Acusp/residenti di Via F.Mbriganti chiedono all'Anm bus efficienti

Acusp/residenti di Via F.Mbriganti chiedono all'Anm bus efficienti Il coordinatore Acusp (associazione contribuenti utenti servizi pubblici)di via Filippo Maria Briganti Carmine Miele denuncia, anocra una volta, i disservizi che fa registrare il bus 14 dell'Anm: -non serve via Briganti quando piove -non rispetta la frequenza dei 25 minuti programmati dall'Azienda di Trasporto Napoletana.

09/mag/2007 21.30.00 associazione acusp Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il coordinatore Acusp (associazione contribuenti utenti servizi pubblici)di
via Filippo Maria Briganti Carmine Miele denuncia, anocra una volta, i
disservizi che fa registrare il bus 14 dell'Anm:
-non serve via Briganti quando piove
-non rispetta la frequenza dei 25 minuti programmati dall'Azienda di
Trasporto Napoletana. Cosa che danneggia i viaggiatori, ma soprattutto
quanti si devono recare all'Ospedale Giovanni Bosco in fasce orarie precise
per far visita a parenti, amici ricoverati.
In merito, Miele chiede un incontro con la Direzione Generale dell'Anm per
esaminare la possibilità di potenziare il servizio con diversi mezzi di
trasporto pubblico che non devono modificare il percorso se poche gocce di
pioggia bagnano via Briganti. Il coordinatore dell'Acusp Miele ed i
numerosissimi cittadini, che stanno aderendo alla sede locale dell'Acusp,
pretendono, a ragione, che vengano rispettati gli orari e gli standards di
qualità che l'Anm elenca nei depliants insieme alla Carta della Mobilità,
che disponibilissimi e cortesi dipendenti della stessa Azienda
distribuiscono a piazza Garibaldi dove è stato istituito un efficiente
servizio di Infobus. Ora, tocca all'Azienda migliorare il servizio di
trasporto pubblico locale
Il Presidente dell'Acusp
dott Roberto Capasso



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl