Newsletter di Korazym N. 2006/45

28/set/2006 12.10.00 Korazym.org Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



Mission on the air

partnerdi Web Radio On the Air

"Fede e ragione sono un unico paio di ali per volare incontro alla Verità, mancando un'ala il rischio di cadere è elevato o di volare sicuramente non se ne parla": questa è una delle frasi chiave del contenitore multimediale On the Air ispirato alla enciclica di Giovanni Paolo II "Fides et ratio".

È partita ufficialmente la programmazione 24/7 di Web Radio On the Air, la prima web radio parlata italiana dedicata all'esistenzialismo cristiano, diretto da Lillo Massimiliano Musso a.k.a. LMaxM, poeta, giurista, comunicatore sociale, che si autodefinisce "Esistenzialista Cristiano". La radio è raggiungibile dal sito On the Air. La Web Radio On the Air è partner di Korazym.org e quindi è raggiungibile anche dalla Home page di Korazym.org.

Puoi scaricare gratuitamente la toolbar di On the Air

che integra tra le altre funzioni
anche quella di aggregatore di RSS

La Web Radio On the Air è prodotta da una piccola associazione culturale che negli ultimi anni ha aggregato attorno a sé artisti, letterati, accademici, economisti, pensatori e creativi di tutta Italia che abbracciano la fede cattolica e si interessano alla comunicazione sociale.

Il lancio della radio avviene volutamente in sordina per non tradire uno dei caratteri fondamentali di ambedue le associazioni Radio on the Air e Ragazzi-del-Papa Onlus. La Web Radio On the Air è irrinunciabilmente alternativa ed endogena, ovvero è nei suoi contenuti alternativa alla deriva relativista, laicista, strisciantemente satanista di quasi la totalità della "cultura moderna", svuotata sempre più di punti di riferimento certi ed orientata verso lidi terribili di disumanizzazione della società, ed endogena, ovvero realizzata direttamente attraverso il contatto con i protagonisti delle notizie.

La Web Radio On the Air è ascoltabile on line 24 ore su 24, e 7 giorni su 7, con una programmazione di tutto rispetto, con buonissima musica, coinvolgenti programmi parlati (a cui collaboreranno progressivamente anche i redattori di Korazym.org), interviste con voci note italiane, le opinioni degli ascoltatori, divertentissima satira e molta originalità!


Siete tutti invitati ad ascoltare Web Radio On the Air
la radio oltre il Web
partner del quotidiano non profit on line Korazym.org!

Passaparola! La Web Radio On the Air è ritornata il 25 settembre. Stay tuned, as the Light has come back! Passaparola!

L'editoriale di On the Air del 25 settembre 2006 di LmaxM

Rieccoci ancora nelle etere, on the air appunto, dopo la pausa estiva che ha visto il conflitto mediorientale impennarsi a ritmi farraginosi. Tutto per un lungo istante sembra essere passato in secondo piano, secondissimo piano. I luoghi del Vangelo, le città tra cui visse Gesù, sono state lo scenario di guerra di un conflitto complicato da comprendere e da spiegare. Personalmente mi sono chiesto se è pura coincidenza che i luoghi di Cristo dopo due millenni facciano tanto rilevante clamore nella travagliata esistenza dell'umanità contemporanea?

In Europa il fronte laicista avanza tenebrosamente: molti Stati sembrano orientati verso una politica dei disvalori con la promozione sociale attraverso l'azione legislativa della dissoluzione della famiglia e delle pratiche di morte, dalle pilloline abortive all'eutanasia sino all'abuso dell'innocenza come nel noto caso del "partito dei pedofili", e alla ricerca sulle cellule staminali embrionali.

Si è affermato nella vecchia Europa, ereditato dal nuovo Mondo statunitense, un modello di vita esasperatamente individualista dominato dall'induzione al consumo e al vizio esercitato dalle famigerate multinazionali attraverso quotidiani assalti mediatici. Non è solo la pubblicità ad avere reso gli europei materialisti e consumisti; le scene musicali, il cinema, la fiction, la letteratura e persino alcune Università hanno contribuito all'affermazione di un nuovo uomo. Se accettassimo la teoria evoluzionistica potremmo adottare l'argomento del percorso dell'homo erectus che nel cammino evolutivo si è risvegliato homo sapiens - e poi ancora chissà quali altre forme - sino a divenire oggi homo consumens, dedito al culto della propria personalità e al soddisfacimento dei propri vizi-desideri. Sulla falsa riga delle teorie material-evoluzionistiche possiamo spingerci a dire che assistiamo ad una involuzione della specie. Da suddito l'uomo si è risvegliato cittadino sovrano, per poi l'uomo contemporaneo divenire utente e consumatore, perdendo la sua dignità di cittadino persino dinanzi alla Legge che in più occasioni lo definisce normativamente utente e consumatore, appunto. E così l'edonismo rappresenta il senso religioso maggiormente diffuso. L'uomo adora se stesso, pretende di bastare a se stesso e si ritrova nella dimensione del "tutto intorno a te" e "life is now". Non sono tempi particolarmente felici per l'umanità: si stima che nel mondo ogni tre secondi un bambino muoia di fame. Ci sono guerre non raccontate in tanti Stati del c.d. "terzo e quarto mondo"... ricchi di risorse... ma... cercheremo di capire strada facendo.

L'attacco a Benedetto XVI inquieta perché in realtà sembra provenire più dall'Occidente che dal mondo arabo. Certi media hanno strumentalizzato ed esasperato una frase estrapolata da un contesto ben ampio e male interpretata poiché male espressa. Alle chiarificazioni del Vaticano è seguito il chiarimento del mondo arabo. Ma in quest'ultimo restano fiamme d'odio grandi, al punto da inquietare gli osservatori più onesti che iniziano a parlare di pericolo per la vita del Pontefice.

E in tutto questo una piccola web radio come On the Air cosa c'entra?

Tenteremo di capirlo strada facendo. Intanto passo dopo passo il progetto di radio nato anni addietro sta raggiungendo i primi significativi risultati: streaming 24/7, apprezzamento degli ascoltatori nonostante il rifiuto "per statuto" di contenuti banali o volgari, aumentano i collaboratori, speriamo di riuscire a prendere il volo: adesso le ali ci sono!

Be Tuned When the Light Comes Back!

Clicca qui per saperne di più.

Non ci resta che augurare un buon ascolto …

Grazie per la vostra attenzione!

Alla prossima …

La redazione di Korazym.org


Scrivi per

Korazym.org è nato tre anni fa, in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù 2003, per comunicare le esperienze vissute, per dare continuità nel mondo dei media a percorsi di fede personali, per evidenziare esigenze e problemi umani e sociali.

Il quotidiano non profit on line Korazym.org è già un punto di riferimento per la tempestività e la precisione dell’informazione, grazie all’impegno dei giovani che lo sostengono animati dalla passione per il giornalismo e che svolgono la loro attività a titolo gratuito.

Per poter sviluppare ulteriormente il suo raggio d’azione, Korazym.org cerca nuovi collaboratori-volontari, spiritualmente motivati, che si propongano come giornalisti attenti e curiosi di tutto ciò che si muove nel mondo della Chiesa, dei giovani, della società in Italia e nel mondo. La collaborazione è libera e ispirata alla gratuità evangelica.

L'editore della nostra testata giornalistica, l’Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus-Associazione non lucrativa di utilità sociale, iscritta nel Registro regionale delle organizzazioni di volontariato della Regione Lazio - Sezione servizi sociali, è stata costituita il 31 gennaio 2004, memoria di san Giovanni Bosco, presso il Centro Internazionale Giovanile San Lorenzo a Roma.

Senza fine di lucro e con lo scopo esclusivo il perseguimento di finalità solidali a beneficio di persone svantaggiate in ragione di condizioni fisiche, psichiche, socio-economiche o familiari, per raggiungere tale scopo opera a favore della tutela dei diritti civili, della formazione e promuove la cultura della solidarietà attraverso l’uso della comunicazione e dell’informazione; utilizzando i nuovi mezzi multimediali, si propone di dare voce a tutti coloro che sono svantaggiati dalla specificità dei canali d’informazione, creando uno spazio d’interazione con gli utenti, promuovendo la partecipazione di chi è escluso dai normali canali di informazione.

Ti piacerebbe di collaborare con noi? Scrivi a Redazione Korazym.org.

Serena Sartini, direttore responsabile
Matteo Spicuglia, condirettore coordinatore
Stefano Caredda, vicedirettore

 


Per aiutare

a crescere

Essendo il quotidiano non profit on line Korazym.org uno spazio di discussione su argomenti che interessano i giovani, animato da un forte spirito di apertura e condivisione, tutti coloro che fossero interessati a collaborare possono farlo, mettendosi direttamente in contatto con la redazione:
Redazione Korazym.org

Abbiamo anche bisogno di offerte in denaro,
perché ci sono spese da affrontare
che non possono essere evitate
e non dipendono dal nostro impegno
e dalla nostra buona volontà.

Piccoli gocce d’acqua formano il mare ...
Piccoli granelli di sabbia formano il deserto ...
Piccoli gesti di solidarietà
possono aiutare Korazym a crescere,
a raggiungere tanti giovani
che, come voi,
si sono collegati a questo quotidiano non profit on line
nella speranza di vedere un po’ di luce,
di trovare una risposta,
di ascoltare una voce diversa
in mezzo alla cacofonia di questo mondo.


Conto BancoPosta 000053800553
ABI 07601 - CAB 14700 - CIN W
intestato ad Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus

Causale: Granello di sabbia


I partner di
 


Avvisi

Tenendo conto di alcune vostre segnalazioni, la Newsletter di Korazym.org ha una cadenza settimanale e contiene una selezione degli articoli più significativi.
Questo per evitare testi troppo lunghi e favorire una consultazione veloce.
Dunque, consultate Korazym.org per non perdere gli articoli pubblicati giornalmente e non necessariamente tutti elencati in questa Newsletter settimanale.
Grazie per la vostra attenzione e per l'entusiasmo con cui ci seguite!
 

  • Per contattarci non usare la funzione "rispondi a", ma clicca sul seguente link:
    Redazione Newsletter Korazym.org
  • Per comunicare con la redazione o per inviare informazioni e notizie, vi pregiamo di usare esclusivamente il seguente indirizzo (e dunque non l'indirizzo di Claudia Rossi da cui viene inviato questa Newsletter):
    Redazione Newsletter Korazym.org
  • In ottemperanza della Legge 675 del 31.12.1996, per la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati registrati nella database della Newsletter di Korazym.org.
  • Nel caso le nostre informazioni non fossero di vostro interesse,è possibile evitare qualsiasi ulteriore disturbo, inviando una e-mail all'indirizzo:
    Cancellazione Newsletter Korazym.org
  • Per cancellarti da questa Newsletter o cancellare un indirizzo nel caso di ricezione multiple, clicca sul seguente link:
    Cancellazione Newsletter Korazym.org
  • Attenzione: l'e-mail di cancellazione deve essere inviato dall'indirizzo su cui si riceve questa Newsletter.

Newsletter di Korazym.org - Agenzia di informazione
Una produzione della Redazione del quotidiano non profit on line Korazym.org
Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus

Testata giornalistica iscritta nel Registro della Stampa presso il Tribunale di Latina N. 838/04102005
Direttore responsabile: Serena Sartini - Condirettore coordinatore: Matteo Spicuglia - Vicedirettore: Stefano Caredda

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl