Comunicare on-line in sicurezza con Comodo GlobalTrust

18/set/2006 11.49.00 Marco Mancinelli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
                    

Comunicare on-line in sicurezza con Comodo GlobalTrust

Gratis e per sempre Risk Mitigation Suite (RMS):  soluzioni per la sicurezza informatica al servizio dell’E-business e delle comunicazioni digitali, per utenti Windows e Linux

New York Terni, 14 settembre 2006 - Per incoraggiare l’E-business e le comunicazioni digitali, GlobalTrust (leader mondiale tra i fornitori di certificazioni digitali e sistemi avanzati per la sicurezza in rete, in grado di rilasciare sia tutte le classi di certificati sia ogni tipo di tecnologia per la sicurezza digitale) e Comodo (azienda multinazionale, leader mondiale nelle soluzioni di trust on-line, con oltre 200.000 clienti in tutto il mondo) hanno deciso di unire le proprie competenze fondando la “Comodo GlobalTrust”: nuova realtà aziendale focalizzata sulla creazione di tecnologie a licenza gratuita mirate a garantire l’individuazione delle identità su Internet.

Si tratta di sistemi indispensabili per l’utenza commerciale e privata. La prima è, infatti, costretta dall’economia moderna a estendere l’accesso alle proprie risorse sensibili a un numero sempre crescente di attori (impiegati, soci, fornitori e clienti) e deve quindi saper gestire sia l’elenco di identità sia le relative responsabilità legate alla loro amministrazione, poiché una cattiva gestione o un furto potrebbe causare ingenti perdite di denaro e danni all’immagine aziendale dovuti alla sfiducia degli utenti nei servizi offerti. La seconda deve ancora superare le perplessità verso le transazioni on-line e il timore dell’assenza di riservatezza nella gestione dei propri dati personali (carte di credito, recapiti ecc.) con la conseguente possibilità di essere vittima delle truffe informatiche quando si utilizzano i servizi di E-commerce, Internet Banking e E-business in generale.

Grazie a questa importante partnership, invece, le due società offrono licenze gratuite e per sempre a tutti gli utenti di Internet che possono finalmente contare su un’ampia gamma di soluzioni per combattere le intrusioni e gli attacchi informatici via Internet, senza dover spendere denaro.

Saranno così soddisfatte anche le più esigenti richieste di operazioni finanziarie e interazioni digitali grazie alle tecnologie Comodo GlobalTrust che assicurano la protezione delle comunicazioni su Internet (verifica on-line dei contenuti, autentificazione reciproca, crittografia e assicurazione di identità) dalle frodi informatiche e dai sempre più frequenti attacchi di PHISHING (frode informatica realizzata con l'invio di e-mail contraffatte, finalizzata all'acquisizione di dati riservati per scopi illegali) o di PHARMING (truffa on-line che, tramite un intervento creato ad arte sul profilo delle vittime, le indirizza a un sito fasullo che richiede la registrazione attraverso un modulo per carpirne dati sensibili e finanziari).

Massimo Penco, Presidente di GlobalTrust ed ex Chief Executive Officer di Trust Italia SpA, il primo ente di certificazione italiano affiliato di VeriSign, ha incentrato su questa nuova collaborazione la strategia di crescita della sua società per renderla un’azienda leader sia nell'autenticazione sia nella crittografia, oltre che nella gestione delle identità e dell’accesso. «Ecco perché -  spiega l’Ing. Penco - siamo felici di offrire, in modo assolutamente gratuito, agli utenti di Internet la nostra Risk Mitigation Suite (RMS):  insieme di prodotti e utilità per sensibilizzare gli utenti all'uso sicuro di Internet e dei propri sistemi».

«Il prodotto che abbiamo preparato in collaborazione con i laboratori GlobalTrust - afferma James Langman, Direttore Generale per lo Sviluppo Economico della Comodo -  è esattamente ciò di cui hanno bisogno i clienti europei e Massimo Penco sarà il nostro Responsabile per gli investimenti finanziari nella regione EMEA (Europa, Medioriente e Africa), controllando l'introduzione delle tecnologie per l’autenticazione nel suo territorio di competenza e perseguendo il nostro comune obiettivo di garantire la sicurezza alle operazioni finanziarie on-line nella Comunità Europea».

Per maggiori informazioni, visitare il sito web dedicato www.riskmitigation.it o contattare l'Ufficio Stampa/Comunicazione della GlobalTrust, indirizzando le richieste alla c.a. di Simona Petaccia, raggiungibile ai seguenti recapiti: Piazza S. Pietro n. 2 - 05100 Terni; Tel. (+39) 0744 - 441214; Fax (+39) 0744 - 460269; E-mail: spetaccia@globaltrust.it; Sito Web: www.globaltrust.it.

 

Segnalato da:
Marco Mancinelli
P.R. - Free Lance Journalist


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl