103° ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DI L. RON HUBBARD: APPUNTAMENTO CONCLUSIVO IL 22 MARZO

19/mar/2014 18.29.07 chiesa di scientology di torino Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
103° ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DI L. RON HUBBARD:
APPUNTAMENTO CONCLUSIVO IL 22 MARZO 

Torino: Sabato 22 marzo alle ore 20.30 presso L'Hotel Fortino di Strada del Fortino si concluderanno le celebrazioni del 103° anniversario della nascita di L. Ron Hubbard, fondatore della religione di Scientology, con un appuntamento dedicato alla proiezione della celebrazione internazionale che ha avuto luogo la scorsa settimana a Clearwater, in Florida.

Oltre ai fedeli della Chiesa di Scientology di Torino parteciperanno all'appuntamento fedeli provenienti dal resto del Piemonte, dalla Valle d'Aosta e dalla Liguria.  

Nato a Tilden nel Nebraska (Stati Uniti) il 13 marzo 1911, Ron Hubbard ha condotto una vita intensa, dedicata alla ricerca delle risposte alle domande più fondamentali sulla vita, la mente e lo spirito.

Il suo libro fondamentale Dianetics: la forza del pensiero sul corpo Hubbard fornisce una metodologiache si indirizza a ciò che in esso viene chiamata “mente reattiva”, definita come quella “… parte di mente di una persona che funziona interamente su una base di stimolo-risposta, che non è sotto il suo controllo e che esercita forza e potere di comando sulla sua consapevolezza, sui suoi scopi, pensieri, corpo e azioni.”

Dopo decenni di ricerca, riconciliando due mondi apparentemente inconciliabili quali la religione e la scienza, Hubbard ha sviluppato una tecnologia spirituale che permette ad una persona di riscoprire la sua vera identità.

Scientology sostiene che l’Uomo è un essere spirituale immortale, la cui esperienza si estende ben oltre l’arco di una vita e le cui capacità sono illimitate, anche se al momento non realizzate.

Tutto il cammino spirituale di Scientology mira a far riacquisire la piena conoscenza e

consapevolezza spirituale perché, come scrisse L. Ron Hubbard:“ Se si conoscessero e si 

comprendessero un po’ meglio le  cose, condurremmo tutti un’esistenza più felice. Esiste un modo per 

conoscerle ed esiste una via verso la libertà.”




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl