L'ATTENTATO DI TEL AVIV, CHE HA INSANGUINA?ÿ?ISO-8859-1?Q?TO LA PASQUA, È SOLO LA PUNTA DELL'ICEBERG

20/apr/2006 07.51.27 Movimento per l'Indipendenza della Sicilia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
FRUNTI NAZZIUNALI SICILIANU "SICILIA INDIPINNENTI"
FRONTE NAZIONALE SICILIANO "SICILIA INDIPENDENTE"

- Sikritarìa Nazziunali -


Kumunikatu Stampa

L'ATTENTATO DI TEL AVIV, CHE HA INSANGUINATO LA PASQUA, È SOLO LA PUNTA DELL'ICEBERG DELLA MOBILITAZIONE FONDAMENTALISTA ISLAMICA

«Non si può negare che siano molto inquietanti le dichiarazioni del portavoce del Ministero dell'interno Palestinese ed esponente di HAMAS - KHALED ABU HELAL - secondo il quale sarebbe stato "legittimo" l'attentato con cui un giovane KAMIKAZE ha provocato nove morti e decine di feriti a Tel Aviv. Ma quelle affermazioni la dicono pure lunga sulla brutta piega che sta assumendo l'ESCALATION dell'offensiva fondamentalista islamica in tutto il Medioriente».

Ha detto il Segretario di lu Frunti Nazziunali Sicilianu "Sicilia Indipinnenti", Giuseppe SCIANÒ, che ha così continuato:

«Ci sembra che la linea dura contro ISRAELE, adottata dal Governo Iraniano, e la tesi secondo la quale lo Stato d'Israele debba scomparire, abbiano condizionato e condizionino pesantemente la vita politica della Palestina e l'autonomia dell'Autorità Palestinese. Con la conseguenza che la pur misurata presa di distanza di ABU MAZEN, peraltro puramente formale e non troppo condivisa dal suo Partito, Al Fatah, non cambia proprio niente. Su tutta la vicenda si intravede l'ombra dell'influenza politica degli ambienti fondamentalisti iraniani, il cui leader continua a ostentare i progressi compiuti nella realizzazione del proprio progetto nucleare. E la propria ostilità nel confronti dello Stato d'Israele».

«A ciò si aggiunga che la Repubblica Islamica dell'IRAN ha già stanziato 50 milioni di dollari per aiuti economici al Governo Palestinese guidato, appunto, da HAMAS. Un esempio, questo, che è stato seguito da alcuni Paesi ricchi del Mondo Musulmano come l'ARABIA SAUDITA, il QATAR e probabilmente anche da altri stati. Insomma: mentre l'ONU è in crisi, la eventualità che possa esplodere una guerra incontrollata ed incontrollablle in Medio Oriente diventa ogni giorno più realizzabile».

Ha detto ancora Scianò che ha concluso il proprio intervento affermando:

«Riteniamo che l'opinione pubblica internazionale e quella europea in particolare debbano fare sentire la propria voce, che avrebbe comunque un grande valore morale ed un peso politico. Una voce alta che condanni - senza "se" e senza "ma" - lo stragismo, l'uso dei kamikaze e la violenza. E bisognerebbe che si attivasse, altresì, l'ONU per riconquistarsi il diritto a svolgere un ruolo più incisivo di quello svolto fino ad oggi. Non sarebbe molto, è vero, ma sarebbe sufficiente a fare capire ai fondamentalisti ed ai guerrafondai - di qualsiasi tipo e di qualsiasi ideologia - che l'Umanità vuole la PACE e la soluzione pacifica delle vertenze. Ed è, questo, un invito che rivolgiamo anche alla nostra classe politica, troppo impelagata in questioni elettoralistiche per ricordarsi che dalla Sicilia potrebbe partire un appello alla pace e al confronto».

Palermu, 19 aprili 2006

L'ADDETTO STAMPA (Giovanni Basile)


FRUNTI NAZZIUNALI SICILIANU "Sicilia Indipinnenti"
FRONTE NAZIONALE SICILIANO "Sicilia Indipendente"
Via Brunetto Latini, 26 - 90141 Palermo
tel&fax (+39) 091329456

Internet: www.fns.it / e-mail: fns@fns.it
Ufficio Stampa: www.siciliaindipendente.org (also in english)
e-mail: siciliaindipinnenti@gmail.com

"CUMITATU CITATI 'I CATANIA"
"Comitato Città di Catania"
www.fnscatania.tk
www.nonfartifregare.tk
fnscatania@gmail.com
tel (+39) 1786012222 fax (+39) 1782211303
Skype id: nicheja

"CUMITATU CITATI 'I GIRGENTI"
fnsgirgenti@gmail.com

"CUMITATU MISSINISI"
fnsmissinisi@gmail.com

"CUMITATU NISSENU"
fnsnissenu@gmail.com

«Noi vogliamo difendere e diffondere un'idea della cui santità e giustizia siamo profondamente convinti e che fatalmente ed ineluttabilmente trionferà».

Andrea Finocchiaro Aprile, 1944




AVVERTENZA
I Comunicati informativi e/o stampa  del "Frunti Nazziunali Sicilianu" rispettano le norme sulla privacy del Decreto Legislativo 196/giugno 2003. Essi non rappresentano spam ma informazione politica, culturale ed economica su argomenti di attualità e riflessione aventi ad oggetto la Sicilia ed i Siciliani. Sono inviati a coloro il cui indirizzo è stato segnalato dagli utenti stessi, da conoscenti, dalla Stampa o da elenchi resi pubblici. NON HANNO ALCUN SCOPO DI LUCRO. Chiunque collegato intendesse inviare informazioni, documentazioni, lo può fare, come anche fare inserire un nuovo indirizzo e-mail di un conoscente invitando l'interessato a mandare un messaggio a " siciliaindipinnenti@gmail..com".  Lo stesso procedimento, vale a dire l'invio di una e-mail al sopraindicato indirizzo vale per chi volesse essere cancellato dalla mailing list ai sensi del succitato Decreto Legislativo. Accettiamo di buon grado sia consigli che suggerimenti e/o sproni.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl