Liguria e Brianza a braccetto per dire NO ALLA DROGA

01/lug/2012 19.51.55 Chiesa di Scientology della Brianza Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

BRIANZA E LIGURIA: UN SODALIZIO ORMAI CONSOLIDATO PER DIRE NO ALLA DROGA.

-

Grande successo della serata musicale, ieri 30 giugno, all'insegna del "DICO NO ALLA DROGA" ad Albisola, dove i volontari locali e quelli brianzoli della campagna preventiva ispirata ai lavori dell'umanitario L. Ron Hubbard si sono dati ancora una volta la mano per combattere, con metodi educativi, quello che ormai è uno dei peggiori flagelli della nostra società attuale. Circa un migliaio di opuscoli informativi dal titolo "LA VERITA' SULLA DROGA" sono stati distribuiti sul bel lungomare cittadino mentre il cantante Antonio Castro allietava il pubblico sulle note di musiche latino-americane. La campagna incoraggia le persone ad informarsi. "Ciò che non conosci può ucciderti!", questo lo slogan sullo striscione della campagna. Questi opuscoli, che andavano a ruba tra il pubblico, fanno parte di una serie di puybblicazioni che forniscono le corrette informazioni sulle droghe maggiormente in uso. Munito di queste informazioni, il lettore può prendere la decisione di vivere una vita libera dalla droga.

Si ringraziano vivamente il Comune di Albisola per il sostegno dato all'iniziativa e l'organizzatrice Antonella Pisano.

Gli opuscoli sono tutti forniti gratuitamente dalla Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga (www.drugfreeworld.org/it).

-

Per ulteriori informazioni: 349-6778864

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl