APER: Mademoiselle, rapita e trovata in Francia, tornera' in Italia!

12/set/2006 15.49.00 Raffaela Millonig - Animali Persi e Ritrovati Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Animali Persi e Ritrovati: aiutiamo coloro che si sono smarriti a ritrovare l’altra meta', umana o animale che sia 
 
 
Modena, 12 settembre 2006 - Mademoiselle, cosi’ l’Associazione Animali Persi e Ritrovati ha ribattezzato la cagnolina italiana sequestrata a dei senza tetto francesi, tornera' in Italia! APER si e’ resa disponibile a far rientrare l’animale per salvarle la vita e per tentare di ritrovare la legittima famiglia o una adottiva.

 

Contrariamente alla realta’ dei canili italiani, i canili francesi sono, infatti, a numero chiuso e la cagnolina attualmente ospite di un rifugio nel sud della Francia, verrebbe uccisa per lasciare spazio ai nuovi venuti. L’Associazione ha presentato nei giorni scorsi al canile una formale richiesta di assunzione di responsabilita’ e sono in atto i preparativi per il rientro di Mademoiselle, previsto per la meta’ di ottobre.

 

Nonostante le ricerche a tutto campo, ad oggi non e’ stato ancora possibile rintracciare la legittima famiglia a cui e’ stata rubata in Italia ca. 5 mesi fa. Si cercano ora in tutta Italia i proprietari del cane con microchip 380098100748396 della ditta Bayer che, stando alle stime dei veterinari, non dovrebbe avere piu’ di uno o due anni e che al momento del furto poteva avere una eta' compresa fra i sei e i 18 mesi.

 

Mademoiselle, vispa e sterilizzata, al momento viene sottoposta ai vaccini necessari per affrontare il viaggio di rientro, durante il quale sara’ accompagnata dai responsabili dall’Associazione. In questo mese di tempo APER invita tutti a contribuire a rintracciare la legittima famiglia ed e’ al contempo disponibile a valutare le richieste per una nuova famiglia adottiva qualora non fosse possibile rintracciare i proprietari. Per seguire l’andamento dell’adozione, Animali Persi e Ritrovati, in collaborazione con l’Associazione Rifugio del Cane Abbandonato di Mantova (una delle strutture del Pool Canili Puliti fondato da APER il 23 giugno scorso) cerca quindi anche una famiglia adottiva, preferibilmente residente nelle province di Modena, Mantova o Bologna, disponibile ad accogliere l’animale. Gli interessati dovranno essere disponibili a firmare il foglio di affidamento e a restituire Mademoiselle qualora fosse possibile rintracciare coloro a cui era stata rapita. Per informazioni chiamare i numeri 059.243365 (APER) oppure 339.8864392 (Rifugio del Cane Abbandonato).

 

Mademoiselle ha pero’ anche bisogno di una dote! I costi di rientro sono altissimi, insostenibili per APER che chiede quindi un aiuto a chi vorra’ contribuire affinche' la cagnolina italiana possa rientrare e soggiornare in Patria prima del suo eventuale riaffidamento. Chi fosse interessato ad aiutare, e’ pregato di effettuare una donazione sul conto intestato ad  Animali Persi e Ritrovati c/o Banca Sella Cc: 052845960680 + ABI 03268 + CAB 12900 + CIN G citando il riferimento “Mademoiselle”.

 

Il caso della cagnolina ha pero’ permesso di portare alla luce risvolti inquietanti sulla gestione di alcune partite di microchip, prevalentemente di produzione della ditta Bayer. Nel tentativo di risalire ai proprietari, sono emersi disguidi di varia natura imputabili sia all’errore umano che tecnico (quest’ultimo finora categoricamente escluso). La casistica purtroppo e’ varia: sono state segnalate alla ditta produttrice partite di chip codificate per una destinazione e inviate fisicamente altrove, microchip non depositati nelle banche dati regionali e che quindi risultano non rintracciabili o non riconducibili ai proprietari e, ancora, microchip spediti ma che non risulterebbero essere mai arrivati a destinazione. Durante le ricerche svolte nelle ultime settimane per risalire alla famiglia di Mademoiselle e’ stato segnalato ad APER anche un microchip che non avrebbe presentato alla lettura lo stesso codice riportato in etichetta.

 

La ditta Bayer per il momento non ha ne’ confermato, ne’ smentito la notizia, ne’ ha ancora risposto alla richiesta di contribuire economicamente al rientro di Mademoiselle in Italia, limitandosi per il momento a fornire ad Animali Persi e Ritrovati un tabulato relativo a microchip segnalati dall’Associazione come anomali al fine di tentare di ricostruire la loro effettiva destinazione.

 

A tal proposito APER ha realizzato un elenco disponibile nella home page del proprio sito dove sono elencati chip al momento scomparsi o impiantati su animali trovati vaganti e di cui non e’ stato possibile rintracciare ancora la famiglia.

 

Il Team di Animali Persi e Ritrovati

 

Animali Persi e Ritrovati
Rua Pioppa, 44
41100 Modena - Italia
Tel.: +39.059.243365
Fax: +39.059.4394714
Cell.: +39.347.4837262
info@animalipersieritrovati.org
www.animalipersieritrovati.org
www.aper.info
SOGGETTO AMMESSO ALLA DESTINAZIONE 5X1000
CF: 94113780368
Animali Persi e Ritrovati c/o Banca Sella
Cc: 052845960680 + ABI 03268 + CAB 12900 + CIN G
Animali Persi e Ritrovati c/o Bipielle.net
Cc: 000009473056 + ABI 05630 + CAB 20301 + CIN J
Animali Persi e Ritrovati c/o Poste Italiane
Cc: 74197054 + ABI 7601 + CAB 12900 + CIN B
Animali Persi e Ritrovati e' una associazione no-profit,
iscritta al registro delle Associazioni di Promozione Sociale della Provincia di Modena
I Soci Fondatori dell'Associazione rappresentano una comunità nata dall'unione di culture, lingue e fedi diverse. La forza e la ricchezza dell'anima sono di coloro che, professando il bene, sanno cogliere ed accettare le diversita' positive, lavorando insieme per un mondo migliore.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl