Tra le news: Scuola steineriana Varese, Teatro Condominio Gallarate, Associazione Bairo

28/set/2006 19.30.00 Notiziario delle associazioni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
EURO PIXEL ITALIA - no profit www.quibio.it - la BIOPLASTICA che rispetta l'ambiente - Il primo e-commerce di prodotti usa e getta Bio eco-compatibili come piatti, bicchieri ecc... rigorosamente biodegradabili e compostabili al 100%.

Il Meteo

 


Servizi

 


Al cinema

 


In TV

 

 

 

Torna al Notiziario

28 settembre

La caccia di selezione fa discutere anche a Varese. Botta e risposta tra la vicepresidente del gruppo animalista Bairo e un lettore di Libero a favore della caccia 

Gli ottantasette caprioli sono da salvare?

 

LIBERO
16 SETTEMBRE 2006

Ben venga la caccia di selezione

Alla lettrice che sosteneva di poter salvare 87 caprioli in provincia di Varese, vorrei rispondere che i prelievi con la caccia di selezione sono indispensabili per i seguenti motivi: è l'unico sistema per mantenere - su un determinato territorio - un equilibrio biologico della specie: dove non lo si mantiene, gli animali muoiono per malattia, soffrendo e sterminando l'intera razza; catturare un capriolo significa far morire per "infarto" un capo ogni tre catturati; è un ottimo piatto, paragonabile ad un carré di vitello; la specie è controllata dagli addetti e dai veterinari della Provincia che analizzano a campione i capi abbattuti; gli animali vivono nel loro habitat e si riproducono, ciò significa che hanno un'ottima alimentazione. Il punto di partenza deve essere la consapevolezza che i caprioli non sono esseri umani e neanche animali domestici. Il rischio che si corre a dar fiato a certe trombe è di alimentare il numero dei "signor no".
Giorgio Ongania

Egregio Giorgio Ongania.
A proposito della sua dichiarazione in calce vogliamo accennarle che in una questione, anche chi non è religioso è d'accordo con i testi sacri: l'uomo ha perduto il paradiso per un peccato di superbia.
Di questa superbia l'essere umano, sia esso individuo, gruppo, società, umanità, si macchia continuamente, pretendendo di controllare la creazione, cioè ciò che non gli appartiene, ciò di cui non sa le ragioni profonde.
Quindi, giustifica le stragi (ma anche uccidere un solo capriolo è sporcarsi la coscienza) con i motivi più vari: sport, necessità, equilibrio,  gastronomia, diversità. E' perfino capace di camuffare la crudeltà in amore.
Tutto ciò si compendia in una sola parola: superbia appunto e la superbia è infarcita di ignoranza profonda e di incapacità morale.
No, i caprioli non sono esseri umani (per dirla con le sue parole), non sanno cos'è la violenza, l'assassinio, la pedofilia, lo stupro, lo schiavismo, la guerra, la tortura.....
I caprioli, come tutti gli animali, sono creature innocenti e come tali "richiamano" il loro opposto: i colpevoli. Gli uomini.
Quanta immagine e somiglianza di Dio c'è in questo essere uomini?
Che Dio sarebbe quello che avesse tale bagaglio di aberrazioni?
La Natura "è" Dio e noi siamo fuori. Fuori dal paradiso, appunto, da quel regno dell'equilibrio che colpevolmente abbiamo distrutto e che, sempre colpevolmente, continuiamo a distruggere.

Enrica Boiocchi vice presidente GRUPPO BAIRO Onlus
www.bairo.info
 

28 settembre

Un programma variegato per il teatro Gassman

Gallarate: stagione teatrale 2006/2007

 

Teatro Condominio Vittorio Gassman

Teatro di Prosa 

14 e 15 ottobre 2006
Società  per attori - La forza dell'abitudine di Thomas Bernhard; con Alessandro Gassman

15 e 16 dicembre 2006
La Contemporanea - Processo a Dio
Regia di Sergio Fantoni, con Ottavia Piccolo
PRIMA NAZIONALE

25 gennaio 2007
Teatro Stabile di Verona - Sette piani
Di Dino Buzzati, con Paola Gassman e Ugo Pagliai

2 e 3 maggio 2007
Franco Branciaroli - Vita di Galileo di Bertolt Brecht

14 e 15 maggio 2007
A.T.I.R. - Le Troiane di Euripide, regia di Serena Sinigaglia 

Cabaret

21 e 22 ottobre 2006
Cochi e Renato - Canzoni e ragionamenti
PRIMA NAZIONALE
9 novembre 2006
Pali e dispari - Andregraund...per 25 e 26 novembre 2006
Beppe Braida - Segnali di fumo

2 marzo 2007
Enzo Jannacci - Teatro
17 e 18 marzo 2007
Giobbe Covatta - I sette peccati capitali 22, 23 e 24 marzo 2007
I Legnanesi - Pover Crist Superstar 19 e 20 aprile 2007
David Riondino e Dario Vergassola - Todos Caballeros
Liberamente ispirato al Don Chisciotte

12 maggio 2007
Paolo Migone e Marco Marzocca
DON CHISCIOTTE... senza esagerare
Scena e musica internazionale

28 ottobre 2006
Luis Bacalov - Tango y alrededores
Intero a 30€; Ridotto a 23€

19 dicembre 2006
Gallarate Gospel Nights Festival
Golden Gospel Singer
Intero a 15€; Ridotto a 10€

20 dicembre 2006
Gallarate Gospel Nights Festival
Oscar William and the Perfected Prayers
Intero a 15€; Ridotto a 10€

21 dicembre 2006
Gallarate Gospel Nights Festival Jessy Dixon
Intero a 15€; Ridotto a 10€

22 dicembre 2006
Gallarate Gospel Nights Festival Johnny Thompson
Intero a 15€; Ridotto a 10€

30 gennaio 2007
Ute Lemper - Voyage
Intero a 50€; Ridotto a 40€

6 e 7 marzo 2007
Momix - Sun Flower Moon
Intero a 50€; Ridotto a 40€

14 marzo 2007
Juliette Greco - Recital
Intero a 50€; Ridotto a 40€

27 aprile 2007
Antonella Ruggiero - Quattro passi per Broadway
Intero a 30€; Ridotto a 23€

5 maggio 2007
Habana Veija - Concerto di musica cubana
Intero a 15€; Ridotto a 10€


Concertistica

24 novembre 2006
Orchestra Camerata dei Laghi - Le quattro stagioni di Antonio Vivaldi - Solista: Marco Rizzi

17 dicembre 2006
United Europe Chamber Orchestra
Repertorio da Niccolò Paganini
Quarto Concerto per violino -Ouvertures e interludi operistici

12 gennaio 2007
Gli Archi della Scala
Concerto mozartiano
Dir. Silvio Barbato

10 febbraio 2007
Orchestra Filarmonica Europea di Gallarate
Sinfonia Patetica
Concerto in SI b minore per pianoforte e orchestra di P. I. Chajkovskij
Piano Solista: Olga Zdorenko; Dir. Viktor Zdorenko

18 febbraio 2007
Milano Chamber Orchestra Philippe Entremont
Concerto per pianoforte e orchestra Dir. Jacopo Doro

28 marzo 2007
United Europe Chamber Orchestra
Repertorio da E. Grieg - Love suite
Concerto per pianoforte
Direttore e solista pianoforte: Massimo Palumbo

4 aprile 2007
Gruppo latino americano
Misa Criolla/Navidad nuestra

28 aprile 2007
Quartetto dall'Accademia - I Filarmonici di Verona
Musica da camera
Repertorio da G.F. Haendel, L.D. Beethoven e A. Dvorak

11 maggio 2007
I Virtuosi Italiani
Concerto di musica da camera da P.I. Chajkovskij e G.B. Sammaritani

6 giugno 2007
United Europe Chamber Orchestra
Concerto per pianoforte e concerto triplo di L. V. Beethoven
Direttore: Massimo Palumbo

Lirica e operetta

29 ottobre 2006
Orchestra Tartini - Rigoletto (in forma di concerto) di Giuseppe Verdi; direttore: Carlo Donadio

5 e 6 novembre 2006
Orchestra Camerata dei Laghi - La cambiale di matrimonio di Gioacchino Rossini - Regia: Mattia Testi

29 dicembre 2006
Gran Galà della Lirica

4 e 5 gennaio 2007
Compagnia Italiana di Operette - Cin Ci là

26 gennaio 2007
Orchestra Camerata dei Laghi
L'aumento e La procedura penale da due libretti di Dino Buzzati - Musiche di L. Chailly
Regia di Alberto Rondalli; dir. Sandro Pignataro

1 e 2 febbraio 2007
Compagnia di Operette Alfa Teatro - Il paese dei campanelli

23 febbraio 2007
As. Li. Co. /Circuito Pocket Opera - L'elisir d'amore di G. Donizetti

10 marzo 2007
Orchestra Filarmonica Europea di Gallarate
Nabucco di G. Verdi; direttore: Marcello Pennuto

14 aprile 2007
As. Li. Co. / Circuito Pocket Opera - Il barbiere di Siviglia di G. Rossini

18 maggio 2007
Orchestra Camerata dei Laghi
Rita di G. Donizetti
L'amore ingegnoso di S. Mayr
Regia di Francesco Bellotto; Dir: Pierangelo Pelucchi


Danza/Musical/Balletto

11 e 12 novembre 2006
José Huertas - Formas Flamencas

21 novembre 2006
Motus Danza - Aqva

2 dicembre 2006
Time for dance - Galà del Balletto

7 e 8 gennaio 2007
Live on stage in collaborazione con Compagnia della Rancia La piccola bottega degli orrori

18 gennaio 2007
Raffaele Paganini - Da Tango a Sirtaki - Omaggio a Zorba

31 marzo 2007
Balletto del Teatro Coccia
Red Passion
Musiche di Massive Attack; Coreografie: C. Fagioli, C. Ledri



TEATRO del POPOLO

Teatro di innovazione
"Nuovi scenari"

17 ottobre 2006
Davide Enia - Italia-Brasile 3 a 2

17 gennaio 2007
Teatro dell'Argine - Tiergantenstrasse 4

13 febbraio 2007
Comune di Torremaggiore - Regione Puglia
Il Cerchio di gesso con il sostegno del Teatro Pubblico Pugliese Sacco & Vanzetti Loro malgrado

8 marzo 2007
Farneto Teatro - Cassandra

16 marzo 2007
Alma Rosà - Gente come uno

24 e 25 aprile 2007 - Italiani oltre confine
Teatro dell'Argine di Bologna
24 aprile - Italiani Cancali
25 aprile - La turnata. Italiani Cancali parte seconda.

Teatro Comico "Scacciapensieri"

16 novembre 2006
Teatro Filodrammatici/Fondazione Gaber
Polli d'allevamento

23 novembre 2006
Walter Leonardi - Come un frigo. Ovvero vuoto

1 dicembre 2006
Filarmonica clown
Amleto avvisato mezzo salvato

7 febbraio 2006
Filarmonica clown
Faust. La commedia divina

30 marzo 2007
Coltelleria Einstein - Cinema Sprint Company

13 aprile 2007
Erbamil/Ambaradan - Synphonia
           

Eventi musicali

30 novembre 2006
Carlo Bellora - violino; Francesco Pasqualotto - pianoforte
Concerto da Grieg, Sostakovic, Franck

13 gennaio 2007
Paola Zigoi Group - A tribute to James Taylor

28 febbraio 2007
Maestro Cord Garben - Omaggio a Michelangeli

1 aprile 2006
Four Souls -  A tribute to black music

26 aprile 2007
Davide Pozzi - clavicembalo; Luca Franzetti - violoncello Carlo Bellora - violino
Concerto da G.F. Haendel, G.B. Vitali, J.S. Bach

13 maggio 2007
Jerry Popolo Quartet - Concerto jazz

Teatro bambini e famiglie "La scatola magica"
Inizio spettacoli ore 16.30

22 ottobre 2006
Fondazione Sipario/Le città del teatro - Sette note in fuga

29 ottobre 2006
Teatro all'improvviso - Le stagioni di Pallina

12 novembre 2006
Zone Teatro - Karen sulle nuvole

19 novembre 2006
Compagnia Walter Broggini - Pirà Pirà

26 novembre 2006
Accademia Perduta Romagna Teatri - I musicanti di Brema

3 dicembre 2006
Tangram - Clara va al mare

17 dicembre 2006
Teatro del Buratto - Pierino e il lupo...in città

7 gennaio 2007
Teatro Evento - Gli gnomi di Natale

14 gennaio 2007
Conpagnia Roggero & Rizzi - Biancaluna

21 gennaio 2007
Teatro del Piccione - Mi mangio la luna

28 gennaio 2007
Pandemonium Teatro - Peluche

4 febbraio 2007
Teatro Laboratorio Mangiafuoco - Il ragazzo col violino

11 febbraio 2007
Teatro Invito - Hansel & Gretel

18 febbraio 2007
Teatro Pirata - Circus on Ice

25 febbraio 2007
Quelli di grock
L'omino del pane e l'omino della mela

11 marzo 2007
Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Piemonte Pigiami

28 settembre

Laboratori di pittura,modellaggio della creta e molto atro per avvicinarsi all'arte...a qualsiasi età

Scuola steineriana: tanti laboratori artistici per il nuovo anno

  
Laboratori di pittura

Pittura per bambini 4-7 anni

Continua il laboratorio di pittura ad acquarello su carta bagnata per i più piccoli. Tutti i lunedì dal 9 ottobre alle ore 16,30

Laboratorio artistico per bambini a partire da 8 anni

Uno spazio dove i bambini possono dipingere e disegnare, seguendo con sentimento artistico il corso dell’anno attraverso il mutamento delle forme e dei colori della natura e la magia delle grandi e piccole festività che lo scandiscono. Tutti i martedì dal 10 ottobre alle ore 17

Corsi per adulti

“Il paesaggio fra atmosfera e struttura” . Otto incontri sulla pittura di paesaggio Tecniche miste . Il lavoro pratico sarà integrato da riflessioni sulla pittura di paesaggio nella storia dell’arte. Tutti i sabati a partire dal 14 ottobre dalle 10 alle 12

“La bella Lilia”

Dodici incontri dedicati alle atmosfere di colore suggerite dalla fiaba di Goethe. Acquarello su carta bagnata. Tutti i sabati a partire dal 13 gennaio dalle 10 alle 12

“Linea e superficie”

Otto incontri dedicati al disegno Tutti i sabati a partire dal 21 aprile dalle 10 alle 12

Corso di modellaggio

Otto incontri dedicati al modellaggio della creta per bambini a partire dai nove anni. Tutti i giovedì a partire dal 5 aprile alle ore 17.

Corso di aggiornamento per insegnanti

Quattro incontri teorico-pratici dedicati all’educazione artistica nella scuola Waldorf e ai suoi fondamenti nella conoscenza dell’uomo in divenire. Il corso verrà attivato quando si sarà formato un gruppo di partecipanti di almeno sei persone. Le date e gli orari saranno stabiliti a partire dalle esigenze dei partecipanti. Laboratorio con il rame per ragazzi e adulti Un incontro con Chiara Berardinelli per realizzare con il rame monili e piccoli oggetti da regalo pensando al Natale. Sabato 18 novembre dalle ore 14 alle ore 19 Domenica 19 novembre dalle ore 9 alle ore 18 (pausa pranzo) . Max sette persone, minimo tre . Iscrizioni almeno una settimana prima

Per informazioni e adesioni: Chiara Berardinelli tel. 02/26111115 - cell.3398834408

Tutti i corsi si terranno presso la sede di via T. Tasso, 29

Per informazioni e adesioni su laboratori e corsi contattare Virginia Radaelli tel. 0332/975022 - cell.3472803099

21 settembre

A Gallarate apertura straordinaria dei musei prevista per sabato 23 settembre

"Una notte in museo": un'iniziativa per gli amanti della cultura...e della notte

  
In Gallarate (Va), 13 settembre 2006 - La Civica Galleria d’Arte Moderna di Gallarate aderisce, su invito della Provincia di Varese - Settore Marketing Territoriale e Identità Culturale, per il secondo anno consecutivo all’iniziativa “Una Notte in Museo”, interessante manifestazione patrocinata e promossa dall’Assessorato alle Culture, Identità e Autonomie della Regione Lombardia.

L’iniziativa, in programma per sabato 23 settembre dalle 21.00 alle 3.00, prevede l’apertura straordinaria al pubblico, in orari “extra”, delle sale museali e l’organizzazione, per l’occasione, di particolari iniziative culturali e programmi d’intrattenimento che animeranno l’intera nottata nei musei della provincia aderenti.

Così, come avvenuto nel 2005 in occasione della prima “Notte in Museo”, la Civica Galleria di Gallarate ha accolto la proposta e ha progettato un evento artistico dedicato ad alcune ricerche caratterizzate da sperimentalismo e commistione di linguaggi artistici, fissando così un nuovo e ulteriore appuntamento con le arti elettroniche, a seguito di quelli già realizzati con successo in passato (Wokweek 2002, Innet 2005, PLAID 2005). Per l’occasione, la collezione sarà riallestita nelle sale solitamente dedicate alle mostre temporanee portando alla visione del pubblico opere per lo più non esposte per questione di spazio. La partecipazione da parte della Civica Galleria d’Arte Moderna di Gallarate a “Una Notte in Museo” dà rilievo all’istituzione museale e al suo carattere di contemporaneità: la Civica gallaratese si distingue sul territorio per la vastità del patrimonio di arte contemporanea e come polo del futuro Centro Sistema Museale ella Regione Lombardia.

 

Il programma

La collezione di opere d’arte contemporanea verrà riallestita riproponendo all’attenzione del pubblico sia opere che da tempo non vengono esposte sia recenti acquisizioni, tra cui Underwood l’intervento site-specific di Ruggero Maggi.

La sezione didattica del museo e i suoi operatori offriranno al pubblico un servizio continuo e gratuito di visite guidate.

 

nell’arco della nottata…

Dalle 21.00 -  a ciclo continuo la rassega di VIDEOCLIP musicali

proiezione in loop di videoclip musicali degli anni Ottanta, Novanta fino ad oggi che hanno visto alla regia artisti legati alle arti contemporanee. Artisti internazionali come Stephane Sednaoui, Chris Cunningham, Michel Gondry, Anton Coorbijn,  che si sono cimentati in un genere fortemente comunicativo e pop come il video musicale, affrontandolo ciascuno con uno stile caratteristico legato alla propria poetica visiva.

Una rassegna che intende dare rilievo a un prodotto che, sebbene commerciale, è stato affrontato da alcune personalità del mondo dell’arte con un’attenzione particolare al suo linguaggio, elaborando soluzioni di grande interesse visivo. Come dire: l’espressione artistica contemporanea non ha confini di genere e sperimenta anche gli strumenti più classici della comunicazione di massa.

Dalle 21.00 - Videoarte dalla collezione Giaccari (Muel)

Dagli archivi della videoteca Giaccari una compilation di prodotti storici di videoarte di artisti internazionali tra cui John Cage, Philip Glass, Steve Reich, Meredith Monk, Giuseppe Chiari e altri.

Dalle 22.30 -  La Performance live di AGF (Antye Greie Fuchs)

Prosegue con il terzo appuntamento dopo Hugo Race e Symbiosys Orchestra il viaggio che la Civica ha intrapreso nel mondo dell’elettronica, viaggio che è passato attraverso modi di lavorare con il suono profondamente diversi e che giunge con AGF ad una ulteriore stazione di approfondimento.

Da qualche anno il suono come elemento scultoreo, architettonico e ambientale è entrato negli spazi dell’arte contemporanea, nei musei e nelle gallerie, trovandovi un senso differente.

Per continuare il ciclo di ricerca e scoperta di prodotti artistici in bilico tra performance, situazione e concerto, ancora una volta si è deciso di offrire un esempio di come i confini fra le ricerche artistiche siano sempre più labili grazie anche alle nuove tecnologie digitali. Il concerto performance di AGF, artista e musicista berlinese, trova il suo spazio in Museo perché è esempio di come anche il suono possa essere manipolato, sperimentato, lavorato e caratterizzato diventando esperienza non necessariamente riconducibile a quella di un concerto classico. La ricerca musicale approda ad esiti ambientali, diventa sonorizzazione dello spazio vuoto e costruito, sfociando così in un’esperienza estetica rivolta alla simultaneità dei sensi, che non trova più ragione di distinzione in categorie artistiche predefinite.

La scelta di presentare uno spettacolo live-sonoro è legata all’idea del museo come luogo non solo espositivo, ma anche come spazio dinamico e d’incontro delle diverse espressioni artistiche, nonché luogo di riferimento per coloro desiderino avvicinarsi alle varie declinazioni dell’arte.

AGF è l’acronimo di Antye Greie-Fuchs, musicista, cantante, produttrice e artista. Nata e cresciuta nella Germania dell’est, dal 1996 risiede a Berlino dove ha sviluppato un interesse per la ricerca musicale oltre che per la poesia e per la filosofia. Dal 2002 sta esplorando le possibilità offerte dalla voce all’interno delle composizioni elettroniche, prendendo spunto dalla poesia e dalla natura. Fondendo spoken word, voci campionate, beats digitali e strumenti analogici Antye dà origine a un caleidoscopio di suoni che ad ogni ascolto si apre a nuove sfumature ed interpretazioni. Su tutto, la consapevolezza che la creazione artistica odierna non può ignorare le possibilità offerte dalla strumentazione elettronica, AGF si definisce una poemproducer e le linee melodiche e gli sprazzi di canto che compaiono nelle sue opere aprono mondi di una bellezza tutta da scoprire. 

Per ulteriori informazioni: www.poempoducer.com

21 settembre

Escursioni in Natura con la LIPU: l’Oasi Palude Brabbia e il Lago di Varese

La LIPU si unisce all'Abbraccio del Lago

  
In occasione dell'inaugurazione della pista ciclabile, la LIPU proponendo visite guidate per conoscere la natura e la fauna del Lago di Varese e dell’Oasi LIPU Palude Brabbia.

Domenica 24 settembre alle ore 9.30 e ore 14.00 si svolgeranno in contemporanea escursioni sul sentiero naturalistico che costeggia il lago da Gavirate a Bardello e all’interno della Riserva Naturale Palude Brabbia, il cui Ente gestore è la Provincia di Varese.

Il ritrovo è al lido di Gavirate presso il banchetto LIPU, che sarà presente alla manifestazione, e al centro visite della Riserva in via Patrioti a Inarzo.

Si consiglia di portare il binocolo.

Nel pomeriggio dalle ore 14.00 anche i più piccoli potranno divertirsi con i laboratori della LIPU presenti in entrambe le località.

Per informazioni telefonate allo 0332/964028 o via mail a eventi@gam.gallarate.va.it , milano@basemental.it. Il programma della giornata e altri eventi sono scaricabili sul sito www.lipu.varese.it 

7 settembre

Filmstudio 90 riapre il cinema teatro Nuovo a Varese

Uno spazio per la cultura, le idee, le associazioni

  
Nonostante nel territorio varesino si riscontri la presenza di numerosi luoghi di spettacolo, da tempo si riscontra in provincia la mancanza di un locale che sia slegato da finalità puramente commerciali e sappia coniugare al massimo livello esigenze culturali e informative. Di fronte al dilagare delle multisale, ad esempio, che perseguono un massiccio sfruttamento commerciale dei prodotti audiovisivi, il ruolo delle monosale e delle sale polivalenti sta delineandosi sempre più come luogo di programmazione articolata e legata al territorio.

In particolare a Varese le diverse sale cinematografiche e teatrali negli ultimi anni hanno mostrato una certa mancanza di fantasia ed una scarsa sensibilità nei confronti di certe fasce di spettatori, che vengono escluse da programmazioni spesso di basso profilo o smaccatamente commerciali. Ci riferiamo ad esempio ai bisogni degli studenti, dei giovani, dei bambini, degli anziani. Noi, al contrario, riteniamo che questo pubblico debba poter trovare risposte adeguate alle proprie aspettative culturali e formative.

A Varese si offre l’opportunità di restituire alla città una sala importante: il Cinema Teatro Nuovo, con una capienza di 580 posti, per anni è stato il riferimento di numerose iniziative cinematografiche, musicali e teatrali, ma negli ultimi anni ha indebolito la programmazione di qualità, diventando sala commerciale e poi chiudendo l’attività, soprattutto in previsione della prossima apertura in città di un multiplex .

Filmstudio 90, associazione senza fini di lucro aderente all’Ucca - Unione Circoli del Cinema Arci, è attiva da molti anni nel campo della promozione culturale e audiovisiva e ritiene che l’utilizzo di questo cinema come luogo di cultura sia una opportunità che non va sprecata, ma anzi può creare positive ricadute sulla città e il territorio circostante.

Il rilancio della sala

L’associazione Filmstudio 90, consapevole peraltro dell'attuale difficile andamento del mercato cinematografico, ha stipulato un accordo con i proprietari dello stabile, che si sono resi disponibili a riaprire la sala e a rilanciarla come spazio per la cultura, le idee e le associazioni. Pur essendo da sempre animata da un forte impegno culturale ed organizzativo, Filmstudio 90 ritiene necessario ribadire che è necessario l'approntamento di un progetto al passo coi tempi, che favorisca cioè la creazione di un nuovo pubblico. Il lavoro da svolgere per ridare credibilità a questo luogo importante di intrattenimento, aggegazione e promozione culturale è certamente faticoso e richiede rinnovate energie professionali, un’efficace pubblicizzazione ed un clima positivo di cooperazione.

Il cartello di forze che ha dato vita negli ultimi anni alle manifestazioni “Cortisonici” e “Un posto nel mondo” (giunta alla quinta edizione, dedicata agli audiovisivi ed alla formazione in campo sociale, realizzata con ARCI, ACLI, AUSER, CGIL-CISL-UIL, CESVOV, UNICEF Varese) è il primo nucleo di enti ed associazioni chiamate a collaborare alla gestione della sala, per dar vita ad un progetto culturale inedito non solo a livello provinciale, ma per certi versi a livello nazionale. Si pensi anche alle interessanti sinergie possibili attraverso il sito web www.notiziariodelleassociazioni.it (gestito da Filmstudio 90 nei locali messi a disposizione dalla Nuova Urbanistica in piazza De Salvo), che si propone di mettere in rete tutte le associazioni varesine, di cui sono pubblicizzate gratuitamente le iniziative.

La sala, che intende stimolare le giovani generazioni al ”divertimento etico”, parteciperà al progetto nazionale “Azienda Notte”, che si propone di coniugare elementi di prevenzione al consumo di sostanze stupefacenti, sviluppo di impresa nel mondo del divertimento giovanile e creazione di un marchio di qualità per il divertimento safe. A Varese il progetto ha come capofila il Comune di Varese in collaborazione con la Cooperativa Lotta Contro l’Emarginazione.

  Il progetto di base

Filmstudio 90 è in grado di garantire:

- che il locale tornerà alla sua destinazione di sala cinematografica aperta a tutta la città e diversificherà la programmazione, cercando di fidelizzare anche fasce di pubblico che attualmente si rivolgono altrove, o che frequentano solo raramente le sale cinematografiche;

- che la programmazione sarà impostata secondo criteri di qualità, in collaborazione con le più importanti case di distribuzione cinematografica a livello nazionale, le Cineteche, le associazioni e gli enti promotori di rassegne e manifestazioni;

- che saranno organizzati settimanalmente spettacoli per i bambini, gli studenti e i pensionati in orari accessibili a questi potenziali spettatori;

- che saranno utilizzati tutti gli strumenti promozionali e informativi ( a cominciare dal rinnovato sito internet www.filmstudio90.it, da varesenews.it e dalle riviste gratuite edite dalla nostra associazione, Cinequanon e Filmstudio 90 Notizie) per dare risalto alle attività della sala come luogo di promozione culturale e sociale;

-  che la sala cercherà suggerimenti e collaborazioni con organizzatori di spettacoli legati al mondo giovanile, proponendo concerti, spettacoli di narrazione teatrale, performances multimediali, incontri a tema;

-  che sarà rivolta un’attenzione particolare anche alla musica dal vivo, grazie agli accordi che saranno sviluppati con le etichette indipendenti Ghost Records e Splasc(h) e con l’agenzia Frame Events;

- che la sala riserverà diverse giornate alle esigenze delle associazioni culturali, delle forze del lavoro e del volontariato, cui la sala dedicherà un’attenzione particolare per avviare un rapporto di collaborazione che va ben al di là della semplice gestione di una sala.

Programmazione

Consideriamo prioritaria la scelta di riportare la sala alle sue prerogative di luogo di fruizione spettacolare e culturale. Pertanto la programmazione che intendiamo proporre al pubblico sarà improntata alla diversificazione dell’offerta, in modo da ampliare il più possibile l’utenza e rispondere efficacemente alle richieste del territorio.

Tutte le associazioni saranno invitate ad utilizzare la sala per le loro iniziative, in orario diurno o serale, con il pagamento di modico canone per rimborso spese nel caso di utilizzo per le proprie attività, oppure gratuitamente se l'iniziativa potrà essere concordata congiuntamente con la nuova gestione della sala.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl