RETTIFICA - CS NIENTE PIU' SPESE PER LE DONAZIONI TRAMITE RID IN 136 BANCHE ITALIANE

31/ott/2006 17.49.00 Associazione ONG italiane Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
VI PREGHIAMO DI PRENDERE NOTA DELLA RETTIFICA APPORTATA AL PRECEDENTE COMUNICATO 

                                            COMUNICATO STAMPA

 

 

Niente più spese per le donazioni tramite Rid in 136 banche italiane

 

Roma, 31 ottobre 2006. L’Abi - Associazione Bancaria Italiana si è fatta promotrice presso gli istituti bancari italiani della Campagna "Rid'anch'io", che ha proposto di azzerare le spese bancarie sostenute dai clienti per le donazioni a ong e organizzazioni di volontariato tramite domiciliazione bancaria (c.d. Rid).

Oltre 136 istituti hanno aderito all'iniziativa e garantiranno la gratuità delle operazioni alla propria clientela (sul teritorio italiano sarà coinvolto il 55% degli sportelli bancari italiani). L’elenco completo è disponibile sul sito www.abi.it. 

 

L’Associazione delle ONG italiane accoglie molto positivamente questa decisione che avvicina sempre di più mondo bancario e terzo settore e si augura che questo sia soltanto il primo passo verso altre iniziative tese a sviluppare anche nel nostro paese una moderna cultura della solidarietà.

 

In una realtà dove la funzione sociale è sempre più demandata al mondo del no profit, numerosi sono ancora gli ostacoli che impediscono il coinvolgimento diretto e l’assunzione di responsabilità sociale dei cittadini. E’ solo di recente approvazione la legge bipartisan sulla deducibilità fiscale delle donazioni +Dai-Versi, che ci ha avvicinato al contesto di agevolazioni fiscali di altri paesi europei.

 

L’Associazione delle Ong italiane auspica che altri istituti aderiscano all’iniziativa, mostrando un chiaro impegno del mondo bancario italiano verso una politica di solidarietà attiva.

 

 

Paola Amicucci

Ufficio Stampa Associazione ONG Italiane

email: ufficio.stampa@ong.it
Tel: 06 6832061 - 328.0003609; Fax:
06 6872373

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl