Dirtti Ora! Perchè la Libertà non deve attendere!

12/mar/2007 15.10.00 Italia Laica Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



In occasione della manifestazione “Diritti Ora!” si è notato come esiste un doppio metodo per portare avanti le istanze laiche: per alcuni (troppi) il motore è il solo anticlericalismo per altri lo sviluppo delle libertà.

Questa manifestazione ha avuto il grande pregio di scuotere le coscienze e rinnovare l’interesse mediatico in merito alle Unioni Civili ed all’esigenza ed opportunità di una legislazione laica in materia.

Come sopra detto all’interno di questa manifestazione si è notata una spaccatura tra chi inneggiava al anticlericalismo come motivo di opportunità politica per la legge in materia e chi richiede questi diritti in nome dei principi di libertà. Quest’ultima è da preferirsi poiché offre maggiori garanzie a tutti rispetto alle posizioni anticlericali che risultano scarsamente remunerative in ottica elettorale e politica dato il loro acuire del confronto laici - cattolici.

Và, infine, la nostra solidarietà all’On Della Vedova, contestato solo poiché rappresentante di un movimento di centro destra, stupisce che tra laici dove la tolleranza e la ragione dovrebbe regnare basti così poco per accendere il conflitto.

Coordinamento nazionale di Italia Laica




Passa a Infostrada. ADSL e Telefono senza limiti e senza canone Telecom http://click.libero.it/infostrada
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl