FINANZIARIA 2007: TETTO MASSIMO AL 5X1000

16/mag/2007 12.10.00 Raffaela Millonig - Animali Persi e Ritrovati Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

Comunicato Stampa

 

FINANZIARIA 2007: TETTO MASSIMO AL 5X1000

 

Animali Persi e Ritrovati: aiutiamo coloro che si sono smarriti a ritrovare l’altra meta', umana o animale che sia!

 

Modena, 16 maggio 2007 - A fronte della diffida inviata all’attenzione della Direzione Regionale dell’Emilia Romagna dell’Agenzia delle Entrate per la mancata risposta relativa ai tempi e alle modalita’ di erogazione del 5x1000 dell’IRPEF 2005, lo stesso Ente ha inviato alcuni giorni fa al legale che patrocina l’Associazione Animali Persi e Ritrovati una seconda dettagliata ed esauriente nota.

 

In particolare il Direttore precisa che, in effetti, la verifica della spettanza del beneficio per gli oltre 29 mila aventi diritto e’ tuttora in corso e che, in ogni caso, non potra’ procedersi all’assegnazione delle somme prima dell’approvazione, annualmente disposta alla fine di settembre, del rendiconto generale dello Stato.

 

Gli aventi diritto dovranno quindi aspettare fino alla fine di settembre per vedere approvate le quote senza che pero’ sia ancora dato sapere quando e come queste verranno erogate.

 

L’impegno preso da parte di APER a sollecitare l’Ente a dirimere finalmente sulla questione, ha fatto inoltre emergere che la Finanziaria 2007 (ai commi 1234, 1235, 1236 e 1237) che disciplina la ripartizione del 5x1000 dell’IRPEF 2006 (ossia quello su cui sono chiamati a decidere i contribuenti proprio in questi mesi) ha previsto un tetto di soli 250 milioni (che in via del tutto eccezionale non era stato applicato l’anno scorso) invece di prevedere un tetto tale da garantire l’assegnazione di una somma corrispondente effettivamente al totale del 5 per mille dell’IRPEF dei contribuenti che hanno fornito in tal senso la propria indicazione.

 

Nella speranza di trovare nel Ministro Padoa Schioppa un interlocutore disponibile a rivedere questo limite, l’Associazione Animali Persi e Ritrovati invita i Cittadini Italiani a sottoscrivere una petizione rivolta proprio al Ministro e sostenuta anche dalla testata VITA (http://www.vita.it), il settimanale europeo dedicato al volontariato e al non profit.

 

L’invito a firmare la petizione verra’ ripetutamente inviato dall’Associazione a tutti i propri contatti e sara’ fruibile a breve sulla home del sito stesso di APER http://www.animalipersieritrovati.org.

 

 

Il Team di Animali Persi e Ritrovati
Animali Persi e Ritrovati
Rua Pioppa, 44
41100 Modena - Italia
Tel.: +39.059.243365
Fax: +39.059.4394714
Cell.: +39.347.4837262
info@animalipersieritrovati.org
www.animalipersieritrovati.org
www.aper.info
SOGGETTO AMMESSO ALLA DESTINAZIONE 5X1000
CF: 94113780368
Animali Persi e Ritrovati c/o Banca Sella
Cc: 052845960680 + ABI 03268 + CAB 12900 + CIN G
Animali Persi e Ritrovati c/o Poste Italiane
Cc: 74197054 + ABI 7601 + CAB 12900 + CIN B
Animali Persi e Ritrovati e' una associazione no-profit, iscritta al registro delle Associazioni di Promozione Sociale della Provincia di Modena. I Soci Fondatori dell'Associazione rappresentano una comunita' nata dall'unione di culture, lingue e fedi diverse. La forza e la ricchezza dell'anima sono di coloro che, professando il bene, sanno cogliere ed accettare le diversita' positive, lavorando insieme per un mondo migliore

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl