Newsletter di Korazym N. 2006/46

01/ott/2006 17.00.00 Korazym.org Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



Settegiorni
il meglio della settimana di

Una selezione degli aggiornamenti e delle notizie pubblicate dal nostro quotidiano on line nell'ultima settimana. Il viaggio del papa in Turchia, le novità sulla GMG, il caso Milingo.

IL PAPA IN TURCHIA

A due mesi dal viaggio di Benedetto XVI nel Paese, il patriarca ecumenico di Costantinopoli, Bartolomeo I invita i giornalisti per spiegare attese e speranze. Al centro, il dialogo interreligioso, ma anche la difesa dei diritti della minoranza cristiana. La notizia

IL FUTURO DI SCIENZA E VITA

Quindici mesi dopo il trionfale referendum sulla fecondazione artificiale, l’ex comitato promosso dalla Cei - ora trasformatosi in associazione - è un cantiere aperto: progetti e incontri per tornare protagonisti. Korazym.org incontra la presidente Maria Luisa Di Pietro.La notizia


UN CARDINALE NELLA BLOGSFERA

 Tono informale, uno stile semplice, immagini e frammenti di vita quotidiana di uno dei prelati più influenti degli Stati Uniti: l’arcivescovo di Boston, cardinale Sean O’Malley, sbarca in rete con un blog personale. E la scelta si rivela vincente.  La notizia

GMG. DELEGAZIONE VATICANA IN AUSTRALIA

Le stime di partecipazione all’evento dei giovani con il papa, in programma dal 15 al 20 luglio 2008 a Sydney, sono state ritoccate al rialzo. Le aree indicate sono troppo piccole e se ne cercano di più ampie. Iniziato giovedì il sopralluogo di una delegazione del Pontificio Consiglio per i Laici.La notizia

IL PAPA E L’ISLAM

Non è stato un incontro di scuse come qualcuno si era ostinato a sostenere, ma un'occasione per ribadire la disponibilità al dialogo, ferme restando alcune priorità, a cominciare dalla libertà religiosa. Benedetto XVI ha incontrato lunedì a Castel Gandolfo numerosi ambasciatori di Paesi islamici accreditati presso la Santa Sede insieme a rappresentanti delle comunità musulmane in Italia. "Rinnovo la stima e il profondo rispetto che porto ai credenti musulmani", ha detto il papa, rispondendo una volta per tutte alle polemiche sul suo discorso tenuto all'università di Regensburg.La notizia -
Le reazioni


DIVULGAZIONE O COSA?


La Tv digitale dell’inglese "Channel 4" intende trasmettere, in data ancora da decidere, un nuovo show, Crucifixion, con l’anatomista e artista tedesco Gunther van Hagens, noto per l’esposizione di resti umani "plastinate". E scoppia subito la polemica. La notizia -
Il fenomeno


I GIOVANI


Il pellegrinaggio del crocifisso in tutte le realtà giovanili della diocesi. È questo l’evento principale intorno a cui ruoteranno tutte le iniziative di pastorale giovanile della diocesi di Arezzo. La croce sarà consegnata ai giovani direttamente dal vescovo, mons. Gualtiero Bassetti, durante una cerimonia in cattedrale, prevista per il 1° ottobre.La notizia

AFGHANISTAN

Mentre l'Italia piange un nuovo caduto per la pace, vi proponiamo una testimonianza per capire come mai l'Afghanistan affronti una ripresa talebana, che minaccia di distruggere il Paese. Errori, bugie e verità nascoste dell’intervento occidentale.
La notizia


IL CASO MILINGO


Si è consumata la rottura tra mons. Emmanuel Milingo e la Chiesa cattolica. Dopo aver ordinato illegalmente domenica 24 settembre a Washington quattro vescovi, l’arcivescovo emerito di Lusaka è stato scomunicato.La notizia

LA BIOETICA

Il mondo politico parla di eutanasia e testamento biologico, dopo l’appello al confronto lanciato dal presidente della Repubblica Napolitano in seguito al messaggio inviatogli da Piergiorgio Welby, co-presidente dell’Associazione Luca Coscioni e colpito da distrofia muscolare. Ma oltre a parlarne, ci si lavorerà anche su …
La notizia


GLI EDITORIALI

Eutanasia, la forza di ragionare
Malattia, sofferenza, morte: si apre il confronto sulla libertà di decidere della propria vita. Dubbi obbligatori: al bando le soluzioni preconfezionate, servono risposte umane, convincenti e razionali. Da parte di tutti, vescovi compresi.

La crisi del reality? Una bella opportunità
Il genere televisivo di successo degli ultimi anni mostra segni di crisi. In attesa di conoscere meglio il suo destino, un'analisi semiseria sulle potenzialità di un cambiamento. Spazio a nuovi generi e a un mondo che aspetta solo di essere raccontato.

I tanti perché di uno sciopero
Due giorni di sciopero, ancora. I giornalisti italiani sono senza contratto da un anno e mezzo, gli editori rifiutano non solo il rinnovo ma anche qualsiasi tipo di confronto in merito. E Napolitano dice: "Il contratto è un diritto primario".

Non ci resta che augurare una buona lettura …

Grazie per la vostra attenzione!

Alla prossima …

La redazione di Korazym.org


Mission on the air

partnerdi Web Radio On the Air

"Fede e ragione sono un unico paio di ali per volare incontro alla Verità, mancando un'ala il rischio di cadere è elevato o di volare sicuramente non se ne parla": questa è una delle frasi chiave del contenitore multimediale On the Air ispirato alla enciclica di Giovanni Paolo II "Fides et ratio".

È partita ufficialmente la programmazione 24/7 di Web Radio On the Air, la prima web radio parlata italiana dedicata all'esistenzialismo cristiano, diretto da Lillo Massimiliano Musso a.k.a. LMaxM, poeta, giurista, comunicatore sociale, che si autodefinisce "Esistenzialista Cristiano". La radio è raggiungibile dal sito On the Air. La Web Radio On the Air è partner di Korazym.org e quindi è raggiungibile anche dalla Home page di Korazym.org.

L'editoriale di Web Radio on the Air
2 ottobre - 8 ottobre 2006

Finalmente On the Air, nell’etere, abbiamo trasmesso per la prima settimana le nuove onde di una programmazione radiofonica alternativa, vivace e stimolante che ha riscosso l’apprezzamento di molti ascoltatori e la critica costruttiva di altri. Dagli apprezzamenti ricevuti tramite E-mail e per telefono spiccano gli elogi di originalità della proposta, coraggio e sagacità dei servizi, trasparenza degli obiettivi e opportunità dei contenuti.

Devo confessare che non ci attendevamo un suddetto riscontro di ascoltatori anche perché l’intenzione-condizione di partenza in sordina ci ha impedito di raggiungere i grandi numeri nell’informare del lancio della web radio, unica nel suo genere in Italia e probabilmente nel mondo. Ma il passaparola ha funzionato. Da persona in persona si è sparsa la voce e quindi eccoci invasi piacevolmente da E-mail di ogni tipo, richieste di collaborazione, comunicati vari, congratulazioni. In questi casi è facile inorgoglirsi, montarsi la testa. Ma siamo consapevoli di essere piccoli e vogliamo restare piccoli, molto piccoli.

Comunichiamo intanto l’importante partnership che abbiamo instaurato con Korazym.org, importante quotidiano on line con cui abbiamo unità di intenti e di prospettive. Korazym.org oltre a fornirci brillanti e interessanti contenuti per le rassegne stampa quotidiane, curerà per On the Air una fascia della programmazione audio. Sempre grazie a Korazym.org già dal 2 ottobre siamo in grado di farvi ascoltare l’Angelus Domini direttamente da Castel Gandolfo (in seguito si ritorna a piazza San Pietro) dove i Ragazzi-del-Papa di Korazym.org raccolgono le indicazioni del pontefice e ce le ripropongono in radio.

Altre partnership sono in fase di definizione. Da queste nasceranno nuovi format radiofonici la cui progettazione promette di stupire! Ascoltare per credere!

Intanto il 2 ottobre è partito il nuovo ciclo di Italian Christian Contemporary Music, il format radiofonico realizzato direttamente con le voci della christian music italiana e segnaliamo che 4 nuove emittenti radiofoniche hanno inserito nel proprio palinsesto il format. A metà ottobre, è ufficiale, parte su On the Air il format “Testimonianze” ideato e diretto da Marco Biggio e condotto da Tiziana Cau, realizzato negli studi dell’emittente cagliaritana Radio Bonaria. Dalla prossima settimana vi faremo ascoltare nuove esilaranti puntate de “Le Trashimmiette”, il format satirico con Giacomo Buongarzoni e Francesco Ciccarelli. In arrivo nuove puntate di “Economicamente Parlando” con Mattia Rivolti, di “Radio Antiplagio” con Giovanni Panunzio, e di “Fratello Embrione”.  Gianluca Rossellini ritornerà con le sue inchieste “SgamaBleff” a partire dal 20 ottobre.

L'editoriale di questa settimana è un po' atipico ma dalla prossima ritorneremo a propore un'analisi esistenziale del momento storico che viviamo.

LMaxM

CLICCA QUI PER ASCOLTARE L'EDITORIALE
DALLA VOCE DI LMAXM

 


Scrivi per

Korazym.org è nato tre anni fa, in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù 2003, per comunicare le esperienze vissute, per dare continuità nel mondo dei media a percorsi di fede personali, per evidenziare esigenze e problemi umani e sociali.

Il quotidiano non profit on line Korazym.org è già un punto di riferimento per la tempestività e la precisione dell’informazione, grazie all’impegno dei giovani che lo sostengono animati dalla passione per il giornalismo e che svolgono la loro attività a titolo gratuito.

Per poter sviluppare ulteriormente il suo raggio d’azione, Korazym.org cerca nuovi collaboratori-volontari, spiritualmente motivati, che si propongano come giornalisti attenti e curiosi di tutto ciò che si muove nel mondo della Chiesa, dei giovani, della società in Italia e nel mondo. La collaborazione è libera e ispirata alla gratuità evangelica.

L'editore della nostra testata giornalistica, l’Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus-Associazione non lucrativa di utilità sociale, iscritta nel Registro regionale delle organizzazioni di volontariato della Regione Lazio - Sezione servizi sociali, è stata costituita il 31 gennaio 2004, memoria di san Giovanni Bosco, presso il Centro Internazionale Giovanile San Lorenzo a Roma.

Senza fine di lucro e con lo scopo esclusivo il perseguimento di finalità solidali a beneficio di persone svantaggiate in ragione di condizioni fisiche, psichiche, socio-economiche o familiari, per raggiungere tale scopo opera a favore della tutela dei diritti civili, della formazione e promuove la cultura della solidarietà attraverso l’uso della comunicazione e dell’informazione; utilizzando i nuovi mezzi multimediali, si propone di dare voce a tutti coloro che sono svantaggiati dalla specificità dei canali d’informazione, creando uno spazio d’interazione con gli utenti, promuovendo la partecipazione di chi è escluso dai normali canali di informazione.

Ti piacerebbe di collaborare con noi? Scrivi a Redazione Korazym.org.

Serena Sartini, direttore responsabile
Matteo Spicuglia, condirettore coordinatore
Stefano Caredda, vicedirettore

 


Per aiutare

a crescere

Essendo il quotidiano non profit on line Korazym.org uno spazio di discussione su argomenti che interessano i giovani, animato da un forte spirito di apertura e condivisione, tutti coloro che fossero interessati a collaborare possono farlo, mettendosi direttamente in contatto con la redazione:
Redazione Korazym.org

Abbiamo anche bisogno di offerte in denaro,
perché ci sono spese da affrontare
che non possono essere evitate
e non dipendono dal nostro impegno
e dalla nostra buona volontà.

Piccoli gocce d’acqua formano il mare ...
Piccoli granelli di sabbia formano il deserto ...
Piccoli gesti di solidarietà
possono aiutare Korazym a crescere,
a raggiungere tanti giovani
che, come voi,
si sono collegati a questo quotidiano non profit on line
nella speranza di vedere un po’ di luce,
di trovare una risposta,
di ascoltare una voce diversa
in mezzo alla cacofonia di questo mondo.

Chi intendesse sostenere Korazym.org
può farlo con una donazione con PayPal e Carta di Credito:



oppure:

Posteitaliane
Conto BancoPosta 000053800553
ABI 07601 - CAB 14700 - CIN W
intestato ad Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus
Minturno (LT) - Italia

Coordinate Bancarie Internazionali (IBAN):
IT 26 W 07601 14700 000053800553
Codice BIC (Swift):
BPPIITRRXXX

Causale: Granello di sabbia
 

I partner di
 


Avvisi

Tenendo conto di alcune vostre segnalazioni, la Newsletter di Korazym.org ha una cadenza settimanale e contiene una selezione degli articoli più significativi.
Questo per evitare testi troppo lunghi e favorire una consultazione veloce.
Dunque, consultate Korazym.org per non perdere gli articoli pubblicati giornalmente e non necessariamente tutti elencati in questa Newsletter settimanale.
Grazie per la vostra attenzione e per l'entusiasmo con cui ci seguite!
 

  • Per contattarci non usare la funzione "rispondi a", ma clicca sul seguente link:
    Redazione Newsletter Korazym.org
  • Per comunicare con la redazione o per inviare informazioni e notizie, vi pregiamo di usare esclusivamente il seguente indirizzo (e dunque non l'indirizzo di Claudia Rossi da cui viene inviato questa Newsletter):
    Redazione Newsletter Korazym.org
  • In ottemperanza della Legge 675 del 31.12.1996, per la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati registrati nella database della Newsletter di Korazym.org.
  • Nel caso le nostre informazioni non fossero di vostro interesse,è possibile evitare qualsiasi ulteriore disturbo, inviando una e-mail all'indirizzo:
    Cancellazione Newsletter Korazym.org
  • Per cancellarti da questa Newsletter o cancellare un indirizzo nel caso di ricezione multiple, clicca sul seguente link:
    Cancellazione Newsletter Korazym.org
  • Attenzione: l'e-mail di cancellazione deve essere inviato dall'indirizzo su cui si riceve questa Newsletter.

Newsletter di Korazym.org - Agenzia di informazione
Una produzione della Redazione del quotidiano non profit on line Korazym.org
Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus

Testata giornalistica iscritta nel Registro della Stampa presso il Tribunale di Latina N. 838/04102005
Direttore responsabile: Serena Sartini - Condirettore coordinatore: Matteo Spicuglia - Vicedirettore: Stefano Caredda

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl