Epilessia Lombardia onlus segnala un corso gratuito di pronto intervento

05/mar/2007 18.20.00 Notiziario delle associazioni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Corso di formazione di pronto
intervento in caso di crisi epilettica
 
Azienda Ospedaliera
SAN PAOLO
Via A. Di Rudinì, 8 – Milano
 
Blocco C – II° piano - Aula C
 
5 – 19 – 26 marzo 2007
 
In collaborazione con lo staff medico del
Centro Regionale per l’Epilessia
Azienda Osp. San Paolo
 
 
9,00 – 9,15      Apertura dei lavori
                       Dr. Alessandro de Vincentis
                        Presidente Epilessia Lombardia Onlus
 
9,15 – 9,45     LE EPILESSIE: QUESTE SCONOSCIUTE
                       Prof. Raffaele Canger
 
 
9,45 – 10,15    ASPETTI CLINICI IN ETA’ EVOLUTIVA
                        Dott.ssa Aglaia Vignoli
                        ………………..
 
10,15 – 11,30  ASPETTI CLINICI NELL’ADULTO E
                        GESTIONE DI EMERGENZA
                        Prof.ssa Maria Paola Canevini
                       
 
11,30 – 12,00 ASPETTI SOCIALI
                       Dott.ssa Paola Somenzi
                      
 
12,00 – 12,30 Aspetti psicologici
                       Dott.ssa Maurizia Bracco
                                                
 
12,30 – 13,00 Esperienza di un genitore
                       Ornella Miranda
                      
 
Distribuzione materiale informativo
REFERENTE
Dr. Alessandro de Vincentis
 Presidente Epilessia Lombardia ONLUS
 
 
Il convegno avrà cadenza mensile
Presso ogni Centro Regionale per l’Epilessia
di Milano:
Ospedale Besta, Fatebenefratelli,
Niguarda Ca’ Granda,
San Paolo, San Raffaele
 
 
La partecipazione è gratuita e rivolta a tutti
 
e in particolare a:
 
Ø      ausiliari per l’assistenza,
Ø      educatori,
Ø      infermieri,
Ø      insegnanti,
Ø      operatori,
Ø      personale addetto delle unità mobili di pronto intervento e servizi di emergenza,
Ø      psicologi,
Ø      tecnici dei servizi sociali,
Ø      terapisti  
Ø      volontari.
 
SARA' RILASCIATO IL CERTIFICATO DI PARTECIPAZIONE
 
E’ STATA RICHIESTA
LA CERTIFICAZIONE ECM
 
 
SI PREGA DI CONFERMARE LA PRESENZA
 
TEL. 02.76000850 - FAX 02.76020177
 
 
L’epilessia è una malattia neurologica caratterizzata da fenomeni transitori (le crisi epilettiche) che sono la manifestazione di un’esagerata attività di gruppi di cellule del cervello.
                         
90.000 persone in Lombardia,
500.000 in Italia e
6.000.000 in Europa,
hanno attualmente una epilessia attiva.
 
Lo STIGMA del malato di Epilessia
 
Si intende la caratteristica sociale negativa conferita all’epilessia dalla cultura e dalle tradizioni e anche da molte legislazioni. In questo stigma predominano paura e malintesi che sfociano in vera e propria discriminazione e conseguentemente in emarginazione o, peggio ancora, in auto-emarginazione delle persone con epilessia. Disoccupazione e sottoccupazione tra le persone affette da epilessia esistono tuttora, in tutte le parti del mondo, e in misura più marcata d’ogni altro tipo di malattia.   
 
I malati di Epilessia, e in particolare quelli che possono e riescono a controllare il numero delle crisi, scelgono di non rivelare pubblicamente il loro stato di malessere. Apparentemente essi conducono una vita normale, ma la realtà è molto diversa. La paura di una crisi in un luogo pubblico li attanaglia e li condiziona pesantemente. Nei rapporti interpersonali, negli affetti e sul posto di lavoro, inoltre, incombe sempre la minaccia del licenziamento per atteggiamenti incomprensibili.
 
 
L’Epilessia è stata riconosciuta come “Malattia Sociale” sin dal 1965. La nostra Associazione nasce nel 1974 come Associazione Lombarda per la lotta contro l’Epilessia e nel giugno del 2006 varia la denominazione sociale e diventa
 
EPILESSIA LOMBARDIA ONLUS
 
Inizialmente alcuni pazienti che avevano risolto i loro problemi di salute, unitamente ai genitori ed ai medici più sensibili alla malattia epilettica e alla qualità della vita dei soggetti con epilessia, sentirono l’impulso di sensibilizzare l’opinione pubblica sui problemi legati a tale patologia.
 
L’Associazione ha come obiettivo primario la tutela delle persone affette da epilessia e i loro familiari e promuove ogni iniziativa volta a favorire la prevenzione della malattia e l’eliminazione dei pregiudizi sociali ad essa connessi.
Fornire benessere psicologico e inserimento sociale e farsi carico dei problemi socio-sanitari e lavorativi verso gli enti pubblici.
 
L’Associazione organizza 
Ø       laboratori per il tempo libero
Ø       periodi di vacanza con accompagnatori e assistenti specializzati
Ø       gruppi di auto muto aiuto per giovani, adulti e genitori
Ø       attività ludiche e sportive
 
L’epilessia non appartiene a quel gruppo di malattie che beneficiano di molti fondi per la ricerca. E’ auspicabile pertanto che questa tendenza sia invertita in futuro anche con l’aiuto delle istituzioni.
 
SEDE:
Via Laghetto 2 – 20122 Milano
Tel. 02.76000850
Fax 02.76020177
 
 
 
 
 
 
 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl