notizie dal mondo 15-30 settembre 2006

Tensioni politiche in Libano (28) e, per finire, una dichiarazione di Hezbollah sulla discussa lectio magistralis del Papa (16). c) Israele.

03/ott/2006 09.20.00 indipendenza Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

N.B. Data la presenza di foto (cartine) si rinvia al sito. A chi ne facesse richiesta verrà inviato il documento in formato word

 

www.rivistaindipendenza.org

 

in "Ultime notizie dal mondo" (sul sito)

 

Dal blocco di "Notizie dal mondo"

15-30 settembre 2006:

  

a)   Asia Centrale sotto i riflettori. In Afghanistan le cose si stanno mettendo sempre peggio per Stati Uniti e truppe cammellate. Cfr. 17, 20 (imbarazzo italiano nel coinvolgimento del conflitto), 21 (civili uccisi spacciati per taliban) 23 (intreccio pashtun-taliban e strategia politico/militare talebana), 25, 27, 28 (riassetto militare in campo talebano), 25 e 29 (situazione militare in campo ISAF-NATO). In Pakistan un’occhiata all’attuale assetto politico e statuale a rischio implosione (cfr. 23) e significato delle rivelazioni del presidente pachistano Musharraf nel suo libro di memorie (25).

 

b)   Dopo-guerra inquieto in Libano. Oceanica manifestazione di Hezbollah a Beirut, con dichiarazioni di Nasrallah e commenti (cfr. 22). L’Unifil messo sul-chi-va-là, per ragioni diverse, da Hezbollah (22), Stati Uniti (26) ed Israele (28). Violazioni e soprusi di Tel Aviv a raffica, tanto per non smentirsi (19, 21, 26, 28). I palestinesi in Libano dicono la loro sul disarmo (17) e intanto arrivano anche i cinesi (19). Tensioni politiche in Libano (28) e, per finire, una dichiarazione di Hezbollah sulla discussa lectio magistralis del Papa (16).

 

c)   Israele. Esordiamo con la denuncia di esponenti della comunità ebraica marocchina contro i “crimini di guerra” del ministro della difesa israeliano Peretz (17). Passiamo (23) per la questione del nucleare israeliano sul tavolo dell’Aiea (senza nutrire grandi aspettative, è ovvio) ed arriviamo alle accuse di “pulizia etnica” che muove ad Israele il funzionario ONU per l’area (26) con qualche dato (29). Un’occhiata al fronte libanese dal punto di vista israeliano (28).

 

d)   Sparse, ma significative:

·         Italia. Costi missione in Libano (19) e farsa in Parlamento sul voto della missione (27). D’Alema dice la sua sul conflitto Kosovo / Serbia (23).

·         USA. “Democrazia” a stelle e strisce e “Terror Act” (18, 21, 29). Bush all’ONU (21), Rapporto NIE (25), più chicche in relazione a Iran (19) e Pakistan (20, 23).

·         Vaticano. Per capire un po’ meglio il perché della citazione storica anti-islamica del Papa (19 e 23).

·         Cina. Pechino si affaccia significativamente in Libano (19) e lotte interne (26).

·         Polonia. Nel nuovo principale feudo USA in Europa orientale, uno sguardo particolare alla crisi politica interna in corso (cfr. 16, 22, 27, 30). 

  

 

Tra l’altro:

 

Euskal Herria (17, 19, 24 settembre)

Corsica (26 settembre)

Irlanda del Nord (21 settembre)

Messico (16, 18, 19 settembre)

Russia (21, 23, 26, 27, 28, 30 settembre)

Iraq (24, 25 settembre)

Palestina (25 settembre)

Giappone (28 settembre)

Bolivia (24 settembre)

 

Ed altro ancora da leggere scorrendo. Saluti
 
Ai sensi della  Legge 675/96 sulla “Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento di dati personali”: gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono da richieste di iscrizioni pervenute al nostro recapito o da elenchi e servizi di pubblico dominio, anche esposti in Internet, o attraverso e-mail da noi ricevuta. Tutti i destinatari della e-mail sono in copia nascosta ma può succedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate: in tal caso preghiamo di segnalarlo rispondendo CANCELLAMI e precisando l’indirizzo che verrà immediatamente rimosso dalla mailing list. Abbiamo cura di evitare fastidiosi invii multipli: se questo avvenisse ce ne scusiamo fin d’ora e preghiamo di segnalarcelo
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl