Lettera aperta al cardinale Giacomo Biffi

Tempo fa lessi il libro La favola di Cristo - Inconfutabile dimostrazione della non esistenza di Gesù di Luigi Cascioli in cui l autore, attraverso prove inoppugnabili, dimostrava la non esistenza di Gesù Cristo.

Allegati

22/apr/2006 11.53.00 Axteismo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Lettera aperta dall’Inghilterra al cardinale Giacomo Biffi

:
Mons Biffi
:
mi rivolgo a lei, anche se per vie inusuali, quale eminente esponente della Curia Romana con la speranza che legga questa mia e che prenda atto di quanto segue. Tempo fa lessi il libro “La favola di Cristo - Inconfutabile dimostrazione della non esistenza di Gesù” di Luigi Cascioli in cui l’autore, attraverso prove inoppugnabili, dimostrava la non esistenza di Gesù Cristo. Le confesso di aver avuto sempre dubbi e incertezze sulla figura di Gesù non fosse altro per quel barlume di raziocinio e di lucidità che ci contraddistingue dagli animali. Non perchè abbia qualche remora nei confronti della religione cristiana, per me le religioni si equivalgono tutte negli stessi propositi e nel raggiungimento di scopi ben precisi e sottilmente pianificati a discapito delle masse piu fragili e indifese, bensì per le centinaia di contraddizioni e discrepanze riscontrate nel corso delle ripetute letture dell'antico e nuovo testamento. L’opera insigne del Signor Cascioli non ha fatto altro che dare conferma ai miei interrogativi ai quali, finalmente, ho dato risposte definitive. E mi creda, non sono l’unica. Il fatto che sconcerta di più e che confermerebbe ulteriormente l’impostura volontaria e non in buona fede è che alle prove ben documentate del signor Cascioli e ai suoi ripetuti inviti di esibire prove certe dell’esistenza di Gesù contro le sue, nessuna eminenza della Chiesa Cattolica si è mai preoccupata di rispondere. Ciò significa che le argomentazioni e le accuse del signor Cascioli sono difficilmente smontabili. Il vostro silenzio ne dà ulteriore conferma. Non crede che a questo punto dovreste dare delle spiegazioni a un miliardo e più di persone che hanno creduto in voi e magari sacrificato la propria vita per rincorrere una favola? No, non ne darete mai salvo ritrovarvi con una massa di fedeli o ex fedeli che disertano le chiese e le vocazioni. Tutto si compie senza rumore, in silenzio, lo stesso silenzio di cui si serve la Chiesa Cattolica. Oggi infatti, come lei ben saprà eminenza, l'analfabetismo è stato debellato, la gente è acculturata, l’informazione incalza a ritmi sfrenati in svariati modi fra cui l’internet grazie al quale anche l’ultimo degli sprovveduti è in grado di arricchire le proprie conoscenze. È un processo che innescato non si arresterà più, che nessuno potrà fermare. Oggi i mezzi di comunicazione hanno raggiunto vertici inimmaginabili attraverso i quali il mondo acquisisce miliardi di informazioni atte a far ravvisare imposture di ogni genere, anche quelle perpetrate da duemila anni a questa parte.
:
Per concludere: alla luce di questi fatti, mi chiedo come sia possibile che eminenze di elevata cultura possano aver trascurato e ignorato decine e decine di contraddizioni e menzogne riportate in bella vista dalla Bibbia, un libro ispirato da Dio stesso che dovrebbe essere verità assoluta. Fino a prova contraria una verità non cambia mai, per questo si chiama verità. Se cambia anche solo di una virgola si chiama menzogna. La stessa menzogna che vi indusse a perseguitare i giusti: Galileo fu uno di loro. Ma i giusti si ripetono eminenza e con loro emergono altre verità nascoste. Oggi il signor Luigi Cascioli è uno fra questi, e voi state commettendo l'ennesimo errore. Ma la storia parlerà da sé, come del resto è sempre stato.
Cordiali saluti
:
Paola Mancini
London - UK
 
aiutaci a diffondere la notizia inoltrandola tra i contatti della tua rubrica
e inviando un SMS con scritto: visita Axteismo http://nochiesa.blogspot.com 
 
Axteismo, No alla chiesa, no alle religioni
Movimento Internazionale di Libero Pensiero
leggi le news anche degli altri mesi:
per aderire e informazioni:
tel. +39 3393188116
 
 
 
 
 
 
 
 
 
per vedere foto e immagini la posta deve essere in formato HTML

 

Se questa news dovesse pervenire erroneamente a un destinatario non interessato, per la normativa 196/2003 per la tutela della privacy,

se si desidera essere rimossi dalla lista rispondere al presente messaggio : "CANCELLA" includendo "INDIRIZZO / INDIRIZZI" da cancellare. Grazie.

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl