Giovani italiani per l’Europa: Stefano Felician eletto board member dello European Youth Forum

25/nov/2014 17:41:23 Sangalli M&C Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Roma, 25 novembre 2014 Stefano Felician, delegato agli Affari Esteri del Forum Nazionale dei Giovani (FNG) è stato eletto Board Member dello European Youth Forum.

La nomina è il modo più concreto con cui i giovani italiani dimostrano l’intenzione di contribuire alla definizione e al miglioramento delle politiche giovanili anche su scala europea.

Lo European Youth Forum è la piattaforma che riunisce 99 organizzazioni giovanili in Europa. Fondato nel 1996 dai Consigli Nazionali della Gioventù e dalla Organizzazioni Internazionali Giovanili Non Governative, rappresenta milioni di giovani europei, al fine di rappresentare i loro interessi comuni. Si pone come strumento per incoraggiare, coinvolgere, rappresentare, raggiungere e sostenere i giovani e le politiche a loro connesse.

Stefano Felician, Membro del Consiglio Direttivo con delega alla Cooperazione Internazionale afferma: “Sono molto onorato di questo incarico, che assume maggior valore durante il semestre italiano di Presidenza del Consiglio dell’Unione Europea. Nell’incerto contesto politico e sociale che colpisce i giovani, gli strumenti di aggregazione sono potenti catalizzatori per il cambiamento positivo e importanti strumenti di collaborazione per soluzioni innovative ai problemi dell'Europa. Il Forum Europeo della Gioventù lavora per consentire ai giovani di partecipare attivamente alla società, per migliorare la loro vita rappresentando e sostenendo le loro esigenze. Come Forum Nazionale dei Giovani italiano vogliamo dare il nostro contributo all’Europa”.

Giuseppe Failla, Portavoce del Forum Nazionale dei Giovani dichiara: “Con l’elezione di Felician, vogliamo dare un forte segnale di partecipazione e collaborazione con l’Europa. Ma l’elezione rappresenta anche una prova di fiducia dall’Europa nei confronti dell’Italia. Si tratta di una grande occasione per le giovani generazioni italiane di farsi ascoltare e lavorare per un quadro di interventi per accrescere la posizione dei giovani.

 

Forum Nazionale dei Giovani

 

Il Forum Nazionale dei Giovani, riconosciuto con la Legge 30 dicembre 2004, n. 311 dal Parlamento Italiano, è l’unica piattaforma nazionale di organizzazioni giovanili italiane, con 80 organizzazioni al suo interno, per una rappresentanza di circa 4 milioni di giovani.

La volontà di coloro che credono in questo progetto è dare voce alle giovani generazioni creando un organismo di rappresentanza che possa mettere a sistema la rete di rapporti tra le organizzazioni giovanili ed essere promotore degli interessi dei giovani presso Governo, Parlamento, le istituzioni sociali ed economiche e la società civile. Membro dello European Youth Forum e iniziativa in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventù e con ANG, Agenzia Nazionale per i Giovani, il Forum identifica la sua forza nella eterogeneità delle sue associazioni, specchio delle modalità differenti di impegno civile dei giovani. Fanno parte del Forum associazioni studentesche e ambientaliste, giovanili di partito, sindacati, associazioni laiche e religiose, enti di promozione sportiva, il mondo scout, i Forum regionali e tante altre realtà.

Il Forum Nazionale dei Giovani è membro del Forum Europeo della Gioventù (European Youth Forum, YFJ) che rappresenta gli interessi dei giovani europei presso le istituzioni europee ed internazionali.

www.forumnazionalegiovani.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl