Newsletter di Korazym N. 2007/02

07/gen/2007 10.50.00 Korazym.org Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



Il meglio della settimana di

La celebrazione dell’Epifania e la visita in Caritas del papa, il pellegrinaggio della Croce della GMG in Africa, ma anche i capodanni alternativi dei giovani italiani. Sono alcuni degli argomenti trattati da Korazym.org nell’ultima settimana.

GLI APPUNTAMENTI DEL PAPA

L’Epifania. La festa dell’Epifania come occasione per fare il punto sullo stato dell’annuncio di Cristo a tutta l’umanità: la missione che caratterizza da sempre la vita della Chiesa. Ecco così che durante la Santa Messa nella Basilica di San Pietro, il papa si interroga di fronte al racconto evangelico dell’adorazione dei Magi. “In che senso, oggi, Cristo è ancora lumen gentium, luce delle genti? A che punto sta - se così si può dire - questo itinerario universale dei popoli verso di Lui? E’ in una fase di progresso o di regresso? E ancora: chi sono oggi i Magi? Come possiamo interpretare, pensando al mondo attuale, queste misteriose figure evangeliche?”.La notizia… 

Capodanno e la Giornata mondiale della pace. Il ringraziamento per l'anno appena concluso e la preghiera di pace per quello nuovo, un vero e proprio "talento ricevuto da Dio" che l'uomo è chiamato a "far fruttare". È questo il filo conduttore delle celebrazioni di Benedetto XVI tra un anno e l'altro. Domenica 31 dicembre è stata scandita dall'Angelus e dai primi vespri con il canto del "Te Deum", mentre lunedì 1 gennaio, dalla celebrazione e dall'Angelus della solennità di Maria Santissima Madre di Dio, nella Giornata mondiale della pace. Korazym.org ha seguito da vicino tutti gli appuntamenti.La notizia…

La visita alla mensa della Caritas di Roma. La Caritas come “luogo ricco di umanità” in cui è possibile “conoscere meglio Dio”, “servendo e amando il prossimo”. La visita del papa allamensa di Colle Oppio svoltasi il 4 gennaio (il suo primo impegno del 2007 fuori dal Vaticano) è diventata l’occasione per una nuova catechesi sulla carità, lo stile di un Dio, “venuto tra noi perché ci ama”. Su Korazym.orgla cronaca della giornata e uno speciale con approfondimenti interviste e testimonianze.

IL PELLEGRINAGGIO DELLA CROCE DELLA GMG

Il Natale in Malawi e il capodanno in Zambia, per continuare il viaggio in Sudafrica (da ieri) Swaziland e Mozambico. Con l’anno nuovo, è iniziata l’ultima fase del pellegrinaggio della Croce della GMG e dell’Icona di Maria in Africa. I simboli delle Giornate mondiale della gioventù, donati da Giovanni Paolo II alle nuove generazioni hanno percorso in lungo e in largo il continente africano, accolti ovunque con grande entusiasmo, come segno di riconciliazione in contesti spesso difficili. Su Korazym.org la cronaca e le foto delle ultime tappe. La notizia…

I CAPODANNI ALTERNATIVI DEI GIOVANI ITALIANI

Non solo sballo per capodanno. Da molto tempo un gran numero di giovani decide di vivere il passaggio al nuovo anno in un modo diverso. Niente cenoni luculliani, niente cifre folli spese inseguendo il personaggio famoso di turno, niente notte in bianco, passata a zonzo da un locale all’altro. Al contrario, capodanno diventa l’occasione giusta per riflettere, confrontarsi, pregare e mettersi a servizio dei più poveri. Numerose come sempre le iniziative in programma, a cominciare da quella organizzata dalla Comunità di Taizé che a Zagabria, in Croazia,  ha chiamato a raccolta oltre 40mila giovani europei per il tradizionale appuntamento del Pellegrinaggio di fiducia sulla Terra.La notizia…

GIOVANI ISRAELIANI E PALESTINESI INSIEME AL SERMIG DI TORINO

Betlemme, Haifa, Tel Aviv e Gerusalemme sono le città del Medio Oriente rappresentate da una decina di ragazzi giunti all’Arsenale della Pace di Torino nella notte di mercoledì 27 gennaio per trascorrere la settimana a cavallo di Capodanno parlando e costruendo la pace: alcuni sono ebrei ed altri arabi. Palestinesi e israeliani hanno iniziato a condividere gli stessi locali, a mangiare insieme e a imparare gli stessi canti, primo fra tutti l’inno “Ti do la pace” tratto dall’ultimo cd realizzato dalla Fraternità del Sermig. Su Korazym.org tutte le fasi dell’evento…
- Dall'Italia al Medio Oriente. I sogni di pace dei giovani
- La presentazione dell'iniziativa
- Dal Medio Oriente a Torino, come segni di pace
- L'altro volto del Medio Oriente. Il dialogo in un arsenale diventato oasi di pace
- Jusef di Haifa, il mio sogno di pace

LA CAMPAGNA DI SOLIDARIETÀ DI DON BENZI

Dateci una mano. Gli daremo una famiglia: con questo slogan l’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII fondata da don Oreste Benzi ha dato vita ad una campagna di raccolta fondi a livello nazionale, allo scopo di sostenere le case famiglia dell’associazione in Italia ed in terra di missione. La campagna è stata lanciata ai primi di settembre e continuerà per tutto l’anno 2007 attraverso mailing, pubblicità video, spot radiofonici, campagne pubblicitarie su riviste, quotidiani, e attraverso cartellonistica pubblicitaria. La notizia…

I TESTIMONI DELLA FEDE DEL 2006

Sono 24, tra sacerdoti, religiosi, religiose e laici, i preti uccisi nel mondo nel 2006, uno in meno rispetto al 2005. È il bilancio tracciato, come di consueto alla fine dell'anno, dall'Agenzia Fides. Il conteggio non riguarda solo i missionari ad gentes in senso stretto, ma tutto il personale ecclesiastico ucciso in modo violento o che ha sacrificato la vita consapevole del rischio che correva, pur di non abbandonare il proprio impegno di testimonianza e di apostolato.La notizia…

LOURDES, QUEL RAVE MAI ESISTITO

La notizia era clamorosa e i titoli dei siti Internet e dei giornali senza dubbio ad effetto:"Capodanno: un rave party a Lourdes", "Concerto rock nella grotta del miracolo", "Musica rock dove apparve la Madonna", "Capodanno: un concerto rock-pop nella grotta di Lourdes". Incredibile! Anche il Santuario di Lourdes avrebbe festeggiato il nuovo anno con un veglione, un "rêve-party" (festa del sogno), organizzato nientemeno che "nella grotta di Massabielle, dove ci furono diverse apparizioni della Madonna. Lo ha annunciato il vescovado di Tarbes e Lourdes". Veramente, incredible. E nel vero senso della parola (da non credere), perché la notizia semplicemente non era vera.La notizia…

TRA LE ALTRE NOTIZIE

''Gli angeli custodi del Papa'': una raccolta di 250 preziose figurine sulla Guardia Svizzera
Presentata presso l’Istituto Maria Bambina a Roma, la preziosa raccolta in italiano e inglese su 500 anni della Guardia Svizzera Pontificia, edito dalle Pubblicazioni Collezionare Cultura, a cura dei professori Giovanni Morello e Vittorio Pranzini.

La Divina Commedia, l’Opera. L’uomo che cerca l’Amore
In autunno, il kolossal musicale di Marco Frisina andrà scena in un teatro romano, prima della tournée, con una colonna sonora di gregoriano, lirica, musica sinfonica, funk, rock, jazz e heavy metal. Roberto Benigni riprende la recita del poema dantesco.

Chiesa e servizi segreti. Bufera sul vescovo di Varsavia
Il neo arcivescovo di Varsavia fu un collaboratore dei servizi segreti comunisti. È la notizia che sta dividendo la Polonia, alla vigilia dell’ingresso ufficiale di mons. Stanislaw Wielgus nella diocesi. Le prime ammissioni del diretto interessato.

Rock, pop e gospel per cantare: ''Non temere. Io sono con te''
Cantanti e gruppi musicali si esibiranno nuovamente a colpi di musica per una vera testimonianza di vita al concerto di beneficenza "Pro Romitaggio Orto degli Ulivi di Gerusalemme", organizzato dalla Comunità Shalom di Palazzolo sull’Olio.

Agorà dei giovani. Aperte le iscrizioni
Il conto alla rovescia per il grande incontro dei giovani italiani con il papa è iniziato. Sono state aperte infatti le iscrizioni all’Agorà dei Giovani di Loreto. Tutti i pacchetti di partecipazione...

Cinema, se il gladiatore vuole fare il vignaiolo
Dalle schiere di soldati dell’Urbe ai filari delle vigne di Provenza: con Un’ottima annata Russel Crowe by Ridley Scott versione 2.0 si presenta per queste festività natalizie sotto mentite spoglie. La nostra recensione.

Chiesa e funerali: la precisazione
Le esequie religiose rifiutate a Piergiorgio Welby: torniamo su un fatto recente per puntualizzare - fra Catechismo e Codice di Diritto canonico - le fonti normative della decisione del Vicariato di Roma. Anche se la questione non si chiude…

‘’Nuova Civiltà’‘ di nuovo in concerto e in missione sociale
Ci siamo! Dopo il "ritiro" negli studi a Lugo di Romagna, per la registrazione del nuovo cd "Dietro l’angelo", il rock band cristiano emiliano "Nuova Civiltà", tra le band emergenti più interessanti della christian music italiana, di nuovo in pista.

Napolitano scrive al papa: sintonia sull'impegno per la pace
Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, "condivide pienamente" l'appello che Benedetto XVI ha lanciato ieri in occasione della Giornata Mondiale della Pace. E per dirlo scrive direttamente al papa.

Non ci resta che augurare una buona lettura …

Grazie per la vostra attenzione!
Alla prossima …
La redazione di Korazym.org



Mission on the air

partnerdi Web Radio On the Air

"Fede e ragione sono un unico paio di ali per volare incontro alla Verità, mancando un'ala il rischio di cadere è elevato o di volare sicuramente non se ne parla": questa è una delle frasi chiave del contenitore multimediale On the Air ispirato alla enciclica di Giovanni Paolo II "Fides et ratio".

La trasmissione di On the Air

La Web Radio "On the Air" è diretta da Lillo Massimiliano Musso a.k.a. LMaxM, poeta, giurista, comunicatore sociale, che si autodefinisce "Esistenzialista Cristiano".

La Web Radio "On the Air" è raggiungibile dalla Home page di Korazym.org e del sito InternetOn the Air
.
 


Scrivi per

Korazym.org è nato più di tre anni fa, in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù 2003, per comunicare le esperienze vissute, per dare continuità nel mondo dei media a percorsi di fede personali, per evidenziare esigenze e problemi umani e sociali.

Il quotidiano non profit on line Korazym.org è già un punto di riferimento per la tempestività e la precisione dell’informazione, grazie all’impegno dei giovani che lo sostengono animati dalla passione per il giornalismo e che svolgono la loro attività a titolo gratuito.

Per poter sviluppare ulteriormente il suo raggio d’azione, Korazym.org cerca nuovi collaboratori-volontari, spiritualmente motivati, che si propongano come giornalisti attenti e curiosi di tutto ciò che si muove nel mondo della Chiesa, dei giovani, della società in Italia e nel mondo. La collaborazione è libera e ispirata alla gratuità evangelica.

L'editore della nostra testata giornalistica, l’Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus-Organizzazione non lucrativa di utilità sociale, iscritta nel Registro regionale delle organizzazioni di volontariato della Regione Lazio - Sezione servizi sociali, è stata costituita il 31 gennaio 2004, memoria di san Giovanni Bosco, presso il Centro Internazionale Giovanile San Lorenzo a Roma.

Senza fine di lucro e con lo scopo esclusivo il perseguimento di finalità solidali a beneficio di persone svantaggiate in ragione di condizioni fisiche, psichiche, socio-economiche o familiari, per raggiungere tale scopo opera a favore della tutela dei diritti civili, della formazione e promuove la cultura della solidarietà attraverso l’uso della comunicazione e dell’informazione; utilizzando i nuovi mezzi multimediali, si propone di dare voce a tutti coloro che sono svantaggiati dalla specificità dei canali d’informazione, creando uno spazio d’interazione con gli utenti, promuovendo la partecipazione di chi è escluso dai normali canali di informazione.

Ti piacerebbe di collaborare con noi? Scrivi a Redazione Korazym.org.

Serena Sartini, direttore responsabile
Matteo Spicuglia, condirettore coordinatore
Stefano Caredda, vicedirettore

 



Per aiutare

a crescere

Essendo il quotidiano non profit on line Korazym.org uno spazio di discussione su argomenti che interessano i giovani, animato da un forte spirito di apertura e condivisione, tutti coloro che fossero interessati a collaborare possono farlo, mettendosi direttamente in contatto con la redazione:
Redazione Korazym.org

Abbiamo anche bisogno di offerte in denaro,
perché ci sono spese da affrontare
che non possono essere evitate
e non dipendono dal nostro impegno
e dalla nostra buona volontà.

Piccoli gocce d’acqua formano il mare ...
Piccoli granelli di sabbia formano il deserto ...
Piccoli gesti di solidarietà
possono aiutare Korazym a crescere,
a raggiungere tanti giovani
che, come voi,
si sono collegati a questo quotidiano non profit on line
nella speranza di vedere un po’ di luce,
di trovare una risposta,
di ascoltare una voce diversa
in mezzo alla cacofonia di questo mondo.

Coloro che intendono sostenere il progetto del quotidiano non profit on line Korazym.org con una donazione all’Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus,  possono farlo con un bonifico bancario oppure usufruire del servizio di pagamento on-line con Carta di Credito o con il sistema PayPal.

Chi intendesse sostenere Korazym.org
può farlo con una donazione con PayPal e Carta di Credito:


oppure:

Posteitaliane
Conto BancoPosta 000053800553
ABI 07601 - CAB 14700 - CIN W
intestato ad Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus
Minturno (LT) - Italia

Coordinate Bancarie Internazionali (IBAN):
IT 26 W 07601 14700 000053800553
Codice BIC (Swift):
BPPIITRRXXX

Causale: Granello di sabbia
 

I partner di
 


Avvisi

Tenendo conto di alcune vostre segnalazioni, la Newsletter di Korazym.org ha una cadenza settimanale e contiene una selezione degli articoli più significativi.
Questo per evitare testi troppo lunghi e favorire una consultazione veloce.
Dunque, consultate Korazym.org per non perdere gli articoli pubblicati giornalmente e non necessariamente tutti elencati in questa Newsletter settimanale.
Grazie per la vostra attenzione e per l'entusiasmo con cui ci seguite!

  • Per contattarci non usare la funzione "rispondi a", ma clicca sul seguente link:
    Redazione Newsletter Korazym.org
  • Per comunicare con la redazione o per inviare informazioni e notizie, vi pregiamo di usare esclusivamente il seguente indirizzo (e dunque non l'indirizzo di Claudia Rossi da cui viene inviato questa Newsletter):
    Redazione Newsletter Korazym.org
  • In ottemperanza della Legge 675 del 31.12.1996, per la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati registrati nella database della Newsletter di Korazym.org.
  • Nel caso le nostre informazioni non fossero di vostro interesse,è possibile evitare qualsiasi ulteriore disturbo, inviando una e-mail all'indirizzo:
    Cancellazione Newsletter Korazym.org
  • Per cancellarti da questa Newsletter o cancellare un indirizzo nel caso di ricezione multiple, clicca sul seguente link:
    Cancellazione Newsletter Korazym.org
  • Attenzione: l'e-mail di cancellazione deve essere inviato dall'indirizzo su cui si riceve questa Newsletter.

Newsletter di Korazym.org - Agenzia di informazione
Una produzione della Redazione del quotidiano non profit on line Korazym.org
Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus

Testata giornalistica iscritta nel Registro della Stampa presso il Tribunale di Latina N. 838/04102005
Direttore responsabile: Serena Sartini - Condirettore coordinatore: Matteo Spicuglia - Vicedirettore: Stefano Caredda

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl