Agnese Ginocchio Testimonial di Pace alla manifestazione per la Pace in Medio Oriente

26/lug/2006 11.00.00 giovanni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Agnese Ginocchio Testimonial di Pace alla manifestazione per la Pace in Medio Oriente
 
 
 
All' importante manifestazione-spettacolo completamente dedicata per la Pace in Medio Oriente, prevista per il 27 luglio 2006, parteciperà la cantautrice casertana, testimonial di Pace Agnese Ginocchio, soprannominata la Joan Baez del sud, del movimento internazionale per la Pace . Promossa dal Consorzio dei Servizi Sociali Alta Irpinia nella figura della presidente dott.ssa Rosanna Repole, membro del consiglio nazionale Acli e dott.ssa Michela Iuliano responsabile Area Minori del suddetto Consorzio, in collaborazione con l’ Ipsia Ong Pace dell' Acli nazionale nella figura della presidente dott.ssa Soana Tortora, membro della Tavola nazionale della Pace di Assisi  si svolgerà in  nel pomeriggio presso l' Anfiteatro di Lioni(Avellino) dove parteciperanno 768 bambini e 90 volontari del servizio civile selezionati dal consorzio e dagli operatori della cooperativa sociale  "L’isola che non c’è’ " e nella serata davanti lo scenario del piazzale della nota Abbazia di Goleto, con un recital di letture, brani, poesie e musiche di testimoni della Pace del nostro tempo, fra cui le canzoni della cantautrice della Pace Agnese Ginocchio. Saranno presenti il sindaco di Lioni, dott. Rodolfo Salzarulo; il presidente della provincia di Avellino, on. De Simone Alberta; la dott.ssa Rosetta D'Amelio, Assessore regionale alle politiche sociali e alle pari opportunità ed altre autorità. Sicuri d' interpretare le istanze dell'opinione pubblica italiana di profonda vocazione pacifista, domanderemo al premier libanese Ehud Olmert, che in questa giornata si troverà in Italia, spiegazioni su questi terribili e disumani aspetti della rappresaglia israeliana e a nome del popolo italiano come già fatto con l'ONU  uniremo anche la nostra voce per chiedere  l'immediato cessate il fuoco. Dall'organizzazione internazionale per il diritti umani  Human Rights Watch infatti, arriva la denuncia da parte di Tsahal in Libano, dell'uso di cluster bombs.
 
 
Comunicato stampa da redazione Pace
www.agneseginocchio.it

Chiacchiera con i tuoi amici in tempo reale!
http://it.yahoo.com/mail_it/foot/*http://it.messenger.yahoo.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl