UGL: Il 10 Novembre mobilitazione nazionale a Roma

30/ott/2006 08.10.00 areasabaudia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
UGL: IL 10 NOVEMBRE MOBILITAZIONE NAZIONALE A ROMA
Il Sindacato scende in piazza contro la finanziaria.
 
La Segreteria confederale dell’UGL, presieduta dal Segretario generale Renata Polverini ha indetto, per il 10 Novembre a Roma,  una grande manifestazione nazionale per protestare contro la finanziaria, per impedire lo scippo del Tfr e per cambiare l’indirizzo politico di una manovra che, così come è stata concepita, non solo non aiuta i redditi più bassi ma li danneggia. All’avvenimento parteciperà anche la Federazione Ugl-Corpo Forestale dello Stato. “Guidati dal nostro Responsabile Nazionale Danilo Scipio, afferma il Dirigente Sindacale Flavio Di Lascio, saremo presenti all’evento per rivendicare maggiori risorse per il comparto sicurezza ed in particolare per la nostra Amministrazione che, nel progetto di finanziaria in discussione sembra essere svanita. Non vi è alcun stanziamento per il potenziamento del personale e delle strutture operative. Si investa nel Corpo forestale che, in qualità di forza di polizia ambientale e agro-alimentare tanto produce per la sicurezza dell’intera comunità e per la tutela dell’immenso patrimonio naturale italiano. Gli uomini e le donne appartenenti al corpo, prosegue il dirigente, hanno il diritto di crescere professionalmente e di sentirsi co-protagonisti dello sviluppo del paese. Quanto al disegno complessivo del provvedimento economico, esso è da considerare insufficiente. Restano a bocca asciutta i lavoratori e i pensionati che, secondo il governo, saranno beneficiati dai nuovi assegni famigliari; peccato che questi non partiranno con la finanziaria ma con un successivo decreto legge che non si sa quando sarà approvato. In ogni caso le fasce di reddito più basse - quelle per intenderci, tra i 15.000 ed i 33.500 euro - saranno penalizzate da aliquote più alte. L’accorpamento e l’accentramento di moltissimi uffici pubblici, conclude, creerà enormi disagi, allontanando i servizi dai cittadini”.

__________________________________________________
Do You Yahoo!?
Poco spazio e tanto spam? Yahoo! Mail ti protegge dallo spam e ti da tanto spazio gratuito per i tuoi file e i messaggi
http://mail.yahoo.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl