notizie dal mondo 15-31 maggio 2007

notizie dal mondo 15-31 maggio 2007 www.rivistaindipendenza.org info@rivistaindipendenza.org in "Ultime notizie dal mondo" (sul sito) Dal blocco di "Notizie dal mondo" 15 / 31 maggio 2007 USA / Russia.

06/giu/2007 08.00.00 indipendenza Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

www.rivistaindipendenza.org

info@rivistaindipendenza.org

in “Ultime notizie dal mondo” (sul sito)

Dal blocco di “Notizie dal mondo”

15 / 31 maggio 2007

 

  1. USA / Russia. È ritornata la “guerra fredda”? Qualche notizia sulla rottura del trattato sulle forze convenzionali in Europa (16 maggio) e sullo “scudo” USA, che interessa, con l’accordo del governo “di sinistra”, anche l’Italia (21, 23 e 29 maggio). Washington mira inoltre a rovesciare dall’interno il presidente Putin (31 maggio). Le reazioni da Mosca, non più remissiva come ai tempi dell’ex presidente Eltsin (29 e 31 maggio). Intanto sul Golfo Persico continuano a spirare venti di guerra (23 maggio), mentre in Afghanistan le forze di occupazione appoggiano il traffico di droga (cfr. Afghanistan al 17).

 

  1. Kosovo. Pristina “indipendente”? Una disanima del rapporto Ahtisaari, l’inviato speciale dell’ONU per i negoziati sul futuro status del Kosovo, della sua “indipendenza sorvegliata” e dei suoi rischi di “palestinizzazione” del Kosovo. Qualche dato sulla situazione del Paese ad otto anni dai bombardamenti NATO. L’opposizione di Mosca al piano ONU (15, 23 e 30 maggio).

 

  1. Libano. Forti tensioni nel Paese dei Cedri. Si prepara il terreno per l’intervento militare straniero, soprattutto USA? Tra le proteste dell’opposizione libanese guidata da Hezbollah viene intanto varato un Tribunale Internazionale con il pretesto di indagare sull’omicidio dell’ex primo ministro libanese Rafik Hariri. Uno sguardo al 17, 20, 21, 23, 24, 26, 27, 29, 30 e 31.

 

 

Sparse ma significative:

 

  • USA / Cina. Un’analisi dei rapporti commerciali e finanziari tra Washington e Pechino (18 e 22 maggio). Sul piano geopolitico, confronto a distanza sul Sudan (25, 29 e 31 maggio), Stato sempre più nella sfera d’influenza cinese.


  • Georgia / Ossezia del Sud. Nel quadro del confronto geopolitico tra Washington e Mosca, il Caucaso è un’area da tenere particolarmente d’occhio (cfr anche Azerbaigian 17 maggio). Piuttosto calda la situazione nell’Ossezia del Sud (20 e 29 maggio).

 


Tra l’altro:

 

Afghanistan (17, 18 e 31 maggio).

Iraq (17 e 25 maggio).

Giappone (18 maggio).

USA / Nigeria (23 maggio)

Turchia (23, 24, 30 e 31 maggio).

Ucraina (25 e 27 maggio).

Venezuela (25, 28 e 29 maggio).

Guatemala (28 maggio).

 

Saluti

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl