Latina: L’Olio della Solidarietà

Tutto il ricavato verrà devoluto all'Associazione Parent Project Onlus e destinato alla ricerca scientifica contro la distrofia muscolare Duchenne e Becker che colpisce i bambini.

Persone Gesù, Giuseppe
Luoghi Stati Uniti d'America, Borgo Sabotino, Latina
Organizzazioni Oracle Italia, Associazione Parent Project Onlus
Argomenti medicina, genetica

15/mar/2016 13.56.25 comune di cori Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Che fosse di ottima qualità e salutare, lo sapevamo. Ma l’olio extravergine d’oliva pontino è anche solidale. Domenica 20 Marzo, dopo la santa messa delle ore 11:00, nella sala parrocchiale della Chiesa Sacratissimi Cuori di Gesù, a Borgo Sabotino, grazie alla disponibilità del parroco Don Giuseppe, sarà possibile acquistare in beneficienza gli oli classificati all’XI edizione del Concorso provinciale ‘L’Olio delle Colline’, organizzato dal Capol di Latina, e messi a disposizione dagli olivicoltori partecipanti. Tutto il ricavato verrà devoluto all’Associazione Parent Project Onlus e destinato alla ricerca scientifica contro la distrofia muscolare Duchenne e Becker che colpisce i bambini.

Parent Project Onlus nasce negli Stati Uniti nel 1994, diffondendosi presto in tutto il mondo. Due anni dopo si costituisce in Italia con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita dei bambini affetti dalla distrofia muscolare Duchenne e Becker. Si tratta di una malattia rara, che colpisce 1 su 3.500 bambini, esclusivamente maschi, tranne rarissime eccezioni. La causa è l’alterazione di un gene localizzato sul cromosoma X che contiene le informazioni per la produzione della proteina Distrofina. Si stima che in Italia ci siano 5.000 persone affette da tale patologia. Ad oggi una cura non esiste ancora. La strada da fare per ottenere risultati concreti è lunga e onerosa.

 

Oltre a  promuovere e finanziare la ricerca scientifica, dal 2002 Parent Project Onlus ha dato vita al Centro Ascolto Duchenne, servizio di informazione e divulgazione clinica, legale e sociale, rivolto alle famiglie e agli specialisti. In collaborazione con Oracle Italia, ha inoltre sviluppato il Registro Italiano DMD/BMD, banca dati on-line che intende colmare la mancanza di informazioni sui pazienti affetti da distrofia muscolare di Duchenne/Becker e permettere la comunicazione relativa alle sperimentazioni cliniche. Per info e contatti: http://www.parentproject.it/parte-il-dys-trophy-tour-2016-tutti-in-sella-per-parent-project/

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl