Il Taxi, si deve poter prenotarlo direttamente dal treno

03/set/2006 22.23.00 associazione acusp Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il Taxi, si deve poter prenotarlo direttamente dal treno
La proposta è dell 'Acusp, per migliorare il servizio che è una delle
promesse del decreto sulle liberalizzazioni.
Ai clienti che viaggiano con Trenitalia, ad esempio, bisogna offrire,
tramite il personale di bordo, la possibilità di prenotare un taxi che sarà
disponibile al momento dell' arrivo a destinazione. In stazione un
dipendente della cooperativa taxi riceverà i passeggeri e li accompagnerà al
taxi riservato consentendo loro di evitare stressanti e lunghe attese.
La proposta dell'Acusp sarà illustrata ai tassisti durante la prima riunione
della Commissione consultiva per il trasporto non di linea (taxi e auto a
noleggio con conducente) che è stata ripristinata, saggiamente, dal neo
Assessore alla Mobilità del Comune di Napoli Gennaro Mola.
Il tavolo di confronto tassisti,noleggiatori e associazioni dei consumatori,
coordinato dal Comune di Napoli, ha già fatto registrare nella scorsa
legislatura una grande disponibilità dei lavoratori del trasporto non di
linea verso le proposte avanzate dall'Acusp: Carta dei Servizi, Istituto di
Conciliazione, per la tutela dei diritti degli Utenti. Progetti che saranno
ripresi con l'attuale Commissione per la loro definitiva realizzazione.
Il Presidente dell'Acusp (associazione contribuenti utenti servizi pubblici)
Dr Alfredo Capasso
3398697687








blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl