Newsletter di Korazym N. 2007/04

28/gen/2007 12.49.00 Korazym.org Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.






Il meglio della settimana di

La preparazione dei giovani all’Agorà di Loreto e alla Giornata mondiale della gioventù di Sydney, la giornata della memoria e il Social Forum di Nairobi, passando per gli aggiornamenti sui viaggi del papa in Brasile e a Pavia. Sono alcuni degli argomenti trattati da Korazym.org nell’ultima settimana.

LA GIORNATA DELLA MEMORIA

La memoria deve essere rafforzata attraverso il ricordo ed essere tramandata alle generazioni future. E' con questo spirito che l'Italia ha celebrato la Giornata della memoria. Su Korazym.org un approfondimento con ilcalendario delle iniziative, un’intervista adAmos Luzzato, presidente emerito dell’Ucei, e la presentazione diuna ricerca dell’università di Torino sulla deportazione italiana.

FOCUS SULL’AFRICA

Cala il sipario sul World Social Forum, svoltosi a Nairobi, in Kenya dal 20 al 25 gennaio. Un bilancio tra alti e bassi, specie sul fronte organizzativo. Convinti di accogliere 80mila persone, i promotori si sono ritrovati a gestire un afflusso di appena 40mila. Korazym.org ha seguito da vicino tutte le fasi dell’evento, analizzando i problemi del continente anche attraverso il punto di vista di due figure significative: il premio nobel per la letteraturaNadine Gordimer e la scrittrice originaria della Guinea,Aminata Fofana.
Gli articoli:
- Si chiude il World Social Forum. Ma la partecipazione è stata inferiore alle aspettative
- La Chiesa cattolica al World Social Forum
- Nairobi, al via il primo Social Forum africano
- Il social forum in Italia?
- World Social Forum, come si diventa immigrati
- Nairobi, al World Social Forum l'Italia rimette il debito

IL PAPA IN BRASILE. L'INCONTRO CON I GIOVANI TOSSICODIPENDENTI

Sarà la prima visita di Benedetto XVI in una comunità di recupero dove i giovani sono riusciti a mettersi alle spalle un passato segnato dalla droga, dall’alcolismo e da situazioni di esclusione. L’appuntamento è per il 12 maggio, durante il viaggio in Brasile, con la sosta del papa alla Fazenda da Esperança di Guaratinguetà (a 30 km dal santuario di Aparecida), la casa madre delle comunità fondate dal frate francescano tedesco Hans Stapel, nel solco della spiritualità dei Focolari. La notizia è stata data con entusiasmo dalla stessa Fazenda che sul suo sito internet ha già predisposto una sezione speciale dedicata all’evento. La notizia...

IL PAPA A VIGEVANO E PAVIA. IL PROGRAMMA

Vigevano e Pavia: il 21 e il 22 aprile. Papa Ratzinger farà la sua prima trasferta fuori dal territorio vaticano nelle due città lombarde. Il 21 aprile Benedetto XVI si recherà a Vigevano, mentre in serata arriverà nella città di Pavia per rendere omaggio, il 22 aprile, alla tomba di Sant'Agostino.La notizia...

UNA VITA CON KAROL. LE MEMORIE DEL CARDINALE

Karol Wojtyla e Stanislao Dziwisz: la storia di un “uomo diventato papa” nel ricordo del suo segretario. È questo il filo conduttore di “Una vita con Karol”, il libro di memorie dell’attuale arcivescovo di Cracovia, scritto a quattro mani con il vaticanista Gian Franco Svidercoschi. Un dialogo che ripercorre l’avventura umana e spirituale di Giovanni Paolo II, attraverso decine di dettagli inediti, dagli anni polacchi all'elezione, dalla sfera privata alle grandi trasformazioni politiche del pontificato, fino ad arrivare al racconto delle ultime ore. Il cardinale Dziwisz rievoca così la vita a Cracovia con “microspie dappertutto”, il commento scherzoso di Wojtyla dopo l’elezione (“Li possano”, riferendosi ai cardinali), l’incontro del papa con Madre Teresa a Calcutta (“Se potessi, farei il papa da qui”). Ma anche il giorno dell’attentato del 1981, il rapporto con Solidarnosc o il dolore per l’attentato alle Twin Towers del 2001. Il tutto, spiega Gian Franco Svidercoschi a Korazym.org, “evitando ogni forma di sensazionalismo, per far emergere la dimensione più profonda e poco conosciuta del pontefice”. “Giovanni Paolo II è stato un grande uomo di Dio - dice l’autore di "Una vita con Karol" - capace di grandi gesti, ma anche di estrema semplicità, come quando sul letto di morte decise di salutare per ultimo Francesco, l’addetto alle pulizie dell’appartamento pontificio”.L’intervista…

AGORÀ E GMG

GMG di Sydney, gli italiani non più di 17mila
L’Australia non è dietro l’angolo e alla Giornata mondiale della gioventù del 2008, i giovani italiani saranno poche migliaia. Intanto, mons. Anthony Fisher ribadisce: “Sarà una GMG di comunione e solidarietà”.

Per la GMG, un traffico “olimpico”
Accanto alla preparazione spirituale, la macchina organizzativa della Giornata mondiale della gioventù di Sydney 2008 sta mettendo a punto i dettagli logistici. Approvato il piano d’azione per il traffico.

La Croce della GMG in Swaziland
Passo dopo passo, attraversando villaggi, città e paesaggi dove dominano il colore rossastro della terra e il verde cupo degli alti alberi, la Croce e l’icona della Madonna, simboli delle Giornate mondiali della gioventù, arrivano in Swaziland.

DALLE DIOCESI

È bello ciò che p(i)ace! La ''Carovana della Pace'' dell'Azione Cattolica
Nel fine settimana, si chiude il mese della Pace dell'Acr di Roma. Domani, la messa, mentre domenica mattina, appuntamento in Piazza Navona, per proseguire poi in piazza San Pietro per l’Angelus di papa Benedetto XVI".

Venezia, la pastorale giovanile sbarca in radio
Si ritrovano in un sottoscala, con un sottofondo di musica swing un po' anni '30 ma, in realtà, sono attualissimi. Di più, sulla notizia. Sono i giovani della pastorale giovanile della diocesi di Venezia, in onda ogni settimana su GVRadio InBlu

L’ITALIA SECONDO L’EURISPES

Un paese feudale, che spende poco per il sociale, è governato da un premier che “come gli imperatori tedeschi, regna ma non governa”, e la cui società riflette la logica dei reality televisivi, dove per eccellere possono bastare “un'infarinatura di tutto e una conoscenza di niente”, purché si abbia “grinta” o si vada “al di sopra delle righe o delle regole”. E’ l’Italia così come appare dal Rapporto Eurispes 2007, presentato ieri a Roma: un’Italia che ha una grande voglia “di lasciarsi alle spalle quell'atmosfera di declino” che le grava addosso ormai da diversi anni, e che deve però fare i conti con “ritardi, con le fragilità strutturali ma soprattutto con una classe dirigente inadeguata”.La notizia…

LA MORTE DELL’ABBÉ PIERRE

Fondatore della Comunità Emmaus, simbolo del cattolicesimo francese, una vita interamente spesa al servizio dei poveri e dei diseredati. E’ morto l’Abbé Pierre, aveva 94 anni. Uno dei personaggi più popolari della Francia, nell'ottobre 2005 fece scalpore per l'uscita di un libroin cui ammetteva di aver avuto rapporti sessuali con una donna dopo l'ordinazione e in cui sosteneva le unioni omosessuali. I funerali si sono svolti venerdì alle 11 nella cattedrale di Notre-Dame de Paris.La notizia…

TRALE ALTRE NOTIZIE

Chiesa, cattolici e politica: i principi e il disagio
Sondaggio SWG su un campione di cittadini cattolici: la metà ritiene “non corretti” gli interventi delle autorità ecclesiastiche nel dibattito politico. Aperture nette sulle tematiche etiche, autonomia nelle scelte politiche. Critiche e commenti 

Madonna con Bambino benedicente Francesco I di Francia
La storia di un capolavoro da scoprire, esposto alla mostra allestita presso il Museo Poldi Pezzoli di Milano, inaugurata il 23 Novembre 2006 e aperta fino al 9 Aprile 2007. I particolari...

Eugène Delacroix: ''La lotta di Giacobbe con l’angelo'' a Saint-Sulpice
Considerazioni su Eugène Delacroix, un pittore francese maestro del colore e su un ciclo tra i più significativi della storia dell’arte: “La cappella dei Santi Angeli” a Saint-Sulpice

Se Gesù, Giuseppe e Maria diventano testimonial...
La ditta svedese di abbigliamento "Playground Outdoor Equipment" ha lanciato la sua linea d’alta montagna usando come modelli Gesù Bambino, Maria e Giuseppe. E se fosse successo da noi?

E in Vaticano arriva la Clericus cup
Un vero e proprio torneo calcistico a 16 squadre, compresa quella delle Guardie Svizzere e la nazionale della Santa Sede, con tanto di finale nel tempio del calcio, lo stadio Olimpico di Roma. L'anticipazione di Repubblica

Santa Sede-Cina, l'esperto: dialogo continua, ma nodi ancora da sciogliere
Agostino Giovagnoli, uno tra i maggiori esperti delle relazioni tra Vaticano e Cina, commenta il summit che si è tenuto in Vaticano e che ha visto protagonista la situazione della Chiesa in Cina

Santa Sede-Vietnam. Il tempo del disgelo
Il premier vietnamita Nguyen Tan Dung è stato ricevuto in udienza da Benedetto XVI. Un evento storico, dato che si tratta del primo capo del governo di Hanoi a recarsi in visita da un Pontefice.

Pacs, vita e famiglia. Il cardinale Ruini apre il consiglio permanente della Cei
l punto sulla situazione nazionale e internazionale, ma anche una nuova occasione per ribadire la posizione dei vescovi rispetto a coppie di fatto, aborto ed eutanasia. La prolusione del presidente della Cei.

Ascoltare e parlare, le priorità dell'ecumenismo
La capacità di ascoltare e poi parlare come priorità del dialogo ecumenico. Nella Basilica di San Paolo Fuori le Mura, il papa ha usato l’immagine del sordomuto guarito da Gesù per chiudere la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani

GLI EDITORIALI

Spazio infine ai nostri strilloni, dedicati alle prese di posizione del cardinale Martini sul caso Welby (Il cardinale che piace. Solo merito suo?), alla proposta di legge sul reato di negazionismo (Negare la Shoah. La galera è davvero più convincente della cultura?) e alle divisioni vere o presunte all'interno della Chiesa (Politica e società: la Chiesa divisa e il gioco delle parti).

Non ci resta che augurare una buona lettura …

Grazie per la vostra attenzione!
Alla prossima …
La redazione di Korazym.org


La redazione del quotidiano on line Korazym.org si prepara a vivere in questi giorni il percorso che la Chiesa italiana ha indicato ai giovani attraverso il progetto triennale dell’Agorà dei Giovani Italiani e che vedrà una prima tappa fondamentale nell’incontro con papa Benedetto XVI i prossimi 1-2 settembre a Loreto.

Il nostro desiderio a riguardo è di offrire sin d’ora un’informazione completa che dia spazio in primo luogo alle realtà diocesane e che si realizzi pienamente come servizio alla Pastorale giovanile, perché le attività proposte nel cammino di preparazione all’Agorà possano trovare nel quotidiano non profit on line Korazym.org un valido mezzo di diffusione e un momento di confronto e di scambio.

In questa prospettiva e nell’intento di aprire i nostri spazi a nuove collaborazioni, saremo senz’altro lieti di ospitare gli articoli - in forma di testimonianze, cronache, interviste, etc. - che i responsabili della Pastorale giovanile o i giovani impegnati nelle diocesi vorrebbero inviarci per la pubblicazione: sarà certamente un’occasione di particolare bellezza, che darà a questa redazione la gioia di accogliere il contributo di giovani delle diocesi che come noi desiderano offrire nelle Comunicazioni sociali un servizio alla Verità, e che permetterà agli oltre 12.000 lettori che ogni giorno visitano Korazym.org di conoscere la ricchezza e la vitalità della Pastorale giovanile nelle diocesi italiane.



Mission on the air

partnerdi Web Radio On the Air

"Fede e ragione sono un unico paio di ali per volare incontro alla Verità, mancando un'ala il rischio di cadere è elevato o di volare sicuramente non se ne parla": questa è una delle frasi chiave del contenitore multimediale On the Air ispirato alla enciclica di Giovanni Paolo II "Fides et ratio".

La trasmissione di On the Air

La Web Radio "On the Air" è diretta da Lillo Massimiliano Musso a.k.a. LMaxM, poeta, giurista, comunicatore sociale, che si autodefinisce "Esistenzialista Cristiano".

La Web Radio "On the Air" è raggiungibile dalla Home page di Korazym.org e del sito InternetOn the Air
.
 


Scrivi per

Korazym.org è nato più di tre anni fa, in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù 2003, per comunicare le esperienze vissute, per dare continuità nel mondo dei media a percorsi di fede personali, per evidenziare esigenze e problemi umani e sociali.

Il quotidiano non profit on line Korazym.org è già un punto di riferimento per la tempestività e la precisione dell’informazione, grazie all’impegno dei giovani che lo sostengono animati dalla passione per il giornalismo e che svolgono la loro attività a titolo gratuito.

Per poter sviluppare ulteriormente il suo raggio d’azione, Korazym.org cerca nuovi collaboratori-volontari, spiritualmente motivati, che si propongano come giornalisti attenti e curiosi di tutto ciò che si muove nel mondo della Chiesa, dei giovani, della società in Italia e nel mondo. La collaborazione è libera e ispirata alla gratuità evangelica.

L'editore della nostra testata giornalistica, l’Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus-Organizzazione non lucrativa di utilità sociale, iscritta nel Registro regionale delle organizzazioni di volontariato della Regione Lazio - Sezione servizi sociali, è stata costituita il 31 gennaio 2004, memoria di san Giovanni Bosco, presso il Centro Internazionale Giovanile San Lorenzo a Roma.

Senza fine di lucro e con lo scopo esclusivo il perseguimento di finalità solidali a beneficio di persone svantaggiate in ragione di condizioni fisiche, psichiche, socio-economiche o familiari, per raggiungere tale scopo opera a favore della tutela dei diritti civili, della formazione e promuove la cultura della solidarietà attraverso l’uso della comunicazione e dell’informazione; utilizzando i nuovi mezzi multimediali, si propone di dare voce a tutti coloro che sono svantaggiati dalla specificità dei canali d’informazione, creando uno spazio d’interazione con gli utenti, promuovendo la partecipazione di chi è escluso dai normali canali di informazione.

Ti piacerebbe di collaborare con noi? Scrivi a Redazione Korazym.org.

Serena Sartini, direttore responsabile
Matteo Spicuglia, condirettore coordinatore
Stefano Caredda, vicedirettore

 



Un avviso a tutti i lettori

Fare una donazione per sostenere in modo concreto
l’Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus
fa bene alla salute.
Non solo al quotidiano non profit on line Korazym.org,
ma anche al donatore stesso.
Fare una donazione per te significa un piccolo (o grande) sacrificio.
Per Korazym.org è una questione di sopravvivenza ...

Per aiutare

a crescere

Essendo il quotidiano non profit on line Korazym.org uno spazio di discussione su argomenti che interessano i giovani, animato da un forte spirito di apertura e condivisione, tutti coloro che fossero interessati a collaborare possono farlo, mettendosi direttamente in contatto con la redazione:
Redazione Korazym.org

Abbiamo anche bisogno di offerte in denaro,
perché ci sono spese da affrontare
che non possono essere evitate
e non dipendono dal nostro impegno
e dalla nostra buona volontà.

Piccoli gocce d’acqua formano il mare ...
Piccoli granelli di sabbia formano il deserto ...
Piccoli gesti di solidarietà
possono aiutare Korazym a crescere,
a raggiungere tanti giovani
che, come voi,
si sono collegati a questo quotidiano non profit on line
nella speranza di vedere un po’ di luce,
di trovare una risposta,
di ascoltare una voce diversa
in mezzo alla cacofonia di questo mondo.


Coloro che intendono sostenere il progetto del quotidiano non profit on line Korazym.org con una donazione all’Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus,  possono farlo con un bonifico bancario oppure usufruire del servizio di pagamento on-line con Carta di Credito o con il sistema PayPal.

Chi intendesse sostenere Korazym.org
può farlo con una donazione con PayPal e Carta di Credito:


oppure:

Posteitaliane
Conto BancoPosta 000053800553
ABI 07601 - CAB 14700 - CIN W
intestato ad Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus
Minturno (LT) - Italia

Coordinate Bancarie Internazionali (IBAN):
IT 26 W 07601 14700 000053800553
Codice BIC (Swift):
BPPIITRRXXX

Causale: Granello di sabbia


 

I partner di
 

 

C r o c i e r a   d i   P r i m a v e r a
di Open Skies
con MSC Crociere
nel Mediterraneo
sulla nave MSC Musica
dal 23 al 30 aprile 2007

L’agenzia di viaggio Open Skies, partner di Korazym.org,
propone un’esperienza unica, una vacanza indimenticabile nel Mediterraneo
dal 23 al 30 aprile 2007, a bordo della MSC Musica.

Per informazioni dettagliate e prenotazioni:
Open Skies
via Appia 797
04026 SCAURI DI MINTURNO (LT)
Telefono: 0771-622242
E-mail

Al momento della richiesta di informazione e di prenotazione,
si prega di menzionare di aver letto questo annuncio su Korazym.org.


Avvisi

Tenendo conto di alcune vostre segnalazioni, la Newsletter di Korazym.org ha una cadenza settimanale e contiene una selezione degli articoli più significativi.
Questo per evitare testi troppo lunghi e favorire una consultazione veloce.
Dunque, consultate Korazym.org per non perdere gli articoli pubblicati giornalmente e non necessariamente tutti elencati in questa Newsletter settimanale.
Grazie per la vostra attenzione e per l'entusiasmo con cui ci seguite!

  • Per contattarci non usare la funzione "rispondi a", ma clicca sul seguente link:
    Redazione Newsletter Korazym.org
  • Per comunicare con la redazione o per inviare informazioni e notizie, vi pregiamo di usare esclusivamente il seguente indirizzo (e dunque non l'indirizzo di Claudia Rossi da cui viene inviato questa Newsletter):
    Redazione Newsletter Korazym.org
  • In ottemperanza della Legge 675 del 31.12.1996, per la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati registrati nella database della Newsletter di Korazym.org.
  • Nel caso le nostre informazioni non fossero di vostro interesse,è possibile evitare qualsiasi ulteriore disturbo, inviando una e-mail all'indirizzo:
    Cancellazione Newsletter Korazym.org
  • Per cancellarti da questa Newsletter o cancellare un indirizzo nel caso di ricezione multiple, clicca sul seguente link:
    Cancellazione Newsletter Korazym.org
  • Attenzione: l'e-mail di cancellazione deve essere inviato dall'indirizzo su cui si riceve questa Newsletter.

Newsletter di Korazym.org - Agenzia di informazione
Una produzione della Redazione del quotidiano non profit on line Korazym.org
Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus

Testata giornalistica iscritta nel Registro della Stampa presso il Tribunale di Latina N. 838/04102005
Direttore responsabile: Serena Sartini - Condirettore coordinatore: Matteo Spicuglia - Vicedirettore: Stefano Caredda

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl