Volontari della Chiesa di Scientology nel centro della città di Firenze distribuiscono opuscoli informativi per sradicare in tutto il mondo l'uso epidemico di droga

08/lug/2014 16.58.17 carla ducci Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Uniti da un unico scopo con i Volontari di tutto il mondo, i Volontari del Celebrity Centre della città di Firenze, distribuiscono opuscoli informativi sui pericoli derivanti dall'uso di sostanze stupefacenti, o meglio di ogni tipo di droga, compresi farmaci prescritti. Le droghe sono ben più di un mero problema sociale. Circa 210 milioni di persone di ogni ceto sociale assumono droghe illegali. Quasi 200.000 persone ogni anno muoiono a causa della droga.

Le prime iniziative per la prevenzione i informazione sui pericoli derivanti dall'uso di droga su vasta scala da parte della Chiesa e dei suoi fedeli, hanno avuto inizio a metà degli anni 80 con un movimento popolare a livello europeo “ Dico no alla Droga Dico Si allaVita”. Gli Scientologist degli Stati Uniti hanno sensibilizzato le persone con l'iniziativa “ Essere di Esempio nel Liberare gli Stati Uniti dalla Droga”. Alla fine degli anni 90, gli Scientologist in Europa produssero una serie di opuscoli per i giovani basati su dati di fatto relativi ai pericoli della droga. La richiesta fu così elevata che la Chiesa si impegnò a pubblicarli a livello internazionale. La distribuzione che avviene nella nostra città, non è che una piccolissima parte delle milioni di distribuzioni che contemporaneamente avvengono in ogni angolo del pianeta grazie alla Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga, che sovrintende la campagna “La Verità sulla Droga” e coordina una rete internazionale di volontari riuniti dal comune scopo di creare un mondo libero dalla droga

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl