Newsletter di Korazym N. 2006/30

Benedetto XVI è intervenuto al Convegno ecclesiale diocesano di Roma, apertosi lunedì sera nella basilica di San Giovanni in Laterano: tre giorni di confronto e riflessione su "La gioia della fede e l'educazione delle nuove generazioni", un tema impegnativo e cruciale per la vita della Chiesa.

11/giu/2006 02.00.00 Korazym.org Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



Settegiorni, il meglio della settimana di

Il pellegrinaggio da Macerata a Loreto di Comunione e Liberazione, il Convegno diocesano di Roma, il messaggio del vescovo di Padova ai giovani. Sono alcuni degli argomenti trattati da Korazym.org negli ultimi giorni. Una settimana iniziata con l’eco della Pentecoste e del grande incontro dei movimenti con Benedetto XVI, documentato dal nostro quotidiano on line nelloSPECIALE PENTECOSTE.

I MOVIMENTI
Per l’occasione, Korazym.org ha ospitato alcune interviste a fondatori o rappresentanti di alcuni movimenti o comunità, un modo per conoscere da vicino caratteristiche e carismi. Tra gli altri, vi segnaliamo l’incontro con Ernesto Olivero del Sermig, Salvatore Martinez di Rinnovamento nello Spirito,Giancarlo Cesana di Comunione e Liberazione, don Mario Cascone dei Cursillos di Cristianità eUlrike Büechl del Movimento dei Focolari.

IL PAPA E I GIOVANI
La fede come esperienza concreta che coinvolge “il cuore, l’intelligenza e la libertà” e il cristianesimo come “un grande ‘sì’ all’amore e alla vita”. È un papa che vuole andare oltre i pregiudizi, comunicando alle nuove generazioni la dimensione più profonda della religione. Benedetto XVI è intervenuto al Convegno ecclesiale diocesano di Roma, apertosi lunedì sera nella basilica di San Giovanni in Laterano: tre giorni di confronto e riflessione su “La gioia della fede e l’educazione delle nuove generazioni”, un tema impegnativo e cruciale per la vita della Chiesa. Su Korazym.org: Le parole del papa - Le conclusioni del cardinale Ruini.

FAMIGLIA E PROCREAZIONE
Riconoscimento del matrimonio e difesa della vita, toccando anche il tema della bioetica e della procreazione assistita. Con un documento del Pontificio Consiglio della Famiglia, la Santa Sede torna a fissare i paletti della morale familiare.

LA SPIRITUALIT
À
Numerose le notizie dell’ultima settimana, dal pellegrinaggio da Macerata a Loreto di Comunione e Liberazione, allelettere di Giovanni Paolo II a Chiara Lubich, passando per l’invito del vescovo di Padova che ha chiesto alla diocesi di ascoltare il grido dei giovani.

L’ECUMENISMO
Annunci importanti sul versante del dialogo tra cristiani. Il Metropolita ortodosso Christodoulos, Primate della Chiesa ortodossa greca, ha detto che "sono in corso i preparativi di un prossimo viaggio a Roma". Intanto, il cardinale Kasper annuncia: in arrivo un compendio sull'ecumenismo. Il tutto, a pochi giorni dalla conclusione del terzo convegno ecumenico della Chiesa italiana.

L’ARTE
Korazym.org continua a dedicare ampio spazio all’arte. Nell’ultima settimana, la notizia dell’apertura al culto dellaSagrada Familia di Barcellona. Il capolavoro incompiuto dell’architetto spagnolo sarà consacrato nel 2008. L’annuncio è stato dato dal presidente del Patronato preposto alla costruzione Joan Rigol. Nella rubrica Religione nell’arte, nuovo viaggio nell’iconografia, alla scoperta deLa Veronica di El Greco.

LE ALTRE NOTIZIE
Come sempre, Korazym.org ha spaziato poi in più direzioni, trattando temi comel’abolizione della pena di morte nelle Filippine, leiniziative di solidarietà ai Mondiali del 2006, il fenomeno delbullismo a scuola ole scoperte cinesi nel campo della matematica. Tutto questo, senza dimenticare testimonianze come quella sulla visita del papa ad Auschwitz, inviatada un ricercatore che vive ad Oswiecim e su una realtà solidale in Vietnam.

GLI EDITORIALI
Per chi ama confrontarsi con opinioni diverse, segnaliamo i nostri strilloni, dedicati questa settimana al documento vaticano sulla famiglia (Esternazioni a rischio di saturazione), alle polemiche di un’epoca postideologica (La forza dell’ideologia, la forza della postideologia) e alla sicurezza nelle strade (Severità e sicurezza, il binomio che non si sfascia).

Non ci resta che augurare una buona lettura …

Grazie per la vostra attenzione!

Alla prossima …

La redazione di Korazym.org



 
Inviando la consueta newsletter settimanale, avvisiamo i lettori che da circa tre settimane su Korazym.org è disponibile il nuovo servizio Annunci Google. Ci scusiamo se compare qualche testo pubblicitario poco consono alla nostra linea editoriale. Caso per caso vengono predisposti filtri che però vanno a regime soltanto dopo alcune ore. Comunque, vi chiediamo di segnalarci eventuali anomalie di funzionamento.
 

Scrivi per

Korazym.org è nato tre anni fa, in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù 2003, per comunicare le esperienze vissute, per dare continuità nel mondo dei media a percorsi di fede personali, per evidenziare esigenze e problemi umani e sociali.

Il quotidiano non profit on line Korazym.org è già un punto di riferimento per la tempestività e la precisione dell’informazione, grazie all’impegno dei giovani che lo sostengono animati dalla passione per il giornalismo e che svolgono la loro attività a titolo gratuito.

Per poter sviluppare ulteriormente il suo raggio d’azione, Korazym.org cerca nuovi collaboratori-volontari, spiritualmente motivati, che si propongano come giornalisti attenti e curiosi di tutto ciò che si muove nel mondo della Chiesa, dei giovani, della società in Italia e nel mondo. La collaborazione è libera e ispirata alla gratuità evangelica.

L'editore della nostra testata giornalistica, l’Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus-Associazione non lucrativa di utilità sociale, iscritta nel Registro regionale delle organizzazioni di volontariato della Regione Lazio- Sezione servizi sociali, è stata costituita il 31 gennaio 2004, memoria di san Giovanni Bosco, presso il Centro Internazionale Giovanile San Lorenzo a Roma.

Senza fine di lucro e con lo scopo esclusivo il perseguimento di finalità solidali a beneficio di persone svantaggiate in ragione di condizioni fisiche, psichiche, socio-economiche o familiari, per raggiungere tale scopo opera a favore della tutela dei diritti civili, della formazione e promuove la cultura della solidarietà attraverso l’uso della comunicazione e dell’informazione; utilizzando i nuovi mezzi multimediali, si propone di dare voce a tutti coloro che sono svantaggiati dalla specificità dei canali d’informazione, creando uno spazio d’interazione con gli utenti, promuovendo la partecipazione di chi è escluso dai normali canali di informazione.

Ti piacerebbe di collaborare con noi? Scrivi a Redazione Korazym.org.

Serena Sartini, direttore responsabile
Matteo Spicuglia, condirettore coordinatore
Stefano Caredda, vicedirettore

 



Per aiutare

a crescere

Essendo il quotidiano non profit on line Korazym.org uno spazio di discussione su argomenti che interessano i giovani, animato da un forte spirito di apertura e condivisione, tutti coloro che fossero interessati a collaborare possono farlo, mettendosi direttamente in contatto con la redazione:
Redazione Korazym.org

Abbiamo anche bisogno di offerte in denaro,
perché ci sono spese da affrontare
che non possono essere evitate
e non dipendono dal nostro impegno
e dalla nostra buona volontà.

Piccoli gocce d’acqua formano il mare ...
Piccoli granelli di sabbia formano il deserto ...
Piccoli gesti di solidarietà
possono aiutare Korazym a crescere,
a raggiungere tanti giovani
che, come voi,
si sono collegati a questo quotidiano non profit on line
nella speranza di vedere un po’ di luce,
di trovare una risposta,
di ascoltare una voce diversa
in mezzo alla cacofonia di questo mondo.


Conto BancoPosta 53800553
ABI 7601 - CAB 14700 - CIN W
intestato ad Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus
Causale: Granello di sabbia


I partner di
 


Avvisi

Tenendo conto di alcune vostre segnalazioni, la Newsletter di Korazym.org ha una cadenza settimanale e contiene una selezione degli articoli più significativi.
Questo per evitare testi troppo lunghi e favorire una consultazione veloce.
Dunque, consultate Korazym.org per non perdere gli articoli pubblicati giornalmente e non necessariamente tutti elencati in questa Newsletter settimanale.
Grazie per la vostra attenzione e per l'entusiasmo con cui ci seguite!
 

  • Per contattarci non usare la funzione "rispondi a", ma clicca sul seguente link:
    Redazione Newsletter Korazym.org
  • Per comunicare con la redazione o per inviare informazioni e notizie, vi pregiamo di usare esclusivamente il seguente indirizzo (e dunque non l'indirizzo di Claudia Rossi da cui viene inviato questa Newsletter):
    Redazione Newsletter Korazym.org
  • In ottemperanza della Legge 675 del 31.12.1996, per la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati registrati nella database della Newsletter di Korazym.org.
  • Nel caso le nostre informazioni non fossero di vostro interesse,è possibile evitare qualsiasi ulteriore disturbo, inviando una e-mail all'indirizzo:
    Cancellazione Newsletter Korazym.org
  • Per cancellarti da questa Newsletter o cancellare un indirizzo nel caso di ricezione multiple, clicca sul seguente link:
    Cancellazione Newsletter Korazym.org
  • Attenzione: l'e-mail di cancellazione deve essere inviato dall'indirizzo su cui si riceve questa Newsletter.

Newsletter di Korazym.org - Agenzia di informazione
Una produzione della Redazione del quotidiano non profit on line Korazym.org
Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus

Testata giornalistica iscritta nel Registro della Stampa presso il Tribunale di Latina N. 838/04102005
Direttore responsabile: Serena Sartini - Condirettore coordinatore: Matteo Spicuglia - Vicedirettore: Stefano Caredda

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl