Nuove e antiche religioni

16/gen/2017 17:54:46 Celebrity Centre Firenze Chiesa di Scientology Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

È insito nel cuore e nella coscienza di tutti desiderare la realizzazione di una vita pacifica. Quest’obiettivo può essere perseguito solo grazie a un processo di formazione delle coscienze individuali; processo che deve poi espandersi naturalmente a tutta la collettività, a partire dagli educatori, dai rappresentanti delle istituzioni, dai giornalisti, dagli uomini di scienza.

Indispensabile in questo processo è la cooperazione inter-religiosa: le religioni devono ritrovare ciò che le unisce pur nelle diversità che le contraddistinguono.

Ed è necessaria anche la collaborazione tra le varie attività e discipline umane.

Ieri si è tenuto un dialogo tra la Chiesa di Scientology e Marco Borghini , Direttore dell’Accademia Strata di Pisa ,ma anche attento studioso della cultura religiosa che si trova nella Sacra Scrittura e di tutte le filosofie religiose dell’antichità.

Il ministro della Chiesa di Scientology ha risposto a tutti  i quesiti posti dall’auditorio , quest’ultimo incuriosito da una nuova realtà probabilmente poco conosciuta .

 

La conferenza ha permesso un confronto tra vecchie e nuove religioni ,invogliando la collettività ad un dialogo sempre più aperto e collaborativo tra diverse realtà.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl