RITROVATA LA SALMA DI COPERNICO?

12/apr/2006 02.22.29 comitato per la salvaguardia della cultura europea Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
GLI AMICI ARTISTI DI VARSAVIA CI COMUNICANO UNA NOTIZIA SENSAZIONALE ED IMPORTANTISSIMA PER IL MONDO DELLA CULTURA MONDIALE: E' MOLTO PROBABILE CHE SIA STATA INDIVIDUATA LA SALMA DEL GRANDE MATEMATICO ED ASTRONOMO NICOLò COPERNICO.




Nicola Copernico, grande astronomo, medico, economista, monetarista, stratega militare e sacerdote, è morto nel 1543, probabilmente il 24 maggio.. E' stato sepolto nella cattedrale di Frombork (all'epoca Frauenburg), sede del vescovado polacco nella Warmia prussiana. Il luogo esatto della sepoltura non è noto. Sotto il pavimento della cattedrale sono stati tumulati, in tombe semplici e per lo più anonime, circa cento canonici; la stessa sorte è toccata all'astronomo polacco. Il posto in cui cercare il sepolcro di Copernico è da tempo oggetto di disputa tra gli studiosi; già nel 1802 erano stati fatti tentativi per localizzarlo, ma senza raggiungere alcun risultato. La nuova teoria del dr Jerzy Sikorski, storico, ha permesso di definire in maniera meno approssimativa la collocazione della tomba. L'Istituto di Antropologia e di Archeologia della Scuola Superiore Umanistica "Aleksander Gieysztor", ritenuto la suddetta teoria attendibile, ha intrapreso all'interno della cattedrale, nel luogo indicato da Sikorski, studi archeologici estremamente moderni. Dopo due stagioni di studio (2004 e 2005) è stata scoperta, in collaborazione con il professor Karol Piasecki, la tomba di un uomo maschio, di settant'anni, di età che corrisponde all'età che aveva Copernico quando è morto. Il teschio ritrovato è stato sottoposto a ricostruzione utilizzando il metodo di Gierasimov e successivamente messo a confronto con i ritratti del grande astronomo. I risultati ottenuti portano alla conclusione che con grande probabilità è stata finalmente ritrovata la tomba di Copernico. Si è attualmente in fase di verifica dell'autenticità della scoperta attraverso il test del DNA mitocondriale.

Comitato per la salvaguardia della Cultura Europea

















blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl