Newsletter di Korazym N. 2007/12

16/apr/2007 17.49.00 Korazym.org Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Si prega di NON usare la funzione "rispondi a" per comunicare con la redazione di questa Newsletter e di Korazym.org.
Per contattarci o per inviare informazioni e notizie, vi pregiamo di usare esclusivamente il seguente indirizzo (e dunque non l'indirizzo di Claudia Rossi da cui viene inviata questa Newsletter), cliccando qui:Redazione Korazym.org.

Invece, per cancellarti da questa Newsletter o cancellare un indirizzo nel caso di ricezione multiple, clicca qui:Cancellazione Newsletter Korazym.org.





La Finanziaria 2007 consente di destinare il 5 x 1000 alle Onlus
con il Modello CUD, 730 e Unico 2006.
Il 5 x 1000 non sostituisce l'8 x 1000 alle confessioni religiose
e non costa nulla al cittadino contribuente.
Destina il tuo 5 x 1000 all'Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus
e contribuirai al sostegno di Korazym.org.
Per farlo basterà indicare sulla denuncia dei redditi
il codice fiscale:
900 355 105 94
Clicca qui per ulteriori informazioni

Il meglio della settimana di

Il nuovo libro di Benedetto XVI, le iniziative in vista della Giornata mondiale della gioventù di Sydney, l'impegno ecumenico dei giovani. Sono alcuni dei temi trattati da Korazym.org nell'ultima settimana.

GESU' DI NAZARET. IL NUOVO LIBRO DEL PAPA
Il Gesù storico come figura reale, sensata e convincente, soprattutto logica. Perché Cristo non è un mito, ma un uomo fatto di carne e sangue. È questa l'immagine che emerge da “Gesù di Nazaret”, il nuovo libro di Benedetto XVI, presentato venerdì pomeriggio in Vaticano. Un incontro che precede la pubblicazione, prevista lunedì 16, a cui hanno partecipato come relatori il cardinale Christoph Schönborn, arcivescovo di Vienna, il professor Daniele Garrone, decano della Facoltà Valdese di Teologia di Roma e il professor Massimo Cacciari, ordinario di estetica all'università Vita-Salute San Raffaele di Milano, nonché sindaco di Venezia.
La presentazione-Le attese della vigilia

IL PAPA A VIGEVANO E PAVIA. LA PREPARAZIONE
L'emozione e l'attesa, la preparazione spirituale, i gesti di carità. A poco meno di due settimane dalla visita del papa, le diocesi di Vigevano e Pavia sono pronte a vivere il grande evento del 21 e 22 aprile. Benedetto XVI arriverà in Lombardia soprattutto per pregare sulla tomba di Sant'Agostino, ma ha accettato con piacere di vivere un programma più articolato, che prevede momenti di incontro con i fedeli, la visita in un luogo di sofferenza e speranza come l'ospedale San Matteo, l'incontro con il mondo dell'università, a otto mesi dalla lezione all'ateneo di Ratisbona. Scontato l'entusiasmo delle due chiese locali che da mesi stanno curando ogni dettaglio, sia sul piano della preparazione spirituale nei gruppi e nelle parrocchie, sia sul versante logistico. La notizia...

VERSO LA GMG DI SYDNEY 
Un impegno a 360 gradi quello del comitato organizzativo della prossima Giornata mondiale della gioventù. Con la Domenica delle Palme, a Sydney è iniziato infatti il conto alla rovescia per il grande evento che nel luglio del 2008 porterà in Australia almeno 500mila giovani di tutto il mondo. Mentre prosegue la preparazione spirituale, stanno prendendo forma anche gli eventi collaterali. Su Korazym.org:.
- Artisti, gemellaggi e prime iscrizioni
- Stan Fortuna, l'evangelizzazione passa dal rap
- La Croce della GMG nelle Isole Salomone. Entra nel vivo il pellegrinaggio in Oceania

NAPOLI, FUSI I COLTELLI DEI GIOVANI
Da strumenti di odio e di vendetta ad arnesi che producono solidarietà, giustizia e pace. Dopo una Quaresima di raccolta, in piazza del Gesu', a Napoli, al termine del rito della Via Crucis, il cardinale Crescenzio Sepe ha bruciato i coltelli lasciati dai giovani nelle parrocchie della diocesi. Era stato lo stesso arcivescovo a chiedere ai ragazzi, dopo l'omicidio di un sedicenne ucciso a coltellate da un coetaneo, di deporre le armi. ''Vogliamo bruciare questi strumenti di odio, di vendetta, di sopruso e di violenza - ha detto Sepe - nel fuoco della speranza, trasformandoli in attrezzi utili, in arnesi che producono solidarietà, giustizia e pace''.La notizia...

LA SETTIMANA SANTA DI BENEDETTO XVI
La Settimana Santa come cuore del cristianesimo. Con la solenne Celebrazione pasquale in Piazza San Pietro e la Benedizione Urbi et Orbi, Benedetto XVI ha concluso le celebrazioni con cui la Chiesa rivive il mistero della Salvezza, facendo memoria della morte e passione di Cristo e della sua Risurrezione. Parole, gesti e silenzi per esprimere gli elementi fondanti del cristianesimo, a cui è seguito un periodo di riposo nella residenza di Castel Gandolfo.La notizia...

OSARE LA FEDE, IL CAMMINO ECUMENICO DEI GIOVANI
A Milano, una due giorni per la tappa italiana in vista della terza assemblea ecumenica in programma in Romania a settembre. Condivisione, dialogo e la firma della Charta oecumenica: giovani di movimenti e associazioni di ispirazione cristiana. La notizia...

DAL MONDO

Shoah, Pio XII ambiguo? Polemica tra Israele e Santa Sede
Nuovo caso politico (poi rientrato) tra la Santa Sede e Israele. Prima di Pasqua, era stata annullata da Tel Aviv la riunione plenaria della commissione permanente bilaterale. Oggi è invece la memoria di papa Pio XII, oggetto delle divisioni.

Costa d'Avorio, i primi frutti della pace
Primi passi concreti per il ritorno della normalità in Costa d’Avorio, in vista della piena attuazione dell’accordo di Ouagadougou, firmato il 4 marzo nella capitale del Burkina Faso, dal governo ivoriano e dai leader dell’opposizione

Mediterraneo, i nostri vicini: Egitto, le accuse del rapporto Amnesty
Il nuovo rapporto di Amnesty International accusa le autorità egiziane di commettere sistematiche violazioni dei diritti umani in nome della sicurezza nazionale. I particolari...

Portogallo, il presidente firma la legge: l’aborto sarà più facile
Dopo il referendum dello scorso febbraio e la votazione parlamentare di marzo, è arrivata la promulgazione da parte del capo dello stato: la nuova legge entrerà presto in vigore

TRA LE ALTRE NOTIZIE

In mostra a Roma la drammatica realtà della società congolese contemporanea
I "reportraits" dal Congo di Laura Salvinelli, sono ritratti che testimoniano le presenze umane di un luogo la cui tragedia lascia senza parole. Qui diventa palese il riferimento alle vicissitudini della Repubblica Democratica del Congo

Pena di morte: la marcia di Paqua
Qualcuno non riesce ad evitare i consueti attacchi al papa, ma il senso della marcia per spingere il governo a presentare in sede Onu la proposta di una moratoria delle esecuzioni capitali non viene meno per questo. Il punto della situazione

Premio san Benedetto 2007. Janne Haaland, moglie, madre e donna di Stato contro il relativismo
L'ex viceministro degli esteri norvegese, convertita al cattolicesimo all'età di 25 anni, è la vincitrice della settima edizione del premio San Benedetto, a Subiaco. Al centro, l'impegno in difesa della vita e della famiglia

A Pompei tutto pronto per la cerimonia di premiazione del ‘’Giovanni Paolo II’‘
Verrà assegnato il 21 aprile nella Città mariana di Pompei il "Premio Speciale Giovanni Paolo II" per l’anno 2007 a padre Jarek Cielecki, direttore-fondatore di Vatican Service News, partner privilegiato di Korazym.org

La denuncia di Save the Children: Italia ultima tra i donatori internazionali
Insufficiente l'impegno finanziario di 20 su 22 donatori istituzionali - con l'Italia ultima della lista - per garantire l'accesso a scuola ai bambini, esclusi a causa dei conflitti. La denuncia in un nuovo rapporto della ong "Save the Children".

Conferenza nazionale: il volontariato torni alla bontà esigente
In corso a Napoli la V Conferenza del volontariato: un commento su Famiglia Cristiana di don Vinicio Albanesi, presidente della comunità di Capodarco, analizza i nodi del settore, ad iniziare dal ruolo di supplenza svolto dal non profit in Italia

Centochiodi, Cristo inchioda la sua croce
Il Cristo di Ermanno Olmi non avrà bisogno di risorgere, perché non finirà inchiodato sulla croce: sarà lui a inchiodare nel legno di una biblioteca i carnefici suoi e degli uomini. E' il film "Centochiodi": la nostra recensione...

''Visita alla piccola morta'' di Demetrio Cosola
Nel 1880, il pittore Demetrio Cosola ritrae una bambina ormai priva di vita: “Visita alla piccola morta” ancora oggi incute nell’osservatore sentimenti di tristezza e compassione

MUSIComunicazionePOSITIVA. Music for a United World
Ricevendo lo "Skomunicato Stampa" che riportiamo, pensavamo ad uno scherzo o alla classica mail spam tra le diverse centinaia che riceviamo ogni giorno. Ma no, era una cosa seria. Quindi, ecco, "Ciao a tutti dagli Skortza!!!", da Enrico Sabena.

GLI EDITORIALI

Maria e Giuseppe, sacra unione di fatto. Perdere la bussole, non avere argomenti
L'Unità torna a difendere i Dico, tirando per la giacca la teologia. D'altronde, se Maria e Giuseppe erano coppia di fatto, perché dire di no al riconoscimento delle altre unioni? E il dibattito in materia, scade nel ridicolo...

Pasqua: se le parrocchie "tagliano" la Bibbia
Liturgia della Parola e veglia della notte di Pasqua: la gran parte dei parroci sceglie la forma breve, e le nove letture previste si restringono a cinque. “Ragioni pastorali”? Per evitare la stanchezza, si può tagliare altrove.


Non ci resta che augurare una buona lettura …

Grazie per la vostra attenzione!
Alla prossima …
La redazione di Korazym.org


Scrivi per

Il quotidiano non profit on line Korazym.org è nato quasi quattro anni fa, in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù 2003, per comunicare le esperienze vissute, per dare continuità nel mondo dei media a percorsi di fede personali, per evidenziare esigenze e problemi umani e sociali. Korazym.org è già un punto di riferimento per la tempestività e la precisione dell’informazione, grazie all’impegno di giovani che lo sostengono animati dalla passione per il giornalismo e che svolgono la loro attività a titolo gratuito. Per poter sviluppare ulteriormente il suo raggio d’azione, Korazym.org cerca nuovi collaboratori-volontari, spiritualmente motivati, che si propongano come giornalisti attenti e curiosi di tutto ciò che si muove nel mondo della Chiesa, dei giovani, della società in Italia e nel mondo. La collaborazione è libera e ispirata alla gratuità evangelica. L'editore della nostra testata giornalistica, l’Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus - Organizzazione non lucrativa di utilità sociale, iscritta nel Registro regionale delle organizzazioni di volontariato della Regione Lazio - Sezione servizi sociali, è stata costituita il 31 gennaio 2004, memoria di san Giovanni Bosco, presso il Centro Internazionale Giovanile San Lorenzo a Roma. Senza fine di lucro e con lo scopo esclusivo il perseguimento di finalità solidali a beneficio di persone svantaggiate in ragione di condizioni fisiche, psichiche, socio-economiche o familiari, per raggiungere tale scopo opera a favore della tutela dei diritti civili, della formazione e promuove la cultura della solidarietà attraverso l’uso della comunicazione e dell’informazione; utilizzando i nuovi mezzi multimediali, si propone di dare voce a tutti coloro che sono svantaggiati dalla specificità dei canali d’informazione, creando uno spazio d’interazione con gli utenti, promuovendo la partecipazione di chi è escluso dai normali canali di informazione. Ti piacerebbe collaborare con noi? Scrivi a Redazione Korazym.org.

Serena Sartini, direttore responsabile
Matteo Spicuglia, condirettore coordinatore
Stefano Caredda, vicedirettore




Un avviso a tutti i lettori

Fare una donazione per sostenere in modo concreto
l’Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus
fa bene alla salute.
Non solo al quotidiano non profit on line Korazym.org,
ma anche al donatore stesso.
Fare una donazione per te significa un piccolo (o grande) sacrificio.
Per Korazym.org è una questione di sopravvivenza ...

Per aiutare

a crescere

Destinando all’Associazione Ragazzi del Papa Onlus il tuo 5 per mille,
contribuisci a sostenere il Progetto Korazym.org
senza alcun aggravio delle imposte.
Puoi esprimere il tuo sostegno a Korazym.org
firmando nell’apposito spazio della dichiarazione dei redditi
("sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale")
e indicando nello spazio sottostante il nostro codice fiscale:

900 355 105 94

Essendo il quotidiano non profit on line Korazym.org
uno spazio di discussione su argomenti che interessano i giovani,
animato da un forte spirito di apertura e condivisione,
tutti coloro che fossero interessati a collaborare possono farlo,
mettendosi direttamente in contatto con la redazione:
Redazione Korazym.org

Abbiamo anche bisogno di offerte in denaro,
perché ci sono spese da affrontare
che non possono essere evitate
e non dipendono dal nostro impegno
e dalla nostra buona volontà.

Piccoli gocce d’acqua formano il mare ...
Piccoli granelli di sabbia formano il deserto ...
Piccoli gesti di solidarietà
possono aiutare Korazym a crescere,
a raggiungere tanti giovani
che, come voi,
si sono collegati a questo quotidiano non profit on line
nella speranza di vedere un po’ di luce,
di trovare una risposta,
di ascoltare una voce diversa
in mezzo alla cacofonia di questo mondo.


Coloro che intendono sostenere il progetto
del quotidiano non profit on line Korazym.org
con una donazione all’Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus,
 possono farlo con un bonifico bancario
oppure usufruire del servizio di pagamento on-line
con Carta di Credito o con il sistema PayPal.

Chi intendesse sostenere Korazym.org
può farlo con una donazione con PayPal, Carta di Credito e PostaPay:


oppure:

Posteitaliane
Conto BancoPosta 000053800553
ABI 07601 - CAB 14700 - CIN W
intestato ad Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus
Minturno (LT) - Italia

Coordinate Bancarie Internazionali (IBAN):
IT 26 W 07601 14700 000053800553
Codice BIC (Swift):
BPPIITRRXXX

Causale: Granello di sabbia
 

Guarda le aste di Korazym.org in corso dal 25 gennaio 2007:
potrai aggiudicarti oggetti fantastici
e aiutare a raccogliere fondi
per una buona causa.
Tramite le aste di beneficenza su eBay.it nel 2006
Korazym.org ha raccolto la somma di 1.072,39 Euro.
Sostiene la causa
del quotidiano non profit on line Korazym.org
tramite le aste su eBay:
Clicca qui per saperne di più.

 


I partner di
 

 

C r o c i e r a   d i   P r i m a v e r a
di Open Skies
con MSC Crociere
nel Mediterraneo
sulla nave MSC Musica
dal 23 al 30 aprile 2007

L’agenzia di viaggio Open Skies, partner di Korazym.org,
propone un’esperienza unica, una vacanza indimenticabile nel Mediterraneo
dal 23 al 30 aprile 2007, a bordo della MSC Musica.

Per informazioni dettagliate e prenotazioni:
Open Skies
via Appia 797
04026 SCAURI DI MINTURNO (LT)
Telefono: 0771-622242
E-mail

Al momento della richiesta di informazione e di prenotazione,
si prega di menzionare di aver letto questo annuncio su Korazym.org.



Si svolgerà il 21 aprile, la consegna del Premio Giovanni Paolo II, iniziativa promossa ogni anno al Santuario della Madonna di Pompei. Nella città mariana saranno premiati 72 vincitori, scelti tra 2100 artisti e sarà assegnato anche il Premio Speciale Giovanni Paolo II, riconoscimento a personaggi vicini alla figura di papa Wojtyla. Per l’anno 2007, il premio andrà a padre Jarek Cielecki, che ha seguito la vita di Giovanni Paolo II anche nei suoi viaggi, per raccontare la sua viva testimonianza. Come sanno bene i nostri lettori, padre Cielecki è il direttore-fondatore di Vatican Service News, partner privilegiato di Korazym.org.I dettagli ...


Gli speciali di
 








Avvisi

Tenendo conto di alcune vostre segnalazioni, la Newsletter di Korazym.org ha una cadenza settimanale e contiene una selezione degli articoli più significativi.
Questo per evitare testi troppo lunghi e favorire una consultazione veloce.
Dunque, consultate Korazym.org per non perdere gli articoli pubblicati giornalmente e non necessariamente tutti elencati in questa Newsletter settimanale.
Grazie per la vostra attenzione e per l'entusiasmo con cui ci seguite!

  • Per contattarci non usare la funzione "rispondi a", ma clicca sul seguente link:
    Redazione Newsletter Korazym.org

  • Per comunicare con la redazione o per inviare informazioni e notizie, vi pregiamo di usare esclusivamente il seguente indirizzo (e dunque non l'indirizzo di Claudia Rossi da cui viene inviato questa Newsletter):
    Redazione Newsletter Korazym.org

  • In ottemperanza della Legge 675 del 31.12.1996, per la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati registrati nella database della Newsletter di Korazym.org.

  • Nel caso le nostre informazioni non fossero di vostro interesse,è possibile evitare qualsiasi ulteriore disturbo, inviando una e-mail all'indirizzo:
    Cancellazione Newsletter Korazym.org

  • Per cancellarti da questa Newsletter o cancellare un indirizzo nel caso di ricezione multiple, clicca sul seguente link:
    Cancellazione Newsletter Korazym.org

  • Attenzione: l'e-mail di cancellazione deve essere inviato dall'indirizzo su cui si riceve questa Newsletter.


    Newsletter di Korazym.org - Agenzia di informazione
    Una produzione della Redazione del quotidiano non profit on line Korazym.org
    Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus

    Testata giornalistica iscritta nel Registro della Stampa presso il Tribunale di Latina N. 838/04102005
    Direttore responsabile: Serena Sartini - Condirettore coordinatore: Matteo Spicuglia - Vicedirettore: Stefano Caredda

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl