COMUNICATO STAMPA Casi di pedofilia a Bresci

06/apr/2007 15.30.00 AMS ONLUS Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

Casi di pedofilia a Brescia: assoluzione di tutti gli imputati perché il fatto non sussiste.

 

“Mi chiedo cosa bisogna fare per dimostrare di aver subito un abuso!”

A chiederselo è Marco Marchese, presidente dell’Associazione per la Mobilitazione Sociale Onlus, impegnata a dare voce alle vittime della pedofilia.

 

Quello che accade oggi nella nostra società segue il principio di san Tommaso: se non vedo non credo. - continua Marchese - Che prove bisogna portare per convincere un giudice di quello che è successo?”

Marchese interviene nella vicenda di Brescia, che da diversi anni ha visto contrapposti due parti della società: quella di chi ha difeso pubblicamente gli imputati, e quelli che invece stanno dalla parte dei bambini.

 

“A nome della mia associazione - continua Marchese - voglio esprimere la mia totale solidarietà alle famiglie delle vittime e all’Associazione Prometeo, che a differenza di altre associazioni che si dicono pro infanzia, in questa vicenda si è schierata apertamente dalla parte dei bambini. Ho potuto constatare sulla mia pelle, che i giudici sono uomini e ragionano da uomini. Penso che le sentenze vanno rispettate ma anche commentate e criticate, soprattutto per far riflettere chi ha questo compito!

 

“Trovo assurdo che un giudice dia una condanna e un altro assolva dalla stessa perché il fatto non sussiste”. Come fanno gli uomini della giustizia a dire una volta che una cosa è bianca e dopo invece è nera??

“Forse avrebbe avuto senso un’assoluzione per insufficienza di prove, ma che dire dell’assoluzione perché il fatto non sussiste?”

 

Dopo questa sentenza, fatta di perizie e contro perizie Amrchese e tutta la sua associazione fatta anche da giovani che hanno provato sulla loro pelle il dolore dell’abuso si chiedono: “Chi crederà adesso ai bambini?”

 

Marco Marchese
Presidente AMS Onlus
via Malaspina, 27 - Palermo
tel e fax 091/2510319
347/7891133
www.mobilitazionesociale.it
 
Questa e-mail e i relativi allegati possono contenere informazioni riservate esclusivamente al DESTINATARIO specificato in indirizzo. Se l'avete ricevuta per errore Vi chiediamo di informarci e di distruggere l'originale. Qualunque utilizzazione, divulgazione o copia non autorizzata di questa comunicazione è rigorosamente vietata.
Grazie per la collaborazione.


La mia Cartella di Posta in Arrivo è protetta con SPAMfighter
403 messaggi contenenti spam sono stati bloccati con successo.
Scarica gratuitamente SPAMfighter!
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl