Sotto il sole cocente di Firenze i Volontari del " Dico no alla droga" distribuiscono opuscoli informativi sui pericoli delle droghe

13/giu/2014 17:26:54 Celebrity Centre Firenze Chiesa di Scientology Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nonostante il caldo e l'afa soffocante, i Volontari della Chiesa di Scientology, animati dal loro scopo umanitario di aiutare i giovani a conoscere per poter scegliere, anche oggi hanno distribuito centinaia di opuscoli informativi sui pericoli delle droghe nel centro di Firenze.

Nella mattinata, i negozianti di via Boccaccio, hanno aperto le porte dei loro esercizi pubblici ai volontari del "Dico no alla droga" che hanno lasciato per i clienti centinaia di opuscoli affinchè le persone e in particolare i giovani possano apprendere informazioni e decidere per il loro futuro senza droghe.

Spesso i giovani sono attratti da affermazioni fatte da celebrità; infatti una comune bugia sulla droga è che    " aiuta una persona a diventare più cretativa". La verità e ben diversa. La verità è che la droga distrugge la creatività. Questo è dovuto all'effetto che droghe e sostanze tossiche hanno sul mondo in cui una persona risponde emotivamente alla vita.  Qualcuno che è triste potrebbe usare la droga alla ricerca di una falsa sensazione di felicità. Però questo non funziona. La cocaina, per esempio, porta una persona ad una falsa allegria, ma quando la droga esaurisce il suo effetto, la persona sprofonda ad un livello ancora più basso di prima. Ed ogni volta la discesa emozionale la porta sempre più in basso. Infine la droga distruggerà completamente tutta la creatività di cui dispone. Per questo i volontari lottano

" Si deve lottare per tutte le cose di valore: ogni buon impulso nella storia dell'uomo è stato ostacolato"       L. Ron Hubbard

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl