Una Carta dei Servizi per i tifosi del Napoli

Una Carta dei Servizi per i tifosi del Napoli Comunicato stampa 27 Giugno 2007 Una Carta dei Servizi per chi va allo stadio ad assistere alle partite di calcio ed altre manifestazioni sportive.

27/giu/2007 13.00.00 associazione acusp Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comunicato stampa 27 Giugno 2007
Una Carta dei Servizi per chi va allo stadio ad assistere alle partite di
calcio ed altre manifestazioni sportive.
La proposta nasce a Napoli ad opera dell'Acusp (associazione Contribuenti
Utenti Servizi Pubblici)che chiede di incontrare il Presidente della Società
Sportiva Calcio Napoli e l'Assessore allo Sport del Comune insieme al
Comandante dei Vigili Urbani, Dirigenti delle Aziende di Trasporto,
Napolipark, Cooperative di tassisti ed altri Enti Pubblici e privati
competenti.
La Carta dei Servizi deve elencare i diritti e doveri degli utenti e delle
Società, in questo caso quella del Napoli, che devono assicurare servizi di
qualità a tutti gli Utenti che si recano allo Stadio San Paolo, in primis
accessibilità ai cittadini diversamente abili. Ed ancora, la Società deve
garantire agli sportivi l'acquisto dei ticket, (abbonamenti o biglietti) per
assistere alla partita degli azzurri, in luoghi idonei e tempi precisi,
evitando caos ed incidenti registratisi ultimamente. Come, efficienti devono
essere i servizi igienici, che vanno maggiormente controllati.
L'iniziativa dell'Acusp sarà illustrata anche al Ministro Melandri, perchè
andare allo stadio deve essere sempre meno stressante e soprattutto deve
essere tranquillo, così potranno recarsi ad assistere alle partite sempre
più giovani e signore.
Relativamente allo Stadio San Paolo.
L'Acusp propone che Fuorigrotta diventi zona a traffico limitato quando
gioca il Napoli o in altre occasioni sportive o canore. E che venga
costituita una taskforce tra le aziende di trasporto pubblico locale,
cooperative di tassisti e auto a noleggio con conducente, perchè i non
residenti arrivino allo stadio con mezzi di trasporto collettivo.
Il coordinatore Acusp Salvatore Lauritano continua a registrare adesioni
alla petizione popolare perchè Fuorigrotta non sia "occupata" selvaggemente
da automobilisti e motociclisti che parcheggiano illegittimamente auto e
moto, addirittura bloccando gli ingressi dei palazzi...Assurdo! Questa
situazione sarà fatta presente anche al cardinale Crescensio Sepe un
autentico sportivo che ha annunciato pubblicamente che seguirà la squadra
azzurra. Adesioni che sta raccogliendo l'attivissimo coordinatore Acusp di
Fuorigrotaa Salvatore Lauritano. Mentre, il presidente della Municipalitù
Bagnilo-Fuorigrotta Giuseppe Balsamo ha annunciato ufficialmente che
promuoverà un Consiglio comunale sulla vvibilità nel quartiere flegreo in
occasione delle partite e manifestazioni al San Paolo.
Il Presidente Acusp
dott Alfredo Capasso
3398697687





blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl