Newsletter di Korazym N. 2007/16

03/giu/2007 03.20.00 Korazym.org Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Newsletter di


Si prega di NON usare la funzione "rispondi a" per comunicare con la redazione di questa Newsletter e di Korazym.org.
Per contattarci o per inviare informazioni e notizie, vi pregiamo di usare esclusivamente il seguente indirizzo (e dunque non l'indirizzo di Claudia Rossi da cui viene inviata questa Newsletter), cliccando qui:Redazione Korazym.org.

Invece, per cancellarti da questa Newsletter o cancellare un indirizzo nel caso di ricezione multiple, clicca qui:Cancellazione Newsletter Korazym.org.





La Finanziaria 2007 consente di destinare il 5 x 1000 alle Onlus
con il Modello CUD, 730 e Unico 2006.
Il 5 x 1000 non sostituisce l'8 x 1000 alle confessioni religiose
e non costa nulla al cittadino contribuente.
Destina il tuo 5 x 1000 all'Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus
e contribuirai al sostegno di Korazym.org.
Per farlo basterà indicare sulla denuncia dei redditi
il codice fiscale:
900 355 105 94
Clicca qui per ulteriori informazioni

Il pellegrinaggio della Croce della GMG in Oceania, il riconoscimento del Cammino neocatecumenale, il pellegrinaggio Macerata-Loreto e le iniziative di pastorale giovanile, la Missione di strada a Ponte Milvio. Sono alcuni dei temi trattati da Korazym.org nell'ultima settimana.

NEOCATECUMENALI. VERSO IL RICONOSCIMENTO DELLA SANTA SEDE
Si lavora ormai ad un progetto concreto e ben definito, che nel breve volgere di un mese porterà importanti novità per il Cammino Neocatecumenale. E’ un momento storico per l’itinerario di formazione ideato da Kiko Argüello e Carmen Hernandez e ora diffuso in tutto il mondo: in ballo c’è l’approvazione definitiva di quegli Statuti finora in vigore con la formula "ad experimentum" ed in scadenza fra poco più di un mese, il 29 giugno 2007. Al Pontificio Consiglio per i Laici, che cinque anni fa mise il timbro su quel primo e finora più importante atto di riconoscimento vaticano del Cammino, il lavoro è ormai avviato e - per quanto la cautela sia d’obbligo - l’esito appare segnato. Ed è un esito positivo. La notizia - La conferma di Kiko

IL VESCOVO ELETTO DI ISERNIA A KORAZYM.ORG
L'emozione e la responsabilità, ma anche l'impegno per i giovani e le vocazioni. Incontriamo mons. Salvatore Visco, vescovo eletto della diocesi di Isernia-Venafro che ha ricevuto sabato la consacrazione episcopale. Raccogliamo la testimonianza di un pastore profondamente innamorato della propria terra, alla vigilia di un passo importante.L'intervista

APARECIDA, CHIUSA LA CONFERENZA DEI VESCOVI LATINOAMERICANI
La lettura di un Messaggio ai popoli del continente latinoamericano e una celebrazione eucaristica solenne. Si è chiusa così la quinta conferenza generale dell'episcopato latinoamericano e dei Caraibi, svoltasi ad Aparecida, in Brasile. Venti giornate di confronto e riflessione durante le quali i vescovi rappresentanti delle diverse Chiese locali hanno definito le linee di azione per la pastorale dei prossimi anni. Nella città mariana ci si è guardati allo specchio, analizzando la realtà ecclesiale dal punto di vista sociopolitico, economico e culturale, formulando al tempo stesso risposte e indicazioni concrete. Spunti raccolti nel documento finale che sarà consegnato al papa durante l’udienza prevista per lunedì 11 giugno e pubblicato tra qualche mese. Il testo di 118 pagine, articolato in dieci capitoli e una conclusione, è stato approvato alla quasi unanimità, con 127 voti favorevoli, due contrari e un'astensione, ed ha accontentato i vescovi di un po' tutte le tendenze.La notizia

MACERATA-LORETO. IL PELLEGRINAGGIO DI COMUNIONE E LIBERAZIONE
Una messa allo stadio di Macerata e poi la partenza notturna per Loreto: un pellegrinaggio lungo 27 chilometri attraverso le campagne marchigiane come atto di ringraziamento alla Madonna. Sono stati 60mila i partecipanti all’edizione numero 29 di sabato notte. Giovani e meno giovani per una suggestiva marcia notturna, puntualmente scandita dalla recita del Rosario, inframezzata da canti, testimonianze e meditazioni. Presenti tra gli altri il cardinale Tarcisio Bertone, Eugenia Roccella e Savino Pezzotta e Magdi Allam.La notizia

LA CROCE DELLA GMG A TONGA E ALLE ISOLE FIJI
I simboli delle Giornate mondiali della gioventù continuano il loro pellegrinaggio nelle isole del Pacifico e arrivano nelle isole Fiji e a Tonga, l'arcipelago famoso per la sua monarchia e alcune tradizioni inconsuete, come quella che obbligava i sudditi a presentarsi al sovrano camminando a quattro zampe e baciandogli poi il piede. La Croce e l'Icona della Madonna sono state accolte nella diocesi di Tonga lo scorso 23 maggio, con una celebrazione nella cattedrale Maria Immacolata di Ma´ufanga, a cui hanno partecipato centinaia di giovani. In questi giorni, la tappa nelle Isole Fiji.La notizia

DALL'INDICE AGLI ALTARI. DON ROSMINI PRESTO BEATO
Il via libera è arrivato venerdì, con il decreto della Congregazione per le cause dei santi che riconosce il miracolo utile per la beatificazione. Antonio Rosmini può salire così agli onori degli altari: un cammino verso la santità per nulla semplice perché il sacerdote, vissuto nell'800, tra le figure di spicco del riformismo nella Chiesa, è stato riabilitato da pochissimi anni. Fu infatti il cardinale Joseph Ratzinger, con una notificazione della Congregazione per la Dottrina della Fede del 1 luglio 2001, a stabilire come le sanzioni emesse in passato nei confronti di alcune affermazioni di don Rosmini erano viziate e inquinate da un pregiudizio ideologico di fondo.La notizia

GIOVANI IN CARCERE. LA TESTIMONIANZA DI DON PAOLO
Don Paolo Auricchio è un sacerdote napoletano della diocesi di Pozzuoli, cantautore, rettore del seminario diocesano e da di diversi anni cappellano del carcere minorile di Nisida: una poliedrica attività a servizio degli uomini e della Chiesa. Lo abbiamo incontrato per parlare della sua esperienza con i giovani detenuti e della collocazione delle carceri all’interno della vita della Chiesa. La notizia

GIOVANI VERSO LORETO. IL PELLEGRINAGGIO SULLA VIA LAURETANA
Dal 29 al 3 giugno, si è svolto il pellegrinaggio previo dei giovani italiani sulla "Via Lauretana". L'iniziativa promossa dalla Conferenza episcopale italiana rientra nel programma di preparazione all'Agorà dei giovani di settembre, il grande incontro dei ragazzi italiani con Benedetto XVI. La tradizione del "pellegrinaggio previo" era cominciata con le Giornate Mondiali della Gioventù e quest’anno è stata riproposta come occasione di preparazione spirituale all'evento, ma anche per formare i 72 giovani (41 inviati dalle regioni ecclesiastiche e 31 delegati dalle principali aggregazioni laicali giovanili) che riceveranno il mandato missionario dal pontefice il 2 settembre al termine della Messa celebrata nella valle di Montorso.La notizia

A PONTE MILVIO LA MISSIONE DI STRADA CON SPETTACOLI, MUSICAL E "UNA LUCE NELLA NOTTE"
Nuovi Orizzonti è impegnato con la parrocchia Gran Madre di Dio e i gruppi Neocatecumenali e Carismatici della zona nella Missione di strada "Anch’io ho bisogno di Te Gesù!" che si svolgerà dal 29 maggio al 10 giugno a Ponte Milvio. Di certo non è la prima volta che si svolge Una Luce nella Notte a Roma o che si fanno "animazioni di strada" o "musical d’evangelizzazione". Già nel 1999 il musical, o le animazioni di strada a piazza Navona, o Una Luce nella Notte a Cento Celle nella grande Missione di strada del 2003, hanno segnato la capitale … Però questa Missione a Ponte Milvio si configura con diverse particolarità e novità da come è stata presentata il 6 maggio Roma, nella parrocchia Gran Madre di Dio in via Cassia 1. La zona di Ponte Milvio è famosa, perché davanti a sé ha il ponte dove centinaia di giovani hanno appeso i loro "lucchetti dell’amore", resi celebri dal film Ho bisogno di te.
- La notizia
- I primi giorni, con formazione, preghiera, evangelizzazione in strada e alla Rai ...
- Una Luce nella Notte a Ponte Milvio, 1° giugno

TRA LE ALTRE NOTIZIE

Mons. Angelo Bagnasco: ''Da Napolitano parole di altissimo livello''
Andrea Sarubbi ha intervistato per "A Sua Immagine" (stamani su Rai Uno), il presidente della Conferenza episcopale italiana. Al centro, "Family day", unioni di fatto, politica, attacchi alla Chiesa, omosessualità, mafia, povertà.La notizia

Papa e Alessio II a Strasburgo? L'incontro non s'ha da fare
Il presidente dell'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa, Rene van der Linden, ha invitato Benedetto XVI e il patriarca di Mosca Alessio II alla sessione del Consiglio d'Europa di ottobre. Ma l'ipotesi è stata smentita dai diretti interessati. La notizia

Troppa visibilità al patriarca di Costantinopoli? Maretta tra gli ortodossi
In vista dei lavori della Commissione teologica mista tra cattolici e ortodossi, il vescovo Ilarion del patriarcato di Mosca contesta il ruolo del patriarcato di Costantinopoli. Bartolomeo per ora tace e chiede diritti per i cristiani della Turchia. La notizia

L'Arca di Noé ricostruita sull'Ararat
I leader mondiali che si apprestano a partecipare al G8 sono chiamati ad agire adesso e con la massima determinazione per combattere i cambiamenti climatici. Questa la richiesta avanzata da Greenpeace, dopo aver ricostruito l'Arca... La notizia

Iraq, velo obbligato per le donne cristiane
In Iraq donne cristiane sono costrette ad indossare il velo pena gravi conseguenze. La denuncia arriva dall'agenzia assira Aina che riporta la traduzione di una lettera firmata dalla milizia di Moqtada al-Sadr.La notizia

La denuncia del Cnr: cocaina anche nell'aria
Un gruppo di ricerca dell'Istituto sull'inquinamento atmosferico (Iia) del Consiglio Nazionale delle Ricerche, ha messo in evidenza, per la prima volta nel mondo, la presenza di cocaina nel particolato sospeso dell'atmosfera delle città. La notizia

Prete e papà? Don Paolo Curtaz: solo pettegolezzi. La curia di Aosta: non è sospeso

Polverone sul sacerdote valdostano noto per le sue riflessioni e per essere parroco della località dove i papi trascorrono le vacanze. La Stampa annuncia: è padre di una bimba di tre anni. Ma in serata arriva la smentita.La notizia

Un'estate sulla Parola, con i gesuiti

Per i giovani tre esperienze estive di raccoglimento, confronto e approfondimento su Antico e Nuovo Testamento con alcuni biblisti gesuiti: percorsi che spaziano dall’arte all’impegno sociale e politico.La notizia

Il cardinale Bertone: i cristiani sono l'avanguardia di una nuova Europa
Il ruolo dei cristiani in Europa, la sconfitta delle ideologie senza Dio, una valutazione sull'ingresso della Turchia nell'Unione. Sono le questioni affrontate dal segretario di Stato, al convegno "Cristianità e secolarizzazione". La notizia

Festival a Vicenza. E la Bibbia diventa protagonista
A Vicenza la terza edizione del Festival biblico, dedicata quest'anno al tema "I tempi delle scritture". Fino al 2 giugno, oltre cento eventi sulle Scritture. Stasera, conferenze di mons. Bruno Forte e mons. Gianfranco Ravasi.La notizia

GLI EDITORIALI

Giovinezza fa rima con lentezza?
I ragazzi italiani sono al mondo quelli che più tardi hanno il primo figlio. Comodità e poca voglia di rischiare, ma anche altro: una serie oggettiva di barriere che non permettono una rapida autonomia. Almeno, che se ne tenga conto

Il calcio e la maglia azzurra: o dentro o fuori
C’è chi sogna di andare in nazionale e c’è chi invece lo rifiuta: storie di calciatori che declinano la convocazione, in un calcio sempre più a portata di club e sempre meno attento alle squadre nazionali

Vietare, vietare, vietare. È l'unica soluzione?
Dopo l'idea dei Nas a scuola contro la droga, dal ministro della Salute, Livia Turco, arriva una nuova proposta: vietare la vendita di sigarette ai minori di 18 anni. Ma siamo sicuri che il divieto aiuti l'educazione?

LE PAROLE DEL PAPA
- Il papa: urgente l'azione missionaria della Chiesa
- Il papa: per essere grandi teologi serve l'umiltà
- Il papa visita il Governatorato della Città del Vaticano
- Il papa conclude il mese di maggio: il mistero di Dio in ogni gesto d'amore
- Equità, pace e libertà religiosa. Gli appelli di Benedetto XVI
- Il papa: unico interesse della Santa Sede è promuovere i valori del Vangelo

Non ci resta che augurare una buona lettura … Grazie per la vostra attenzione!Alla prossima … La redazione di Korazym.org


Scrivi per

Il quotidiano non profit on line Korazym.org è nato quasi quattro anni fa, in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù 2003, per comunicare le esperienze vissute, per dare continuità nel mondo dei media a percorsi di fede personali, per evidenziare esigenze e problemi umani e sociali. Korazym.org è già un punto di riferimento per la tempestività e la precisione dell’informazione, grazie all’impegno di giovani che lo sostengono animati dalla passione per il giornalismo e che svolgono la loro attività a titolo gratuito. Per poter sviluppare ulteriormente il suo raggio d’azione, Korazym.org cerca nuovi collaboratori-volontari, spiritualmente motivati, che si propongano come giornalisti attenti e curiosi di tutto ciò che si muove nel mondo della Chiesa, dei giovani, della società in Italia e nel mondo. La collaborazione è libera e ispirata alla gratuità evangelica. L'editore della nostra testata giornalistica, l’Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus - Organizzazione non lucrativa di utilità sociale, iscritta nel Registro regionale delle organizzazioni di volontariato della Regione Lazio - Sezione servizi sociali, è stata costituita il 31 gennaio 2004, memoria di san Giovanni Bosco, presso il Centro Internazionale Giovanile San Lorenzo a Roma. Senza fine di lucro e con lo scopo esclusivo il perseguimento di finalità solidali a beneficio di persone svantaggiate in ragione di condizioni fisiche, psichiche, socio-economiche o familiari, per raggiungere tale scopo opera a favore della tutela dei diritti civili, della formazione e promuove la cultura della solidarietà attraverso l’uso della comunicazione e dell’informazione; utilizzando i nuovi mezzi multimediali, si propone di dare voce a tutti coloro che sono svantaggiati dalla specificità dei canali d’informazione, creando uno spazio d’interazione con gli utenti, promuovendo la partecipazione di chi è escluso dai normali canali di informazione. Ti piacerebbe collaborare con noi? Scrivi a Redazione Korazym.org.

Serena Sartini, direttore responsabile
Matteo Spicuglia, condirettore coordinatore
Stefano Caredda, vicedirettore




Un avviso a tutti i lettori

Fare una donazione per sostenere in modo concreto
l’Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus
fa bene alla salute.
Non solo al quotidiano non profit on line Korazym.org,
ma anche al donatore stesso.
Fare una donazione per te significa un piccolo (o grande) sacrificio.
Per Korazym.org è una questione di sopravvivenza ...

Per aiutare

a crescere

Destinando all’Associazione Ragazzi del Papa Onlus il tuo 5 per mille,
contribuisci a sostenere il Progetto Korazym.org
senza alcun aggravio delle imposte.
Puoi esprimere il tuo sostegno a Korazym.org
firmando nell’apposito spazio della dichiarazione dei redditi
("sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale")
e indicando nello spazio sottostante il nostro codice fiscale:

900 355 105 94

Essendo il quotidiano non profit on line Korazym.org
uno spazio di discussione su argomenti che interessano i giovani,
animato da un forte spirito di apertura e condivisione,
tutti coloro che fossero interessati a collaborare possono farlo,
mettendosi direttamente in contatto con la redazione:
Redazione Korazym.org

Abbiamo anche bisogno di offerte in denaro,
perché ci sono spese da affrontare
che non possono essere evitate
e non dipendono dal nostro impegno
e dalla nostra buona volontà.

Piccoli gocce d’acqua formano il mare ...
Piccoli granelli di sabbia formano il deserto ...
Piccoli gesti di solidarietà
possono aiutare Korazym a crescere,
a raggiungere tanti giovani
che, come voi,
si sono collegati a questo quotidiano non profit on line
nella speranza di vedere un po’ di luce,
di trovare una risposta,
di ascoltare una voce diversa
in mezzo alla cacofonia di questo mondo.


Coloro che intendono sostenere il progetto
del quotidiano non profit on line Korazym.org
con una donazione all’Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus,
 possono farlo con un bonifico bancario
oppure usufruire del servizio di pagamento on-line
con Carta di Credito o con il sistema PayPal.

Chi intendesse sostenere Korazym.org
può farlo con una donazione con PayPal, Carta di Credito e PostaPay:


oppure:

Posteitaliane
Conto BancoPosta 000053800553
ABI 07601 - CAB 14700 - CIN W
intestato ad Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus
Minturno (LT) - Italia

Coordinate Bancarie Internazionali (IBAN):
IT 26 W 07601 14700 000053800553
Codice BIC (Swift):
BPPIITRRXXX

Causale: Granello di sabbia
 

Guarda le aste di Korazym.org riprenderanno in giugno 2007:
potrai aggiudicarti oggetti fantastici
e aiutare a raccogliere fondi
per una buona causa.
Tramite le aste di beneficenza su eBay.it nel 2006
Korazym.org ha raccolto la somma di 1.072,39 Euro.
Sostiene la causa
del quotidiano non profit on line Korazym.org
tramite le aste su eBay:
Clicca qui per saperne di più.

 


I partner di
 

 




Gli speciali di
 






Avvisi

Tenendo conto di alcune vostre segnalazioni, la Newsletter di Korazym.org ha una cadenza settimanale e contiene una selezione degli articoli più significativi.
Questo per evitare testi troppo lunghi e favorire una consultazione veloce.
Dunque, consultate Korazym.org per non perdere gli articoli pubblicati giornalmente e non necessariamente tutti elencati in questa Newsletter settimanale.
Grazie per la vostra attenzione e per l'entusiasmo con cui ci seguite!

  • Per contattarci non usare la funzione "rispondi a", ma clicca sul seguente link:
    Redazione Newsletter Korazym.org

  • Per comunicare con la redazione o per inviare informazioni e notizie, vi pregiamo di usare esclusivamente il seguente indirizzo (e dunque non l'indirizzo di Claudia Rossi da cui viene inviato questa Newsletter):
    Redazione Newsletter Korazym.org

  • In ottemperanza della Legge 675 del 31.12.1996, per la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati registrati nella database della Newsletter di Korazym.org.

  • Nel caso le nostre informazioni non fossero di vostro interesse,è possibile evitare qualsiasi ulteriore disturbo, inviando una e-mail all'indirizzo:
    Cancellazione Newsletter Korazym.org

  • Per cancellarti da questa Newsletter o cancellare un indirizzo nel caso di ricezione multiple, clicca sul seguente link:
    Cancellazione Newsletter Korazym.org

  • Attenzione: l'e-mail di cancellazione deve essere inviato dall'indirizzo su cui si riceve questa Newsletter.


    Newsletter di Korazym.org - Agenzia di informazione
    Una produzione della Redazione del quotidiano non profit on line Korazym.org
    Associazione Ragazzi-del-Papa Onlus
    in collaborazione con la Cooperativa sociale Terza Comunicazione - TC Communications

    Testata giornalistica iscritta nel Registro della Stampa presso il Tribunale di Latina N. 838/04102005
    Direttore responsabile: Matteo Spicuglia - Vicedirettore: Stefano Caredda - Direttore fondatore: Serena Sartini

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl