RIFIUTI/Campagne a difesa della salute dei cittadini

RIFIUTI/Campagne a difesa della salute dei cittadini Ed ora, va subito promossa una Conferenza dei Servizi dalla Commissione Ambiente del Consiglio regionale della Campania per fare il punto della situazione sul futuro di Napoli per quanto riguarda rifiuti, raccolta e soprattutto differenziata.

07/lug/2007 12.00.00 associazione acusp Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Ed ora, va subito promossa una Conferenza dei Servizi dalla Commissione
Ambiente del Consiglio regionale della Campania per fare il punto della
situazione sul futuro di Napoli per quanto riguarda rifiuti, raccolta e
soprattutto differenziata. Iniziativa che deve vedere la partecipazione
delle associazioni degli Utenti per avviare campagne d'informazione e
sensibilizzazione pro riciclo rifiuti, in primis differenziata.
Va applicato,pure, un bonus per i condomini che fanno registrare più
raccolta differenziata. Un "premio" agli Utenti virtuosi che potrebbe in
parte addolcire l'amarissima pillola del decreto sui riiuti in Campania che
prevede maxitariffe proprio per la Tarsu e Tia. Un "malus" per chi non fa o
promuove la differenziata. Comuni e Province, ad esempio.
L'Acusp chiede anche un incontro al Presidente della Provincia di Napoli,
zona Nord in particolare,perchè si avviino tavoli di confronto a tutela
della salute dei cittadini e prevenire qualsiasi epidemia. I cittadini sono
preoccupatissimi dopo le osservazioni e comunicazioni pubbliche
dell'Organizzazione Mondiale della Sanità sullo stato dell'Ambiente nella
provincia di Napoli.
Il Presidente dell'Acusp (associazione Contribuenti Utenti Servizi Pubblici)
dott Alfredo Capasso
3398697687



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl