Sant Agata dei goti (BN) 23 Luglio:"La festa dei popoli"

Domenica 23 luglio, la manifestazione "Il Giardino dei popoli" chiude con "La festa dei popoli". di Angela Pietronigro Promossa dall'Associazione "Un mondo di mondi", la manifestazione "Il Giardino dei popoli", a partire dal 13 giugno, si è adoperata per favorire l'integrazione tra le culture ed i popoli.

22/lug/2006 15.58.00 giovanni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Sant’Agata dei goti (BN). Domenica 23 luglio, la manifestazione “Il Giardino dei popoli” chiude con 
               “La festa dei popoli”.
 
di Angela Pietronigro
 
Promossa dall’Associazione “Un mondo di mondi”, la manifestazione “Il Giardino dei popoli”, a partire dal 13 giugno, si è adoperata per favorire l’integrazione tra le culture ed i popoli. I paesi partecipanti: Eritrea, Bangladesh, Senegal, Perù e Romania sono stati protagonisti, durante gli appuntamenti settimanali in località S.Silvestro, di un particolare percorso etno-culturale. L’Attenzione, dunque, è stata focalizzata sui cibi, le bevande tipiche, l’artigianato, la musica e i percorsi storici e geografici al fine di approfondire la conoscenza di queste culture e sensibilizzare la gente allo scambio e all’integrazione. “Il Giardino dei popoli” , con il patrocinio morale dell’Unicef e, a sostegno della fondazione Nelson Mandela, punta alla realizzazione del progetto internazionale “Scuole per l’Africa”. Il suo ultimo appuntamento, “La festa dei popoli”, si terrà domenica 23 luglio. I rappresentanti dei cinque paesi presenzieranno la tavola rotonda “Intercultura per un mondo solidale”, prevista per le ore 17.00 presso il Palazzo Vescovile. Parteciperanno anche Margherita Dini Ciacci, presidente regionale dell’Unicef, Agnese Ginocchio, cantautrice della Pace, Alfonso Ciervo, il sindaco di S.Agata dei goti e numerosi esperti di intercultura e di cooperazione internazionale. A seguire, in piazza Ex Campo Sportivo, il corteo “I popoli in cammino per un mondo solidale” accoglierà i rappresentanti dei paesi stranieri presenti in Campania, di Amnesty International, delle associazioni missionarie laiche e dei movimenti per la pace. La sfilata muoverà attraverso le stradine del suggestivo centro storico santagatese. Alle 21.00, in piazza Umberto I, a chiudere l’evento, uno spettacolo di musica etnica con il gruppo peruviano Sonido Andino, il gruppo senegalese Negwel Senegal e un gruppo rumeno. I fondi raccolti dall'associazione “Un mondo di mondi” saranno donati all' Unicef. (21.7.06 ore 13:42)
 

Chiacchiera con i tuoi amici in tempo reale!
http://it.yahoo.com/mail_it/foot/*http://it.messenger.yahoo.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl