Scajola, uso improprio della scorta.MDC si costituisce parte civile

15/mag/2014 09.53.59 Movimento Difesa del Cittadino Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


COMUNICATO STAMPA del 15/05/2014

Scajola. Uso improprio della scorta

 MDC si costituisce parte civile

 

 

Il Movimento Difesa del Cittadino (MDC) si costituirà parte civile nel procedimento penale che probabilmente vedrà come imputato di peculato e abuso d'ufficio l’ex ministro dell’Interno Claudio Scajola (attualmente indagato) in seguito all’uso "improprio" dei quattro uomini della sua scorta nella vicenda di Chiara Rizzo, moglie di Amadeo Matacena, arrestata a Nizza.

 

“L’uso degli agenti per operazioni personali �“ dichiara il responsabile della Consulta Giuridica di MDC, l’avv. Giuseppe Gandolfo, - da parte di un politico costituisce per il codice penale “peculato” o quantomeno "abuso d'ufficio", reati per i quali è prevista la reclusione da quattro a dieci anni (peculato) o da 6 mesi a tre anni (abuso d'ufficio). I relativi articoli del codice 314 (peculato) e 323 (abuso d'ufficio) sono molto chiari al riguardo ed una volta accertato il fatto costituente reato pretendiamo che si applichi una pena equa come deterrente in ordine a questi inqualificabili comportamenti assunti da taluni politici”.

 

L’associazione invita le Autorità a fare chiarezza sulla vicenda verificando responsabilità anche in capo alla direzione gestita da un funzionario della Digos nonché irregolarità e illeciti amministrativi o penali.

 

“Ci sentiamo chiamati in causa quali rappresentanti degli interessi dei cittadini contribuenti, condanniamo l’uso indebito di risorse statali e lo spreco politico” - conclude Gandolfo.

 


D.Natasha Turano
Comunicazione e Ufficio Stampa
Movimento Difesa del Cittadino (MDC)
Via Quintino Sella, 41 00187 Roma

tel. 06/4881891 int. 209 - 327/6183420 - fax 06/42013163

ufficiostampa@mdc.it

www.difesadelcittadino.it

Più diritti al tuo futuro!


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl