nesci: porto gioia tauro orgoglio italiano

03/lug/2014 11:57:42 udicon Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

NESCI: PORTO GIOIA TAURO AUTENTICO ORGOGLIO ITALIANO

Sud risorsa Paese, è ora che Governo se ne accorga

 

Roma, 03 Luglio 2014 - “Che il Porto di Gioia Tauro fosse un fiore all’occhiello per noi è un dato indiscutibile. Ci fa piacere che oggi sia evidente agli occhi del Governo e del Paese. Un autentico orgoglio italiano, finalmente riconosciuto dal mondo intero” - così Denis Nesci , Presidente Nazionale Udicon, commenta la conclusione delle operazioni di trasbordo delle cosiddette “armi chimiche siriane”-  “Ci fa piacere sottolineare il fatto che il  Ministro Galletti abbia definito quella di “Gioia Tauro una scelta giusta” ed abbia parlato di “professionalità e tecnologia avanzata per cui l’Italia è all’avanguardia”. Per non apparire, però, “quelli del giorno dopo” - continua Nesci �“,  ci vorrebbero investimenti seri sul Porto di Gioia Tauro, e non utilizzarlo solo in base alle esigenze”. Dalla sua nascita, lo scalo calabrese è stato sostanzialmente abbandonato a se stesso, senza che venisse valorizzata la sua strategicità. “È forse ora il momento giusto? Almeno ora che la Calabria si è fatta carico degli ipotetici rischi che questa operazione avrebbe potuto provocare? Non è forse il caso di sostenere con maggior vigore l’istituzione della Zona Economica Speciale? Il sud, e lo dimostra spesso, può essere vera risorsa per il Paese. Forse �“ conclude Nesci �“ è arrivato il momento che anche dalle parti del Governo se ne accorgano”.


_____________________________________
U.Di.Con. - Unione Difesa Consumatori
Ufficio Stampa
Via Santa Croce in Gerusalemme, 67 - 00185 Roma
Tel. 06.77250783 - Fax 06.77591309
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl