Il Dico NO alla Droga per combattere l'abuso di alcool

30/dic/2014 12.19.31 carla ducci Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Sempre più giovani fanno abuso di alcool, tanto da diventarne dipendenti e assumere lo stato fisico di alcolista.

Ma cosa è l'alcolismo o dipendenza da alcool?

La dipendenza dall'alcool ha quattro sintomi:

Smania: una forte necessità o compulsione di bere

Perdita di controllo: l'incapacità di limitare il proprio bere in una determinata occasione

Dipendenza fisica: sintomi di astinrnza, come nausea, sudorazione, tremolii(fino al delirium tremens) avvengono quando l'uso di alcool viene smesso dopo un periodo di pesanti sbornie.

Una dipendenza seria può portare a sintomi di astinenza che mettono a rischio la vita incluse le convulsioni, cominciando da 8 a 12 ore dopo l'ultima sbornia.

Il delirium tremens inizia 3 o 4 giorni dopo, quando una persona diventa estremamente agitata, trema, ha allucinazioni e perde il contatto con la realtà

Tolleranza: la necessità di bere maggiori quantità di alcool allo scopo do sballare.

Un forte bevitore che continua ad aumentare le quantità, spesso dice che potrebbe smettere quando vuole, semplicemente non “vuole” mai farlo. L'alcolismo non è una meta, ma un continuo avanzamento, una lunga strada di deterioramento in cui la vita continua a peggiorare.

Una ricerca fatta in Italia nel 2008, ha trovato che tutte le droghe combinate uccidono meno di 1000 persone all'anno, mentre l'alcool ne uccide 34.000. La metà degli incidenti stradali, sul lavoro e perfino in casa hanno a che fare con l'alcool. Sette italiani su dieci assumono alcool.

La campagna sociale “ Scopri la verità sulla droga”, diffonde informazioni vere con testimonianze vere sugli opuscoli informativi che, i volontari, distribuiscono gratuitamente ogni giorno in ogni parte del mondo. Anche a Firenze, in questi giorni, nonostante il freddo pungente, sono state organizzate distribuzioni di materiale informativo nelle vie e nelle piazze del centro. Lo scopo è quello di educare al fine di permettere una scelta giusta e consapevole riguardo alle droghe.

 

 

La ricerca dimostra che le droghe sono l'elemento più distruttivo nella nostra cultura attuale”. L. Ron Hubbard

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl