APER: 2000 Chilometri per Riportare a Casa Mademoiselle

La fine dell'odissea ha inizio il 23 di agosto quando Marina Tami de l'Oasis-des-Vétérans in Svizzera riceve una richiesta di aiuto da parte di una associazione animalista francese: il Comite' de Soutien a' la Cause Animale cerca un contatto valido in Italia per aiutare a rintracciare la famiglia di una cagnolina con microchip italiano, sequestrata in Francia ad un giro di barboni.

13/ott/2006 10.20.00 Raffaela Millonig - Animali Persi e Ritrovati Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Modena, 13 ottobre 2006 - E' iniziato il conto alla rovescia per far rientrare in Italia Mademoiselle che grazie all'intervento di APER e di tantissime persone a breve potra' scoprire il calore di una Famiglia vera.
 
La fine dell'odissea ha inizio il 23 di agosto quando Marina Tami de l'Oasis-des-Vétérans in Svizzera riceve una richiesta di aiuto da parte di una associazione animalista francese: il Comite' de Soutien a' la Cause Animale cerca un contatto valido in Italia per aiutare a rintracciare la famiglia di una cagnolina con microchip italiano, sequestrata in Francia ad un giro di barboni.
 
Grazie ai buoni contatti anche con l'estero, la segnalazione viene spedita dall'Oasi dei Veterani proprio ad APER ed iniziano le ricerche per ricostruire il passato della piccola che grazie anche al batage della la stampa (vd. rassegna stampa su http://www.animalipersieritrovati.org/rassegna.htm), trova una prima conclusione a fine settembre.
 
Ora e' venuto il grande momento: il Presidente e l'ideatrice di Animali Persi e Ritrovati partiranno oggi per la Francia, 2000 km tra andata e ritorno, per riaccompagnare Mademoiselle a casa. Tra le tante che si sono fatte avanti, e' stata infatti individuata una Famiglia alla quale Mademoiselle verra' affidata per il momento solo temporaneamente. Il periodo di prova, siglato dalle opportune carte, servira' per dare ad entrambi la possibilita' di conoscersi e di valutare se la Famiglia e il cane sono veramente fatti l'uno per l'altra.
 
A coronare il sogno manca solo piu' un aiuto economico, perche' per quanto il canile francese abbia generosamente rinunciato completamente ad un rimborso, non e' stato ancora possibile raccogliere i fondi necessari per pagare tutti i costi del viaggio. Ad oggi, sui 500,00 Euro preventivati, e' stato possibile raccogliere solo poco piu' della meta'.
 
Chi, oltre che aggregarsi ai tanti complimenti fatti all'Associazione, volesse aiutare con un gesto concreto, trovera' le coordinate bancarie/postali in calce al presente Comunicato Stampa o sul sito di Animali Persi e Ritrovati nella sezione "Donazioni". Chiediamo di specificare il giustificativo "Mademoiselle".
 
Il Team di Animali Persi e Ritrovati
Animali Persi e Ritrovati
Rua Pioppa, 44
41100 Modena - Italia
Tel.: +39.059.243365
Fax: +39.059.4394714
Cell.: +39.347.4837262
info@animalipersieritrovati.org
www.animalipersieritrovati.org
www.aper.info
SOGGETTO AMMESSO ALLA DESTINAZIONE 5X1000
CF: 94113780368
Animali Persi e Ritrovati c/o Banca Sella
Cc: 052845960680 + ABI 03268 + CAB 12900 + CIN G
Animali Persi e Ritrovati c/o Bipielle.net
Cc.: 000009473056 + ABI 05630 + CAB 20301 + CIN J
Animali Persi e Ritrovati c/o Poste Italiane
Cc: 74197054 + ABI 7601 + CAB 12900 + CIN B
Animali Persi e Ritrovati e' una associazione no-profit,
iscritta al registro delle Associazioni di Promozione Sociale della Provincia di Modena.
I Soci Fondatori dell'Associazione rappresentano una comunita' nata dall'unione di culture, lingue e fedi diverse. La forza e la ricchezza dell'anima sono di coloro che, professando il bene, sanno cogliere ed accettare le diversita' positive, lavorando insieme per un mondo migliore.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl