti i cittadini.
Alla manifestazione nazionale dell'Acusp hanno aderito tutte le sedi delle
associazioni partecipanti, presenti nei capoluoghi delle regioni d'Italia
dott. Alfredo Capasso, presidente Acusp (Associazione Contribuenti Utenti
Servizi Pubblici), 339.8697687.






blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl