Comunicato stampa del 25/06/2003

25/giu/2003 14.00.36 Associazione Peter Pan onlus Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

COMUNICATO STAMPA

10 donne in aiuto dell’Associazione Peter Pan

 

In scena al Teatro Eliseo di Roma, il 24 e 25 giugno, uno spettacolo che capovolge la tradizione greca e shakespeariana della recitazione: saranno dieci ragazze a mettere in scena la divertente commedia  “Amilcare” -adattamento italiano del famoso “Harvey” di Mary Chase- interpretando anche i ruoli maschili.

 

La compagnia si chiama “L’importante è provarci” ed è nata 6 anni fa su iniziativa di nove amiche impegnate ognuna professionalmente in altri campi, ma tutte con la grande passione del teatro, con il desiderio di aiutare gli altri e con la voglia di dimostrare che un lavoro al femminile può funzionare bene. Tutti gli spettacoli messi in scena negli anni passati, così come questo, sono stati curati interamente dalle ragazze (dai costumi, alle scenografie, all’organizzazione …) e il ricavato è sempre stato devoluto in beneficenza.

 

Gli incassi delle due serate saranno destinati all’Associazione Peter Pan che ha realizzato la prima “Casa di Peter Pan” , nei pressi dell’Ospedale Bambin Gesù a Roma, per accogliere i bambini malati di tumore non residenti a Roma e le loro famiglie, che così possono essere curati in dayhospital. L’ Associazione Peter Pan mette a disposizione dei bambini e delle loro famiglie un ambiente confortevole dove i bambini sono seguiti da una meravigliosa rete di volontari. L’obiettivo della serata è di raccogliere fondi sufficienti per “adottare” una stanza della casa per un anno intero, facendo fronte a tutte le spese che l’Associazione deve sostenere. (Associazione Peter Pan, info-tel:  06.684281)

 

Reduci dal loro ultimo successo al Teatro Eliseo, con “Tutti a letto” di Cooney e Chapman, quest’anno la compagnia propone una commedia, vincitrice nel 1945 del Pulitzer, che con ironia e poesia racconta la storia di un grande coniglio bianco, invisibile agli occhi di quasi tutti e che vive (forse?) solo nella fantasia di un buffo scapolo “di altri tempi”.  La commedia divenne nel 1950 un film di grande successo, “Harvey”, interpretato da James Stewart, e ritornerà nei prossimi mesi sul  grande schermo con John Travolta nelle vesti del protagonista.

 

La regia dello spettacolo è anche questa volta di Carlo Montemaggiori, giovante regista romano che ha accolto con entusiasmo la sfida di mettere in scena una classica pièce teatrale americana con una compagnia tutta in rosa. Sono partner dello spettacolo diversi sponsor che hanno creduto nell’iniziativa: Carat Italia, Poste Italiane, Value Partners, GSC Proxitalia, Decò Design e Arredamento, Mo.Ma, oltre che la Dedalo Communication che interviene come sponsor tecnico.

 

I biglietti hanno un costo base di 15 Euro e possono essere prenotati chiamando i numeri 347-6505262 o 335-6532465 oppure acquistati direttamente il 24 e 25 giugno presso il teatro, fino ad esaurimento posti.

 

 

Ufficio Stampa Associazione Peter Pan onlus

Chiara Ercini Tel. 06 68428206 Fax 06 68428203 Cell. 335 7183855

E-mail: chiara.ercini@asspeterpan.it

www.asspeterpan.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl