In marcia per la Casa delle Libertà

In marcia per la Casa delle Libertà I Riformatori Liberali hanno ufficialmente annunciato la loro partecipazione al Gay Pride nazionale che si terrà a Roma il prossimo 16 giugno.

09/giu/2007 13.20.00 Italia Laica Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



I Riformatori Liberali hanno ufficialmente annunciato la loro partecipazione al Gay Pride nazionale che si terrà a Roma il prossimo 16 giugno.
Sebbene come osservato dissentano “su molte delle proposte avanzate nella piattaforma politica della manifestazione. Ritengono “che in Italia molto deve ancora essere fatto per assicurare una doverosa e effettiva uguaglianza di diritti alle persone omosessuali”. L’auspico di RL è che l’interesse per tali tematiche non siano monopolio della sinistra in funzione anticattolica ma possano diventare patrimonio politico di quella parte del centro destra che promuove lo sviluppo delle libertà, è opportuno dunque che “si affermino come prevalenti anche nel centro-destra italiano le posizioni di grandi leader liberali, popolari e conservatori come Rudolph Giuliani, Nicolas Sarkozy, Angela Merkel e David Cameron.”A questa manifestazione i riformatori liberali “fiancheggeranno” la delegazione di Gay-Lib, associazione degli omosessuali liberali e di centro destra.

Italia Laica condivide la speranza che questi temi trovino spazio nel centro destra essendo battaglie di libertà trovano piena cittadinanza nella Casa delle libertà, di contro oggi vengono strumentalizzati da alcuni movimenti de L’unione. E’ positiva che RL cominci a dire qualcosa di laico e sopratutto che si apra un canale di dialogo con GayLib poiché tale asse porterebbe benefici ad entrambi. Non solo sul piano elettorale ma soprattutto permetterebbe uno scambio di informazioni tra “società e possibilità di portare in parlamento le mozioni dell'associazione. C’è da sperare che anche altri gruppi e personalità liberali, laiche e riformiste di centro destra si schierino sul tema e possano costituire una sola delegazione in marcia per la “Casa delle Libertà Civili”.

Coordinamento nazionale di Italia Laica




Passa a Infostrada. ADSL e Telefono senza limiti e senza canone Telecom http://click.libero.it/infostrada
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl