Premio Verona Giovani 2016, protagonisti il sociale e “L’impresa della carità”

23/feb/2016 14.50.49 Terzomillennium Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Verona, Febbraio 2016 - Ritorna anche quest’anno il consueto appuntamento con il Premio Verona Giovani, evento organizzato dal Gruppo Giovani di Apindustria Verona giunto ormai alla sua 8° edizione. Creato per dare il giusto risalto alle personalità giovani e vivaci che attraverso lo spirito di crescita, sfida ed innovazione hanno contribuito ad accrescere il valore della comunità locale, il prestigioso riconoscimento è diventato negli anni una vera e propria istituzione del panorama economico e sociale veronese.

 

Le precedenti edizioni hanno premiato diverse figure di spicco della vita pubblica della città: il sindaco di Verona Flavio Tosi (2008), i ricercatori del Laboratorio sulle cellule staminali della Sezione di Ematologia e Farmacologia del Policlinico di Borgo Roma (2009), il regista Gaetano Morioli (2010), il direttore d’orchestra Andrea Battistoni (2011), l’atleta paralimpica Francesca Porcellato (2012), il Presidente ed allenatore della Virtus Vecomp Luigi Fresco (2013) e l’imprenditore di una catena internazionale di gelaterie Christian Oddono (2014). La cerimonia 2016 si concentrerà sulla delicata tematica del sociale, analizzandone aspetti ed implicazioni anche dal punto di vista imprenditoriale. La serata si concluderà quindi con la premiazione di una delle più importanti realtà locali impegnate nel settore.

 

Come Presidente di Apigiovani, punto a focalizzare l’attenzione dell’associazione sull’imprenditoria giovanile, ma con un occhio attento al valore del territorio. Il Premio Verona Giovani 2016 nasce per mettere in evidenza proprio questo legame” ha dichiarato Daniele Maccari, Presidente di Apigiovani Verona. “L’evento di quest’anno, dal titolo ‘L’impresa della carità’, sarà dedicato al tema del sociale e  a come i giovani imprenditori possano contribuire ad esso” ha concluso il Presidente.

 

Il nome del vincitore sarà svelato durante la cerimonia di consegna, che si terrà giovedì 25 Febbraio p.v. presso la sede della Banca Popolare di Verona in Via San Cosimo (Piazza Nogara) dalle ore 18.00. Ospiti e relatori della serata saranno l’Assessore alle politiche sociali Anna Leso, il Direttore de Il Samaritano Michele Righetti, il parroco della Chiesa Tempio Votivo Don Carlo Vinco e il Presidente della Ronda della Carità Marco Tezza. A moderare la tavola rotonda sarà il giornalista di Telearena Mario Puliero.

 

L’evento, patrocinato dal Comune di Verona, vanta come main sponsor Agsm, Amia, Acque Veronesi e Banca Popolare di Verona.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl