FederFauna con Lavoratori Green Hill licenziati per legge: ''Governo intervenga''

06/giu/2014 11.13.03 Ufficio Stampa FederFauna Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
FederFauna - Ufficio Stampa
--------------------------------------------------------------------------------

FederFauna con Lavoratori Green Hill licenziati per legge: "Governo intervenga".

FederFauna, Confederazione Sindacale degli Allevatori, Commercianti e Detentori di Animali si fa portavoce dei Lavoratori ex dipendenti dell'ormai noto allevamento Green Hill, ora disoccupati e senza speranza di essere riassunti, in quanto, a seguito di un emendamento votato dal Parlamento, che vieta l'allevamento di alcuni animali da laboratorio sul territorio nazionale, la struttura si trova di fatto preclusa ogni possibilita' di riapertura.

Sono le famiglie dei dipendenti che di fatto si troveranno a pagare il prezzo piu' alto di questa decisione: la perdita del posto di lavoro senza responsabilita' alcuna.

Famiglie che gia' da due anni si ritrovano senza un lavoro a causa di un procedimento giudiziario tuttora in corso e che a causa della predetta norma, fortemente voluta dalla ricca lobby animalista e votata da Parlamentari evidentemente distratti rispetto ai veri problemi del Paese, oggi si trovano oltre che senza lavoro, anche senza speranza di riassunzione.

"In tempi di grave crisi del mercato del lavoro, ci si permette di condannare alla chiusura un'impresa che garantiva occupazione lavorativa a molte famiglie" scrivono gli ex dipendenti di Green Hill in un'accorata lettera indirizzata al Segretario Generale di FederFauna Massimiliano Filippi.

Sino ad ora sono state sottolineate ed esposte le conseguenze di tale decisione che riguardano gli animali e la Ricerca Scientifica: i laboratori italiani, che dovranno acquistare gli animali da allevamenti esteri, gli animali che dovranno subire un viaggio assurdamente stressante, i cittadini che si troveranno a dover acquistare dei farmaci piu' costosi, ma, alla luce dei fatti, chi ha al momento ha subito il maggior danno concreto sono stati i Lavoratori e le loro famiglie.

FederFauna si unisce pertanto ai Lavoratori ex dipendenti di Green Hill, nel chiedere ai Cittadini tutti che sia ascoltata la loro voce ed ai Legislatori ed al Governo che pongano ripari alla norma.


--------------------------------------------------------------------------------

FederFauna
Confederazione Sindacale degli Allevatori, Commercianti e Detentori di Animali
Via Altabella, 11 - 40125 Bologna
Tel. 051.6569625 - 329.4340511 - Fax 051/2759026
www.federfauna.org






blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl