Forum Europeo 2014, la seconda giornata: Grecia, Germania, Spagna, Francia, Germania

Allegati

22/ago/2014 19.37.56 Coordinamento Sinistra contro l'euro Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 



22 agosto
 
2014
comunicato stampa
Coordinamento nazionale Sinistra contro l'euro


 
La seconda giornata del Forum Europeo 2014
 
Durante la seconda giornata del Forum Europeo 2014 è stato affrontata la situazione sociale e politica dei vari paesi europei: Francia, Germania, Spagna, Germania, Grecia.

I primi due dibattiti della giornata sono stati dedicati alla Grecia e alla Germania. Il forum sulla Grecia, "Come la Troika ha distrutto la Grecia", con esponenti della sinistra greca antieuro: Athanasia Pliakogianni, Antonis Ragkousis e Kostas Kostopulis affrontando da un punto di vista sociale, politico e storico la crisi greca. Il dibattito sulla Germania, con la presenza di Albert Reiterer, "Germania: quale Europa vuole la Merkel?", ha affrontato la questione del dibattito pubblico tedesco, in particolare sulla questione dell'euro.

Gli altri dibattiti della giornata sono stati dedicati alla Spagna, Francia e Ungheria. Il dibattito sulla Spagna,"Spagna: lo stato d'eccezione", con Manolo Monereo e l'economista ed esponente di Podemòs, si è affrontata la questione del "miracolo spagnolo". Un superamento della crisi assolutamente falso, che si è invece accentuata, con la depressione della domanda interna. Nel finale del dibattito si è parlato del successo elettorale di Pòdemos che ha radicalmente cambiato il dibattito pubblico spagnolo e la natura della sinistra spagnola.

Gli altri due dibattiti su Francia e Ungheria hanno affrontato i motivi del successo dell'estrema destra in Europa, soprattutto a causa dei limiti politici e culturali della sinistra, non ancora in grado di affrontare la questione della sovranità nazionale e dello Stato. Dal dibattito è emerso che uscire dall'euro e dall'Unione Europea è condizione "necessaria ma non sufficiente". Se infatti questa battaglia venisse affrontata dalle forze di destra, come in Ungheria e Francia, non si uscirebbe dal neoliberismo e si limiterebbero i diritti.

La giornata è stata conclusa con un dibattito sulla moneta, "Il capitalismo e la funzione della moneta" con la presenza di Ernesto Screpanti, Giacomo Bracci, Said Gafurov e Antonis Ragkousis, e con la proiezione del documentario realizzato da I 101 Dalmata "Il più grande successo dell'Euro".



Nella foto accanto il tavolo di presidenza durante il dibattito sulla Grecia, svoltosi ieri 21 agosto.
da sinistra:  Athanasia Pliakogianni, Kostas Kostopoulos, Valerio Colombo ed Antonis Ragkousis.


.....

Il programma completo del Forum Europeo: http://www.sinistracontroeuro.it/programma-forum-europeo-2014/
 
       
Contatti
     
Ufficio stampa - Coordinamento nazionale SINISTRA CONTRO L'EURO
Email: ufficiostampa@sinistracontroeuro.it
Referente: Rodolfo Monacelli  - Tel. +39 3458433682
Sito web: www.sinistracontroeuro.it



Ai sensi del D. Lgs 196/2003, Vi informiamo che la Vostra email non sarà oggetto di diffusione. Tutti i destinatari della email sono in copia nascosta, ma può succedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate; in tal caso Vi preghiamo di portare pazienza e segnalarcelo, rispondendo a quest'indirizzo. Provvederemo a rimuovervi dal nostro elenco di distribuzione.

 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl