Newsletter di Korazym N. 2006/51

12/nov/2006 12.49.00 Korazym.org Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



Settegiorni
il meglio della settimana di

Il viaggio del papa in Turchia, l’incontro interreligioso giovanile di Assisi, la tre giorni di Taizé ad Arezzo: sono alcuni dei temi trattati da Korazym.org nell’ultima settimana. Una selezione delle notizie più interessanti.

IL VIAGGIO DEL PAPA IN TURCHIA

IL PROGRAMMA

La dimensione ecumenica e il dialogo con l’Islam, l’incontro con i cattolici e la difesa della minoranze, per quattro giornate fitte di incontri e celebrazioni con quattro trasferimenti aerei e otto discorsi. Sono i tratti salienti del programma del Viaggio Apostolico di Sua Santità Benedetto XVI in Turchia, reso noto sabato mattina dalla Sala Stampa della Santa Sede. Partenza il 28 novembre e rientro il 1° dicembre, con tappe ad Ankara, Efeso (Smirne) e Istanbul. Le dinamiche della pubblicazione sono state piuttosto singolari, sia per la tempistica (di solito il programma viene presentato almeno un mese prima del viaggio) che per la forma. Se si escludono i riferimenti dei voli di andata e di ritorno, infatti, il testo sorprende per la sua essenzialità: nessun dettaglio sugli orari e gli spostamenti del papa e nessuna descrizione degli appuntamenti in agenda, ma solo un elenco stringato di quanto previsto ogni giorno. Una scelta legata molto probabilmente a motivi di sicurezza, anche se non sono da escludere motivazioni politiche. Il programma nelle scorse settimane è stato tuttavia anticipato da molte fonti. Su Korazym.org, il punto della situazione.

LIBERTÀ RELIGIOSA. LA NOSTRA INCHIESTA

Mercoledì 8, l’Unione Europea ha espresso un giudizio negativo sullo stato dei negoziati per l’adesione della Turchia. Nodi da risolvere: la questione di Cipro e il rispetto dei diritti umani e della libertà religiosa. Su quest’ultimo punto, Korazym.org ha proposto un’inchiesta in tre parti sugli aspetti più controversi di un Paese in cui le minoranze cristiane, ma anche musulmane, non hanno vita facile.
- Turchia, la sfida della libertà religiosa /1 Legge, politica e cultura
- Turchia, la sfida della libertà religiosa /3 Cristiani, una vita da stranieri in patria
- Turchia, la sfida della libertà religiosa /2 L'Islam negato

IL CLIMA DELLA VIGILIA

Poupard-Gul. Faccia a faccia in Vaticano
Il ministro degli Esteri turco, Abdullah Gul, ha pranzato con il cardinale Paul Poupard, presidente del Pontificio Consiglio del Dialogo Interreligioso. ''E' stato un pranzo molto positivo'' ha detto il porporato

Turchia, novità sui beni delle minoranze. Ma ci sono ancora passi da fare
Arriva uno spiraglio positivo sul fronte della libertà religiosa in Turchia. Il parlamento ha approvato la cosiddetta legge sulle fondazioni, attesa da tempo, che regolamenta la questione delle proprietà delle minoranze religiose.

* * *

IL DIALOGO DELLE RELIGIONI PASSA DAI GIOVANI

Assisi si conferma città della speranza. Merito dei giovani, protagonisti di alcune iniziative di spiritualità e confronto che stanno animando la città del patrono d’Italia. Da sabato 4 fino a mercoledì 8, spazio alle diverse esperienze religiose, con un incontro promosso dal Pontificio Consiglio per il dialogo interreligioso, in ricordo del ventennale della Giornata di preghiera per la pace, voluta da Giovanni Paolo II nel 1986. Nel Sacro Convento dei Frati Minori conventuali, si sono incontrati un centinaio di giovani da 27 nazioni (cristiani, ebrei, islamici, buddisti, zoroastriani), chiamati a dialogare, partendo da culture e fedi diverse. La presentazione dell’incontro -La giornata a Roma e l’incontro con il papa

MESSALE TRIDENTINO. IL DIBATTITO IN FRANCIA

Può una Chiesa avere due riti a causa di due diversi concezioni del Concilio? I vescovi francesi possibilisti per una riconciliazione con i fedeli lefebvriani, a condizione che questi accettino senza equivoci gli insegnamenti conciliari. Il dibattito dei giorni scorsi. Su korazym.orgun approfondimento sulle tappe della vicenda.

LE ALTRE NOTIZIE

Arezzo apre le porte allo spirito di Taizé
Nella città toscana, una tre giorni di preghiera, riflessione e spiritualità sullo stile della comunità ecumenica fondata da frère Roger Schutz. Oltre 300 giovani di tutta Italia, animeranno una nuova tappa del “pellegrinaggio di fiducia sulla terra”.

Il papa e i vescovi svizzeri. Pubblicati i testi ''giusti''
Un testo sostanzialmente diverso sia nei contenuti che nei toni. La Sala Stampa della Santa Sede ha diffuso l’omelia della messa e il discorso di Benedetto XVI ai vescovi svizzeri, incontrati in Vaticano. Mercoledì, era stata diffusa solo una bozza.

Digiuno e preghiera. Ecco la Napoli che non si arrende
Una giornata di digiuno e preghiera contro la violenza. È stato questo il segnale dato dall’arcivescovo di Napoli, cardinale Sepe, alla città sconvolta dagli omicidi di camorra. Ieri sera, veglia in cattedrale alla presenza dei giovani

Campagna internazionale per le vaccinazioni. E il papa acquista il primo bond
Il governo britannico promuove un programma di vaccinazioni nei Paesi in via di sviluppo? Ottima proposta per Benedetto XVI che non solo ha reso pubblico il suo apprezzamento, ma ha deciso di sottoscriverla concretamente

Un papa da calendario... a fin di bene
Anche Benedetto XVI "posa" per un calendario. L'iniziativa parte dal settimanale Famiglia Cristiana, che pubblicherà uno speciale calendario per il 2007, intitolato "Insieme. Un anno con il Papa". La nostra anteprima...

Vieni e vedi. La maratona dell'evangelizzazione fa tappa in Belgio
Maratona della Chiesa nelle capitali europee per riflettere su “Evangelizzazione nella città”. Dopo Vienna, Parigi e Lisbona, quest’anno è stata la volta di Brussel. Incontro dal 28 ottobre al 5 novembre, su invito del cardinale Godfried Danneels.

Madrid, una settimana giovane per la missione
Aperta nella capitale spagnola la seconda fase della Missione Giovane: parte un periodo di incontro dei giovani con i giovani, per testimoniare la propria fede e parlarne con i propri coetanei.

Microsoft e Novell, un matrimonio che s'ha da fare
Quando si dice: “Il diavolo e l’acqua santa”. Eppure si può convivere. Almeno questo è lo spirito del patto tra Microsoft e Novell, che stringono un accordo storico, che porterà le due major a collaborare fino al 2012 a progetti comuni.

Dalla Costa d’Avorio al Perù, la vita e la morte di un sacerdote
Celebrati ieri i funerali di Pascal Koné Naougnon, sacerdote ivoriano ucciso dieci giorni fa nel corso di un tentativo di rapina. La difficile situazione nel paese africano, la storia di un uomo partito dall’Africa per diventare prete.

Giovanni Lindo Ferretti, ‘’reduce’‘ e ‘’punk cattolico’‘
C’era una volta ‘’CCCP-Fedeli Alla Linea’‘, gruppo punk filo sovietico che contribuì al radicale cambiamento della scena musicale degli anni ‘80. Fuori da ogni schema, venivano da un’Emilia paranoica e cantavano di erezioni tristi e noia mortale.

Milingo insiste: lettera al papa sui preti sposati
Il vescovo scomunicato a fine settembre scrive una lettera a Benedetto XVI e una all'episcopato Usa. Chiede il reinserimento dei preti sposati e minaccia uno scisma.

Il ritorno dei Genesis: al Colosseo nel luglio 2007
Phil Collins, Mike Rutherford e Tony Banks tornano insieme per un tour mondiale: unica tappa italiana a Roma, ai Fori Imperiali, la prossima estate. Non ci sarà Peter Gabriel.

L’arte cristiana primitiva: le prime immagini di Cristo
Un viaggio nel tempo, agli albori dell’arte cristiana. Korazym.org alla scoperta di come nasce l’immagine di Cristo nell'arte: da pastore a filosofo, l’evoluzione figurativa di un uomo.

Paura del matrimonio? Ci pensa Sposisubito.it
Le responsabilità della vita familiare spaventano? Non ci si sente pronti ad accogliere un figlio? A queste ed altre inquietudini cerca di rispondere un sito nato dall’idea di un giovane sacerdote padovano.

Scuola, a Napoli è allarme dispersione
L’educazione come risposta alla legalità: un principio assodato che si scontra molte volte con realtà difficili. È il caso di Napoli, dove si registra ormai una vera e propria emergenza dispersione. I dati di "Tuttoscuola".

Beckham: niente foto per favore. Mio figlio Romeo è epilettico
Il figlio del centrocampista del Real Madrid David Beckham e della ex Spice Girl Victoria "Posh" Adams ha rischiato un attacco di epilessia la scorsa settimana, quando insieme alla mamma è stato bersagliato - come di consueto - dai fotografi.

Cagliari, un santuario e una radio
E' stato inaugurato in questi giorni il nuovo palinsesto di Radio Bonaria (Cagliari e provincia - 104,600 FM), l'emittente radiofonica del Santuario di Nostra Signora di Bonaria (Patrona Massima della Sardegna).

GMG, un corso per giovani ''leader''
Un corso di formazione per giovani leader. E' una delle proposte della Chiesa australiana, in preparazione alla Giornata mondiale della gioventù di Sydney, in programma dal 15 al 20 luglio del 2008.

GLI STRILLONI

Da segnalare, infine, i nostri editoriali dedicati questa settimana alla comunicazione della strage di Beit Hanun (Il trucchetto di un mondo che sa solo commuoversi); ai sequestri di persona (La libertà sequestrata: variazioni sul medesimo tema) e alle polemiche in TV (Tv e dintorni: l’orizzonte dell'irrealtà).
Non ci resta che augurare una buona lettura …

Grazie per la vostra attenzione!
Alla prossima …
La redazione di Korazym.org



Mission on the air

partnerdi Web Radio On the Air

"Fede e ragione sono un unico paio di ali per volare incontro alla Verità, mancando un'ala il rischio di cadere è elevato o di volare sicuramente non se ne parla": questa è una delle frasi chiave del contenitore multimediale On the Air ispirato alla enciclica di Giovanni Paolo II "Fides et ratio".

La trasmissione di On the Air

La Web Radio "On the Air" è diretta da Lillo Massimiliano Musso a.k.a. LMaxM, poeta, giurista, comunicatore sociale, che si autodefinisce "Esistenzialista Cristiano".

La Web Radio "On the Air" è raggiungibile dalla Home page di Korazym.org e del sito InternetOn the Air
.
 

Le News di On the Air


Scrivi per

Korazym.org è nato più di tre anni fa, in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù 2003, per comunicare le esperienze vissute, per dare continuità nel mondo dei media a percorsi di fede personali, per evidenziare esigenze e problemi umani e sociali.

Il quotidiano non profit on line Korazym.org è già un punto di riferimento per la tempestività e la precisione dell’informazione, grazie all’impegno dei giovani che lo sostengono animati dalla passione per il giornalismo e che svolgono la loro attività a titolo gratuito.

Per poter sviluppare ulteriormente il suo raggio d’azione, Korazym.org cerca nuovi collaboratori-volontari, spiritualmente motivati, che si propongano come giornalisti attenti e curiosi di tutto ciò che si muove nel mondo della Chiesa, dei giovani, della società in Italia e nel mondo. La collaborazione è libera e ispirata alla gratuità evangelica.

L'editore della nostra testata giornalistica, l’Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus-Associazione non lucrativa di utilità sociale, iscritta nel Registro regionale delle organizzazioni di volontariato della Regione Lazio - Sezione servizi sociali, è stata costituita il 31 gennaio 2004, memoria di san Giovanni Bosco, presso il Centro Internazionale Giovanile San Lorenzo a Roma.

Senza fine di lucro e con lo scopo esclusivo il perseguimento di finalità solidali a beneficio di persone svantaggiate in ragione di condizioni fisiche, psichiche, socio-economiche o familiari, per raggiungere tale scopo opera a favore della tutela dei diritti civili, della formazione e promuove la cultura della solidarietà attraverso l’uso della comunicazione e dell’informazione; utilizzando i nuovi mezzi multimediali, si propone di dare voce a tutti coloro che sono svantaggiati dalla specificità dei canali d’informazione, creando uno spazio d’interazione con gli utenti, promuovendo la partecipazione di chi è escluso dai normali canali di informazione.

Ti piacerebbe di collaborare con noi? Scrivi a Redazione Korazym.org.

Serena Sartini, direttore responsabile
Matteo Spicuglia, condirettore coordinatore
Stefano Caredda, vicedirettore

 



Per aiutare

a crescere

Essendo il quotidiano non profit on line Korazym.org uno spazio di discussione su argomenti che interessano i giovani, animato da un forte spirito di apertura e condivisione, tutti coloro che fossero interessati a collaborare possono farlo, mettendosi direttamente in contatto con la redazione:
Redazione Korazym.org

Abbiamo anche bisogno di offerte in denaro,
perché ci sono spese da affrontare
che non possono essere evitate
e non dipendono dal nostro impegno
e dalla nostra buona volontà.

Piccoli gocce d’acqua formano il mare ...
Piccoli granelli di sabbia formano il deserto ...
Piccoli gesti di solidarietà
possono aiutare Korazym a crescere,
a raggiungere tanti giovani
che, come voi,
si sono collegati a questo quotidiano non profit on line
nella speranza di vedere un po’ di luce,
di trovare una risposta,
di ascoltare una voce diversa
in mezzo alla cacofonia di questo mondo.

Coloro che intendono sostenere il progetto del quotidiano non profit on line Korazym.org con una donazione all’Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus,  possono farlo con un bonifico bancario oppure usufruire del servizio di pagamento on-line con Carta di Credito o con il sistema PayPal.

Chi intendesse sostenere Korazym.org
può farlo con una donazione con PayPal e Carta di Credito:


oppure:

Posteitaliane
Conto BancoPosta 000053800553
ABI 07601 - CAB 14700 - CIN W
intestato ad Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus
Minturno (LT) - Italia

Coordinate Bancarie Internazionali (IBAN):
IT 26 W 07601 14700 000053800553
Codice BIC (Swift):
BPPIITRRXXX

Causale: Granello di sabbia
 

I partner di
 


Avvisi

Tenendo conto di alcune vostre segnalazioni, la Newsletter di Korazym.org ha una cadenza settimanale e contiene una selezione degli articoli più significativi.
Questo per evitare testi troppo lunghi e favorire una consultazione veloce.
Dunque, consultate Korazym.org per non perdere gli articoli pubblicati giornalmente e non necessariamente tutti elencati in questa Newsletter settimanale.
Grazie per la vostra attenzione e per l'entusiasmo con cui ci seguite!
 

  • Per contattarci non usare la funzione "rispondi a", ma clicca sul seguente link:
    Redazione Newsletter Korazym.org
  • Per comunicare con la redazione o per inviare informazioni e notizie, vi pregiamo di usare esclusivamente il seguente indirizzo (e dunque non l'indirizzo di Claudia Rossi da cui viene inviato questa Newsletter):
    Redazione Newsletter Korazym.org
  • In ottemperanza della Legge 675 del 31.12.1996, per la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati registrati nella database della Newsletter di Korazym.org.
  • Nel caso le nostre informazioni non fossero di vostro interesse,è possibile evitare qualsiasi ulteriore disturbo, inviando una e-mail all'indirizzo:
    Cancellazione Newsletter Korazym.org
  • Per cancellarti da questa Newsletter o cancellare un indirizzo nel caso di ricezione multiple, clicca sul seguente link:
    Cancellazione Newsletter Korazym.org
  • Attenzione: l'e-mail di cancellazione deve essere inviato dall'indirizzo su cui si riceve questa Newsletter.

Newsletter di Korazym.org - Agenzia di informazione
Una produzione della Redazione del quotidiano non profit on line Korazym.org
Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus

Testata giornalistica iscritta nel Registro della Stampa presso il Tribunale di Latina N. 838/04102005
Direttore responsabile: Serena Sartini - Condirettore coordinatore: Matteo Spicuglia - Vicedirettore: Stefano Caredda

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl